Goccia su goccia

| La Raindrop cake è l'idea di un giovane pasticcere giapponese, che ha iniziato a proporla nel suo banchetto di Brooklyn. Trasformandola in un successo

+ Miei preferiti

Una goccia è una piccola porzione d'acqua dalla vita brevissima: non si può toccare, pena dissolverla, ma solo guardare, restando affascinati da tanta perfezione. Tutto vero, almeno fino all'arrivo dell'idea di Darren Lang, chef di origine giapponese che ha voluto dare un nuovo futuro a tutte le gocce. Anzi, alla sua.

L'ha chiamata "Raindrop Cake", e all'apparenza è davvero una grossa d'acqua trasparente, uguale in tutto e per tutto alle altre gocce che ogni giorno cadono sul pianeta Terra. Ma la sua è un dolce dall'aria un po' aliena, che ha iniziato timidamente a proporre dal suo banchetto al "Smorgasburg", un frequentatissimo food market di Brooklyn. Una delizia per gli occhi, prima ancora della gola, che si è trasformata in un passaparola capace di attraversare per intero New York - per estensione non proprio un comune della bassa bergamasca - trasformandosi in file chilometriche di gente che ogni giorno si presenta di buon mattino nella speranza di conquistarsi la propria goccia quotidiana, disposta a pagarla anche un decina di dollari a fetta.

La Raindrop Cake, ha svelato Lang, si ispira a sua volta al "mochi", tradizionale dolce del capodanno giapponese a base di riso glutinoso, tritato fino ad ottenerne una pasta bianca che viene poi lavorata per dargli forma tondeggiante. Lang è partito da lì, aggiungendo però agar agar, un'alga parecchio utilizzata dall'industria alimentare per la grande capacità gelificante. Il problema, insomma, non è stato tanto quello di rintracciare gli ingredienti, piuttosto trovare la giusta miscela che gli permettesse di ottenere un dolce mai visto prima in questa galassia: perfettamente trasparente. Il risultato, dopo anni di esperimenti, è una torta praticamente priva di calorie che ha un solo difetto: va consumata entro mezzora, pena vederla svanire pian piano. Proprio come farebbe una goccia d'acqua.

 

La ricetta originale della Raindrop Cake

- Mescolare in una pentola 15 g. di agar agar e 12 gr. di zucchero semolato

- Aggiungere lentamente 500 cc d'acqua sciogliendo con attenzione l'agar agar

- Portare il mix a ebollizione

- Versare in uno stampo rotondo

- Raffreddare in frigorifero

- Rimosso dallo stampo, aggiungere miele bianco e farina

- Mangiare prima che si sciolga: via con il cronometro

News
Bontà loro (e nostre)
Bontà loro (e nostre)
Domenica 26 è il Cake Day, la giornata della torta. Per celebrarla come si deve, un ideale percorso di gola attraverso l'Europa, alla ricerca di specialità che valgono il viaggio
Sinfonia per minestrone e vellutata
Sinfonia per minestrone e vellutata
La Long Island Vegetable Orchestra, diretta da un professore di musica tedesco, è uno degli ensemble più richiesti di New York. Ma l'idea di un'orchestra "all-green" nasce a Vienna parecchi anni fa
L'espresso del Maggiolino
L
L'idea di un giovane artista di Denver: allestire un minuscolo bar mobile all'interno di un Beetle Volkswagen d'epoca
Anche Berlino sta scadendo
Anche Berlino sta scadendo
È un successo clamoroso, il primo supermercato al mondo a vendere soltanto cibi oltre la data di scadenza. L'idea di un sognatore che ha imparato l'arte del riciclo sulla propria pelle così bene da voler cambiare il mondo
Dolce un po' salato
Dolce un po
Il gelato al cioccolato di Pupo non c'entra: Donut Burger è l'ultima mania di junk-food made in USA, l'incontro fra l'hamburger e le ciambelle dolci
Il beverone che vale una colazione
Il beverone che vale una colazione
Si chiama "Coffiest" ed è la bevanda sostituiva dei pasti che impazza nella Silicon Valley: nasce per chi non ha tempo o voglia di sedersi a tavola, ma le vitamine gli servono comunque
The coffee experience
The coffee experience
Non è solo una semplice tazza di caffé, ma una vera esperienza sensoriale per gli occhi e il palato: è il segreto di Esmeralda Geisha 601, la miscela più cara al mondo
Professione Idrosommelier
Professione Idrosommelier
Sta nascendo un nuovo mestiere, accompagnato dal fiorire del business dell'acqua: perché tutti imparino a scegliere quella giusta
La mentuccia che allunga la vita
La mentuccia che allunga la vita
È la città di Toyama, in Giappone, a guidare il "Global Perilla Network", un progetto globale che ha come protagonista una pianta superfood dai poteri anti-age
Great Balls on Fire
Great Balls on Fire
Non è solo la terra ad essere rotonda, ci sono altre cosine, appartenenti a diversi animali, di cui in molte parti del pianeta la gente è golosa