Azzurri, un potenziale da 12 medaglie

| E' quanto pronostica "Sports Illustrated" con quattro ori (Wierer, Moioli, Pellegrino-Noeckler e Lollobrigida), due argenti e sei bronzi. L'elenco completo dei 121 atleti attesi in gara da sabato. La portandiera è Arianna Fontana

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Saranno 121 gli atleti italiani impegnati nell’Olimpiadi invernale di  Pyeongchang, in programma sino al 25 febbraio. E’ la spedizione azzurra più numerosa della storia, se si eccettua l’edizione Torino 2006. La nutrita spedizione azzurra, suddivisa tra tesserati della Fisi e della Fisg che da sabato andranno a caccia di medaglie. Ai 121 si aggiungono due riserve (una in Italia nel biathlon e una in Corea nel bob).  Dello squadrone, 48 sono donne per una percentuale che sfiora il 40 per cento. Complessivamente 89 (più due riserve) sono gli atleti della Fisi e 32 della Fisg. Il più anziano della delegazione è lo snowboardista Roland Fischnaller (37 anni compiuti a settembre scorso), mentre la più giovane in assoluto è la saltatrice Lara Malsiner, nata il 14 aprile 2000, che diventa la prima «millennial» della storia azzurra a partecipare ai Giochi Olimpici per l’Italia: compirà 18 anni nel mese di aprile.

L’obiettivo (anche auspicato dal presidente del Coni Malagò) è quello di arrivare in doppia cifra nel medagliere, possibilmente superando il record di Torino 2006 (11 podi).  

La rivista Sports Illustrated, da parte sua, ci attribuisce 12 medaglie con 4 ori (Wierer, Moioli, Pellegrino-Noeckler e Lollobrigida), 2 argenti e 6 bronzi. Gli assi da calare sul tavolo olimpico l’Italia ce li ha: dalla portabandiera Arianna Fontana (in foto) a Carolina Kostner, da Christof Innerhofer e Federico Pellegrino, senza dimenticare Dominik Paris, Peter Fill, Sofia Goggia, Federica Brignone (sci alpino); Francesco De Fabiani (fondo); Alessandro Pittin (combinata nordica); Dorothea Wierer (biathlon); Dominik Fischaller (slittino), Moioli (snowboard cross), Cappellini-La Notte (danza) e tutti i possibili outsider che non mancano mai. Per fortuna.

In quanto al capitolo premi, il Coni riconoscerà al vincitore dell’oro 150 mila euro, 75 mila all’argento e 50 mila ai bronzo.

Questo l’elenco dei 121 iscritti.
BIATHLON (10) +1 riserva in Italia. Uomini (5): Thomas Bormolini, Thierry Chenal, Lukas Hofer, Giuseppe Montello, Dominik Windisch. Donne (5+1 riserva): Nicole Gontier, Alexia Runggaldier, Federica Sanfilippo, Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer. Karin Oberhofer (riserva in Italia).

BOB (4) +1 riserva in Corea Uomini (4+1 riserva): Simone Bertazzo, Lorenzo Bilotti, Francesco Costa (riserva in Corea), Simone Fontana, Mattia Variola.

COMBINATA NORDICA (4) Uomini: Raffaele Buzzi, Aaron Kostner, Alessandro Pittin, Lukas Runggaldier.

FREESTYLE (4) Uomini (2): Siegmar Klotz, Stefan Thanei. Donne (2): Lucrezia Fantelli, Debora Pixner.

SALTO (8) Uomini (4): Davide Bresadola, Federico Cecon, Sebastian Colloredo, Alex Insam. Donne (4): Evelyn Insam, Lara Malsiner, Manuela Malsiner, Elena Runggaldier.

SCI ALPINO (20) Uomini (11): Emanuele Buzzi, Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Peter Fill, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Manfred Moelgg, Dominik Paris, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer. Donne (9): Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nicol Delago, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Johanna Schnarf.

SCI DI FONDO (15) Uomini (8): Mirco Bertolina, Francesco De Fabiani, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Sergio Rigoni, Giandomenico Salvadori, Stefan Zelger. Donne (7): Elisa Brocard, Anna Comarella, Ilaria Debertolis, Greta Laurent, Sara Pellegrini, Lucia Scardoni, Giulia Stuerz.

SKELETON (1) Uomini (1): Joseph Luke Cecchini.

SLITTINO (9) Uomini (7): Dominik Fischnaller, Kevin Fischnaller, Fabian Malleier, Ivan Nagler, Patrick Rastner, Emanuel Rieder, Ludwig Rieder. Donne (2): Sandra Robatscher, Andrea Voetter.

SNOWBOARD (14) Uomini (9): Edwin Coratti, Mirko Felicetti, Roland Fischnaller, Michele Godino, Alberto Maffei, Aaron March, Emanuel Perathoner, Lorenzo Sommariva, Omar Visintin. Donne (5): Sofia Belingheri, Raffaella Brutto, Francesca Gallina, Michela Moioli, Nadya Ochner.

Federazione Italiana Sport del Ghiaccio (FISG)
CURLING (5) Uomini (5): Daniele Ferrazza, Simone Gonin, Amos Mosaner, Andrea Pilzer, Joel Thierry Retornaz.

PATTINAGGIO DI FIGURA (11) Uomini (5): Marco Fabbri, Matteo Guarise, Ondrej Hotarek, Luca Lanotte, Matteo Rizzo. Donne (6): Anna Cappellini, Nicole Della Monica, Charlene Guignard, Carolina Kostner, Valentina Marchei, Giada Russo.

PATTINAGGIO DI VELOCITÀ (9) Uomini (6): Riccardo Bugari, Davide Ghiotto, Andrea Giovannini, Michele Malfatti, Mirko Giacomo Nenzi, Nicola Tumolero. Donne (3): Francesca Bettrone, Yvonne Daldossi, Francesca Lollobrigida.

SHORT TRACK (7) Uomini (2): Yuri Confortola, Tommaso Dotti. Donne (5): Arianna Fontana, Cecilia Maffei, Cynthia Mascitto, Lucia Peretti, Martina Valcepina.

 

OLIMPIADI 2018
La Kostner trascina gli azzurri nel Team Event. Gli altri risultati della seconda giornata
La Kostner trascina gli azzurri nel Team Event. Gli altri risultati della seconda giornata
Quarto posto provvisorio nel pattinaggio di figura. Ottima prestazione anche di Cappellini-Lanotte e di Marchei-Hotarek. E, insperata, arriva anche la prima medaglia nel biathlon con Dominik Windisch
Prima giornata, le pagelle azzurre: 8 ad Arianna Fontana
Prima giornata, le pagelle azzurre: 8 ad Arianna Fontana
Grazie ad una prestazione strepitosa, la ventisettenne pattinatrice lombarda trascina la staffetta di short track in finale. Ottima prova di Lisa Vittozzi nel biathlon, mentre delude Dorothea Wierer che fallisce due bersagli al poligono
Rinviata per il vento a giovedì 15 la libera maschile
Rinviata per il vento a giovedì 15 la libera maschile
Posticipata a giovedì 15 alla stessa ora (le 3 italiane) la discesa e, dunque, rinviato per Peter Fill e compagni l'esordio olimpico. Slitta di un giorno il SuperG maschile. A rischio anche la discesa femminile di lunedi
Olympic sex appeal
Olympic sex appeal
Qualcuna, fra le atlete in gara alle Olimpiadi sudcoreane, un premio l’ha già vinto comunque: entrare nell’elenco delle più belle del circo bianco. Ecco le più ammirate e seguite
Gli italiani in gara lunedì 12
Gli italiani in gara lunedì 12
Rinviato per il vento a giovedì il gigante femminile: in odore di medaglie Brignone e Goggia, ottime outsider Moelgg e Bassino. Sempre giovedì si disputerà la libera maschile. Tornano oggi nel biathlon Wierer e Vittozzi
Tutti gli uomini e le donne delle Olimpiadi
Tutti gli uomini e le donne delle Olimpiadi
Ecco i nomi dei più forti atleti presenti in Corea, dai quali ci si possono attendere nuovi record e spettacolo. Complessivamente, nelle 15 discipline previste, si confronteranno 2.925 concorrenti, 78 in più rispetto a Sochi
Le pagelle degli azzurri nella seconda giornata: un 9 a Dominik Windisch
Le pagelle degli azzurri nella seconda giornata: un 9 a Dominik Windisch
Partito come outsider l'atleta di Brunico conquista un sorprendente terzo posto nello sprint di biathlon. Il miracolo non riesce nello slittino a Dominik Fischnaller che rimonta un pesante svantaggio e giunge a 2 millesimo dal podio
Tutti i segreti delle 15 discipline olimpiche
Tutti i segreti delle 15 discipline olimpiche
Esaminiamo assieme gli aspetti salienti degli sport che coinvolgeranno 2.925 atleti in rappresentanza di 92 Paesi. Dal biathlon al bob, dallo sci alpino al curling, dallo snowboard allo sci di fondo
Giochi nel segno della pace: stretta di mano tra le due Coree
Giochi nel segno della pace: stretta di mano tra le due Coree
I due Paesi hanno sfilato assieme nello Stadium di PyeongChang. Alla cerimonia di inaugurazione a farla da padrone è stato soprattutto il freddo polare (-10° C). Era da Torino 2006 gli italiani non avevano una selezione così nutrita
Russi a casa, respinto il ricorso dal Tribunale arbitrale dello sport
Russi a casa, respinto il ricorso dal Tribunale arbitrale dello sport
La sessione speciale del Tribunale arbitrale dello sport ha respinto il ricorso presentato dai 45 atleti e 2 tecnici decisa in seguito allo scandalo doping della nazionale russa ai Giochi di Sochi del 2014