Parigi sepolta dalla neve, migliaia di auto bloccate

| Nevicata record, auto bloccate, caos e soccorsi. Treni in ritardo o soppressi, idem voli e linee pubbliche, parte il piano "Grande Freddo". Perturbazione in corso almeno sino a domani, 32 compartimenti coinvolti

+ Miei preferiti

Migliaia di auto bloccato lungo le principlai direttive nei sobborghi di Parigi ma anche nei quartieri metropolitan, con tanto di sonowboard a Montmartre.. L'ecczionale nevecata ìha mobilitao oltre 2 mila 500 tra pompieri e forze di polizie e mezzi di soccorso sanitario. La Torre Eiffel ha chiuso i battenti a causa delle avverse condizioni climatiche: a Parigi infatti sono previsti fino a dieci centimetri di neve. Ma è tutta la metà settentrionale della Francia a patire le conseguenze di un brusco calo della pressione e delle temperature, che hanno causato ritardi nella circolazione ferroviaria, sia dei treni veloci che del trasporto urbano: 22 dipartimenti hanno attivato il piano “grande freddo”, mentre Meteo-France ha dichiarato l’allerta arancione neve e ghiaccio per 32 dipartimenti. Spessa di qualche centimetro, la neve è rimasta intatta su alcuni monumenti e nei parchi pubblici offrendo foto spettacolari a cittadini e turisti. In alcune zone meridionali dell’Ile-de-France, la regione della capitale, lo strato di neve potrebbe arrivare fino a dieci centimetri, ma l’allerta riguarda anche il resto del Paese.

Secondo quanto spiegato da Mètèo France, il territorio francese sarà quasi completamente imbiancato ancora dopodomani. Una netta inversione di rotta dopo un mese di gennaio eccezionalmente caldo rispetto alla norma. Le nevicate attese nelle prossime ore a Parigi non dovrebbero avere un impatto negativo sul livello della Senna che continua a scendere progressivamente dopo la piena dei giorni scorsi.

 
Mondo
La cena è insipida, uccide il marito
La cena è insipida, uccide il marito
In un’improvvisa esplosione di violenza, una donna ha ucciso nel sonno il marito che l’aveva umiliata davanti ai loro ospiti. Ma in Russia è polemica per una decisione della polizia
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Senzatetto muore nel cassonetto degli abiti usati
Non sarebbe la prima vittima di un sistema di sicurezza che intrappola chi tenta di recuperare qualcosa per ripararsi dal freddo. Diverse vittime in Canada
Thailandia, la strage sulle strade
Thailandia, la strage sulle strade
Una vera pandemia: 30mila morti ogni anno, con picchi nella settimana più pericolosa, quella fra il 27 dicembre e il 2 gennaio, che quest’anno sono costate la vita a quasi 500 persone
La storia di Mamma Leonessa
La storia di Mamma Leonessa
Una donna ha salvato la figlia sequestrata da tre balordi che volevano abusarne. Uno è morto, gli altri due sono finiti in galera per trent’anni
La strage sulle strade
La strage sulle strade
Una vera ecatombe: 1,35 di morti ogni anno sulle strade di tuto il mondo, secondo i dati diffusi dall’OMS. In Italia percentuale in discesa
California, incendi domati e 85 morti
California, incendi domati e 85 morti
La pioggia ha aiutato i vigili del fuoco a contenere le fiamme: restano 249 dispersi. La tragedia degli animali sterminati da fumo e fiammea miglia di distanza. Danni incalcolabili
La strana morte del capo del GRU
La strana morte del capo del GRU
Igor Korobov, 63 anni, è deceduto a seguito di una malattia: per l’intelligence americana sarebbe morto all’inizio dell’anno in Libano. Sulle sue spalle era ricaduta la colpa della scombicchierata operazione contro Skripal
Con un coltello nel cranio
Con un coltello nel cranio
Così si è presentato in un pronto soccorso un giovane sudafricano aggredito da una gang. Operato d’urgenza, per sua fortuna non avrà conseguenze future
Australia, omicidio sulla spiaggia del surfisti
Australia, omicidio sulla spiaggia del surfisti
Il mare avrebbe restituito il cadavere di una bimba di nove mesi, probabilmente un sacrificio umano. Arrestati i genitori, due homeless che vivevano su un furgone. Poche ore dopo un nuovo caso, questa volta di violenza domestica
Attentato Kabul, Talebani condannano
Attentato Kabul, Talebani condannano
Attacco suicida in una riunione religiosa, morte 43 persone e 80 feriti. L'esplosione nel Consiglio degli Ulema. Nessuna rivendicazione