Orrore nella casa delle bambole

| Infermiera accoltella tre bimbi e quattro adulti in una clinica clandestina di New York. Sono gravi. Scoperta la rete dell'immigrazione clandestina, donne asiatiche partoriscono per avere la cittadinanza Usa. La mano del racket

+ Miei preferiti

Misterioso attacco all’interno di una casa-accoglienza di New York, utilizzata da donne asiatiche per partorire con lo scopo di far acquisire la cittadinanza americana ai piccoli, riconosciuta a ogni nascituro. Cinque persone, tre neonati e due adulti, sono stati accoltellati e sono tuttora in gravi condizioni in ospedale. Una donna di origini cinesi, Yu Fen Wang, 52 anni, ferita a sua volta, è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio. La struttura, senza licenza, era un punto d’incontro per donne cinesi e coreane che utilizzano visti turistici per entrare negli States. L’arrestata lavorava come inserviente e infermiera nella casa, e sarà sottoposta a perizia psichiatrica. Per ora non sono emerse prove o indizi legati ad un’azione terrorista, come si era ipotizzato in un primo tempo. L’età dei bambini feriti vanno da 3 giorni a 1 mese, ha dichiarato l'ufficio del procuratore distrettuale del Queens. Un quarta bambina, di tre settimane, ha il cranio fratturato, colpita dall’infermiera in preda al raptus. La polizia del Queens è arrivata qualche minuto dopo, non ha fatto in tempo a bloccarla: si era autoinflitta una ferita al polso da cui ha perso molto sangue e quando sono intervenuti gli agenti era stato di incoscienza.

Gli investigatori hanno così scoperto uno dei tanti terminali dell’immigrazione clandestina. Le donne partoriscono nella casa, poi rientrano nel loro paese d'origine e infine richiedono la cittadinanza americana. Il ritorno permette loro di rimanere in regola con le proprie autorità nazionali e, allo stesso tempo, sostengono di avere un parente diretto bisognoso di cure negli Stati Uniti.

Una rete sotterranea del “turismo della nascita” che si estende dagli Stati Uniti alla Cina è stata organizzata negli ultimi anni per aiutare un crescente numero di madri cinesi per ottenere lo status di cittadini americani. Alle spalle c'è un racket temibile e molto ben organizzato. I vicini si erano solo accorti che da quel fabbricato si udivano spesso pianti di bimbi, ma porte e finestre erano sempre ermeticamente chiuse. All’interno, durante l’aggressione, c’erano 15 persone, di cui 9 bambini. Feriti anche due dipendenti. Yu Fen Wang, per colpire, ha usato due coltelli, sequestrati dalla polizia.

Mondo
Gemma ha perso la sua battaglia
Gemma ha perso la sua battaglia
La storia di una ragazza inglese aveva commosso perfino Kate Winslet: aveva scelto di rinunciare alle cure per un tumore, preferendo mettere al mondo la piccola Penelope
L'Arabia ammette: Khashoggi è morto
L
Messo sotto pressione, il governo di Riyadh ha ammesso la morte del giornalista. Mentre i media turchi svelano, uno per uno, nomi e ruoli della squadra che si sarebbe occupata di eliminare il giornalista dissidente
Lucy, che voleva vivere
Lucy, che voleva vivere
Ha raccontato la sua battaglia contro un male che la divorava, chiedendo soldi per continuare le cure e salvarsi. Ma qualcuno si è accorto che qualcosa non andava…
Uccisa dal branco per aiutare un amico
Uccisa dal branco per aiutare un amico
Aveva tentato di dare una mano ad un amico, ma è stata uccisa alla periferia di Città del Capo dopo ore di barbarie subite da un branco assetato di sangue
Condanna mite per il cannibale russo
Condanna mite per il cannibale russo
Dopo aver massacrato la fidanzata con 129 coltellate ha banchettato mangiandole cuore e polmoni
Attentato con 600 vittime, giustiziato organizzatore
Attentato con 600 vittime, giustiziato organizzatore
Le autorità hanno fucilato Hassan Adan Isaq, 23 anni, esponente di al-Shabaab, uno dei responsabili dell"11 settembre somalo". Ma la gente è delusa: "Paga solo uno, e gli altri?"
Trump avverte: per la morte di Khashoggi ci saranno conseguenze
Trump avverte: per la morte di Khashoggi ci saranno conseguenze
Se fosse accertato che dietro l’uccisione del giornalista ci fosse Riad, l’America è pronta a decidere “punizioni severe”. Imbarazzo dei leader mondiali: a breve Riad ospiterà il forum economico internazionale
Facebook, attacco hacker a 29 milioni di profili
Facebook, attacco hacker a 29 milioni di profili
Rubati, attraverso le liste di amici, i token di accesso. Attacco non ha coinvolto Instagram e le chat
Il bianconero che la Juve non conosce
Il bianconero che la Juve non conosce
Per oltre un anno, Dionicio Farid Rodriguez Duran ha fatto credere di essere stato ingaggiato dalla società torinese. E in Messico era diventato un vero divo
Ha un nome la Lady Shopping di Harrods
Ha un nome la Lady Shopping di Harrods
Zamira Hajiyeva ha speso 1,6 milioni di sterline in 10 anni: su di lei è scattata un’indagine del fisco inglese per capire come abbiano fatto lei e il marito (in galera) ad accumulare tanta ricchezza