Strage al banchetto per il caro estinto

| Dieci morti e centinaia di intossicati, alcuni in condizioni gravissime: è il bilancio di un banchetto che voleva onorare la scomparsa di un compaesano

+ Miei preferiti
L’occasione non era delle migliori: dopo aver accompagnato un compaesano nell’ultimo viaggio, si erano ritrovati tutti per il tradizionale banchetto che secondo la tradizione peruviana segue le esequie. Ma la parte peggiore della giornata doveva ancora iniziare: centinaia di persone, riunire in un ristorante di San Jose de Ushua, hanno iniziato ad accusare malori poco dopo l’inizio del banchetto.

Nel giro di qualche minuto, decine di persone si dibattevano in preda a dolori lancinanti: le ambulanze, giunte sul posto, hanno faticato non poco a trasportare fino in ospedale gente che accusava spasmi terrificanti.

Al termine della giornata, il bilancio è quello di una strage: 10 morti, tutti di età compresa fra i 12 ed i 78 anni, e decine di intossicati, di cui 21 in gravissime condizioni.

Sulla tragedia è intervenuto Silvia Pessah, ministro della sanità, che ha attribuito la causa alla presenza di organofosfati, sostanze chimiche utilizzate nei pesticidi, la causa del malore collettivo, anche se l’ipotesi più probabile è la conservazione dei cibi cucinati in precedenza in contenitori per pesticidi. Ma sarà un’inchiesta a fare piena luce sull’accaduto, mentre si attendono gli esisti delle autopsie.

Meno di un mese fa, un centinaio di studenti erano stati ricoverati d’urgenza per intossicazione dopo aver fatto colazione in alcune scuole della provincia di Cañete.

Mondo
Il peso specifico degli Omarosa tapes
Il peso specifico degli Omarosa tapes
La nuova tegola sulla testa di Trump sono le rivelazioni dell’ex responsabile delle relazioni pubbliche della White House. A dare forza alle sue accusa alcune registrazioni segrete
I tacchi ripieni di suor cocaina
I tacchi ripieni di suor cocaina
Nascondeva nei tacchi delle scarpe un kg di cocaina, la suora fermata all’aeroporto di Sydney che ora rischia una pesante condanna
La stampa straniera sull’inferno di Genova
La stampa straniera sull’inferno di Genova
La tragedia del ponte Morandi che ha colpito al cuore il capoluogo ligure occupa le prime pagine dei siti delle maggiori testate del mondo
Taliban conquistano base miliare
Taliban conquistano base miliare
UccisI una quarantina di soldati governativi nel Nord Afghanistan, in 53 si sono arresi ai guerriglieri
Il flop dei suprematisti bianchi
Il flop dei suprematisti bianchi
Solo una trentina di attivisti di estrema destra alla marcia di Washington un anno dopo gli incidenti di Charlottesville. I contestatori erano più di un migliaio. Un temporale ha poi disperso i seguaci di Jason Kessler
Belgio, picchiati perché gay
Belgio, picchiati perché gay
Grave episodio di omofobia, le vittime, il fumettista italiano Mauro Padovani e il compagno Tom Freeman postano le foto dopo l'aggressione subita dai vicini di casa. Indaga la polizia
Blitz egiziano, uccisi 12 seguaci Isis
Blitz egiziano, uccisi 12 seguaci Isis
Azione in una base terrorista nel Nord del Sinai, ad al-Arish. Trovate armi ed esplosivi
India, ucciso turista francese
India, ucciso turista francese
Nello Stato del Tamil-Nadu, un indiano di cui era ospite ha confessato l'oidio, ha tentato di bruciare il corpo, trovato poi in un canale
Un anno dopo neo-nazi Usa in corteo
Un anno dopo neo-nazi Usa in corteo
Gli attivisti di Unite the Right marciano a Washington in nome della supremazia bianca. Fronteggiati dagli anti-razzisti, si temono incidenti. Trump condanna il razzismo e invita gli americani ad essere uniti
Maduro, violenze contro oppositori
Maduro, violenze contro oppositori
La polizia segreta di Maduro si accanisce contro i parlamentari Requesens e Borges, arrestati dopo l'attentato. Diffuso un video in cui emergono condizioni di grave degrado. Le "ammissioni"