La teoria dei colori

| È un artista dei Bagels, ma ha impiegato vent'anni per ottenere quello che aveva in mente: delle ciambelle multicolore

+ Miei preferiti

L'arcobaleno è un bellissimo spettacolo della natura: attraversa il cielo dopo un temporale, dura pochi secondi e una leggenda dice che chi trova il punto dove inizia sarà ricompensato con una cassa piena d'oro. Non è mai successo, tranquilli, forse perché un arcobaleno è una tavolozza in cielo, impalpabile: lo vedi, ti giri un attimo e non c'è più. Sarà questo, uno dei motivi del successo dei "Rainbow Bagel", ciambella della tradizione ebraica amatissima negli Stati Uniti fatta lievitare, bollire e transitata dal forno, ma di recente rivisitata da Scot Rossillo, panettiere artistoide di Brooklyn, New York, nato e cresciuto sentendo ogni mattina il profumo dei Bagel freschi, preparati ogni mattina dalla sua famiglia.

Considerato uno dei migliori artisti contemporanei del Bagel, lo snack variopinto di Scot si stacca, per cominciare, dal concetto di "junk-food", perché nei colori fluo non c'è traccia di coloranti, additivi e prodotti chimici in genere. La ricetta resta segretissima, e come dargli torto, visto che Scot, radici ebree e italiane, ha impiegato gli ultimi vent'anni della sua esistenza, costellati da migliaia di tentativi, per arrivare a cotanto risultato. Eppure, si limita ad ammettere, il percorso per arrivarci è più semplice di quanto si possa immaginare: bastava trovarlo.

La squadra di Scot preparagli impasti di vari colori, li unisce e lo taglia a fette in base alla necessità e alla grandezza del Bagel da preparare. Oltre ad un'immagine psichedelica anni Sessanta, il sapore è vagamente simile a quello di un grosso lecca-lecca, ma con sentori di frutta molto piacevoli, con un cuore rappresentato da marmellate o creme di formaggi, nel caso di Bagel salati. Sta di fatto che internet, ancora una volta, ha sdoganato un'idea rendendola di dominio pubblico: "The Bagel Store", il suo negozietto, al 349 di Bedford avenue, a Williamsburg, quartiere chic nel cuore di Brooklyn, prima era un posto riservato al passa parola fra intenditori, con qualche cliente famoso come le modelle Tyra Banks, e Kim Kardashian, che pare non possano più fare a meno dei Rainbow Bagel. Mentre oggi, lunghe file davanti al negozio di Scott dimostrano una popolarità ormai sconfinata e la possibilità di ordinarli e farseli inviare ovunque.

Dopo aver registrato il marchio per proteggerlo, di recente Scot Rossillo è comparso a Londra, dove ha esportato per la prima volta fuori dagli States la sua idea. Da quel momento, i "Rainbow Bagels" sono diventati uno degli snack più richiesti del "Beigel Shop" di Brick Lane.

News
Bontà loro (e nostre)
Bontà loro (e nostre)
Domenica 26 è il Cake Day, la giornata della torta. Per celebrarla come si deve, un ideale percorso di gola attraverso l'Europa, alla ricerca di specialità che valgono il viaggio
Sinfonia per minestrone e vellutata
Sinfonia per minestrone e vellutata
La Long Island Vegetable Orchestra, diretta da un professore di musica tedesco, è uno degli ensemble più richiesti di New York. Ma l'idea di un'orchestra "all-green" nasce a Vienna parecchi anni fa
L'espresso del Maggiolino
L
L'idea di un giovane artista di Denver: allestire un minuscolo bar mobile all'interno di un Beetle Volkswagen d'epoca
Anche Berlino sta scadendo
Anche Berlino sta scadendo
È un successo clamoroso, il primo supermercato al mondo a vendere soltanto cibi oltre la data di scadenza. L'idea di un sognatore che ha imparato l'arte del riciclo sulla propria pelle così bene da voler cambiare il mondo
Dolce un po' salato
Dolce un po
Il gelato al cioccolato di Pupo non c'entra: Donut Burger è l'ultima mania di junk-food made in USA, l'incontro fra l'hamburger e le ciambelle dolci
Il beverone che vale una colazione
Il beverone che vale una colazione
Si chiama "Coffiest" ed è la bevanda sostituiva dei pasti che impazza nella Silicon Valley: nasce per chi non ha tempo o voglia di sedersi a tavola, ma le vitamine gli servono comunque
The coffee experience
The coffee experience
Non è solo una semplice tazza di caffé, ma una vera esperienza sensoriale per gli occhi e il palato: è il segreto di Esmeralda Geisha 601, la miscela più cara al mondo
Professione Idrosommelier
Professione Idrosommelier
Sta nascendo un nuovo mestiere, accompagnato dal fiorire del business dell'acqua: perché tutti imparino a scegliere quella giusta
La mentuccia che allunga la vita
La mentuccia che allunga la vita
È la città di Toyama, in Giappone, a guidare il "Global Perilla Network", un progetto globale che ha come protagonista una pianta superfood dai poteri anti-age
Great Balls on Fire
Great Balls on Fire
Non è solo la terra ad essere rotonda, ci sono altre cosine, appartenenti a diversi animali, di cui in molte parti del pianeta la gente è golosa