Malagò vuole un medagliere a doppia cifra

| E' dai Giochi di Torino che l'Italia non centra l'obiettivo: nel 2006 arrivarono 11 podi, mentre a Vancouver furono cinque le medaglie conquistate e otto a Sochi quattro anni fa. Il programma completo giorno per giorno dall'8 al 24 febbraio

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Si sta per concludere il conto alla rovescia dei Giochi invernali in programma sulle nevi e sui ghiacci di PyeongChang nella Corea del Sud. Si partirà infatti domani, giovedì 8, con la qualificazione del salto e si proseguirà sino al 25 febbraio. La cerimonia inaugurale si terrà, invece alle ore 20 locali, le 12 italiane, di venerdì. 

La rappresentativa dell’Italia, alla quale manca da otto anni una medagli d’oro, è intenzionata a ben figurare. E le prerogative ci sono tutte, visti i risultati ottenuti in questi ultimi tempi tanto nello sci alpino, quanto nel fondo e in altre discipline. I nostri atleti saranno protagonisti in ben 14 sport sui 15 programmi: saremo praticamente ovunque (tranne nell’hockey ghiaccio) con la possibilità di fare la differenza in ogni contesto e sognare anche la conquista del tanto agognato scalino più alto del podio. Il primo a crederci è proprio il presidente del Coni Giovanni Malagò: «Siamo partiti per la Corea - dice - con la nostra spedizione fiduciosi e convinti di poter arrivare alla doppia cifra di medaglie. Ci sono molte gare in cui potremo farcela e sono convinto che ci riusciremo». La doppia cifra nel medagliere azzurro manca dall'Olimpiade di Torino nel 2006, quando l'Italia raggiunse quota undici. A Vancouver, nel 2010, ne arrivarono solo cinque mentre a Sochi, nel 2014, otto. Gli azzurri competeranno in 14 delle 15 discipline totali (hockey unico escluso) con alcuni ritorni a sorpresa come nel curling, con la nazionale maschile qualificatasi 12 anni dopo l'ultima presenza.

Per quanto riguarda le trasmissioni televisive, i Giochi avranno una copertura integrale su Eurosport - visibile sia su Sky che su Mediaset Premium. In chiaro, le Olimpiadi saranno visibili sui Rai Due e Rai Sport +, con la tv di Stato che prevede un pacchetto di 110 ore di programmazione e trasmetterà le gare principali. Il palinsesto prevede dirette notturne su Rai 2 (con collegamenti a partire dall'1.45 fino al cuore della notte), mentre Rai Sport + trasmetterà le gare che si svolgeranno tra le 11 e le 15.  Occhi puntati quindi sulle competizioni più' calde quali sci alpino e sci di fondo ma attenzione a soprese in altre gare dove il medagliere potrà arricchirsi quali slittino, snowboard, pattinaggio (sia artistico che di velocità), short track e altre ancora. Questo il programma completo dei Giochi con gli orari (italiani).

GIOVEDÌ 8 FEBBRAIO

13.30: Salto con gli sci – Trampolino HS 109, qualificazioni (maschile)

VENERDÌ 9 FEBBRAIO:

02.00: Freestyle – Moguls, qualificazione (femminile)
02.00: Pattinaggio artistico – Team Event (corto maschile e corto di coppia)
03.45: Freestyle – Moguls, qualificazione (maschile)
12.00: Cerimonia d'apertura

SABATO 10 FEBBRAIO:

02.00: Snowboard – Slopestyle, qualificazioni (maschile)
08.15: Sci di fondo – Skiathlon (femminile)
11.00: Short track – 1500m, Finale (maschile)
11.10: Slittino – Singolo, prima e seconda manche (maschile)
12.00: Speed skating – 3000m (femminile)
12.15: Biathlon – Sprint (femminile)
13.00: Short track – 500m, qualificazione (femminile)
13.00: Short track – Staffetta, qualificazione (femminile)
13.35: Salto con gli sci – Trampolino HS 109, Finale (maschile)

DOMENICA 11 FEBBRAIO:

02.00: Pattinaggio artistico – Team Event (corto danza, corto femminile, libero di coppia)
02.00: Snowboard – Slopestyle, Finale (maschile)
03.00: Sci alpino – Discesa libera (maschile)
05.30: Snowboard – Slopestyle, qualificazioni (femminile)
07.15: Sci di fondo – Skiathlon (maschile)
08.00: Speed skating – 5000m (maschile)
10.50: Slittino – Singolo, terza e quarta manche (maschile)
11.30: Freestyle – Moguls, Finale (femminile)
12.15: Biathlon – Sprint (maschile)

LUNEDÌ 12 FEBBRAIO:

02.00: Pattinaggio artistico – Team Event (libero maschile, libero femminile, libero danza)
02.00: Snowboard – Slopestyle, Finale (femminile)
02.15: Sci alpino – Gigante, prima manche (femminile)
05.30: Snowboard – Halfpipe, qualificazioni (femminile)
05.45: Sci alpino – Gigante, seconda manche (femminile)
11.10: Biathlon – Inseguimento (femminile)
11.30: Freestyle – Moguls, Finale (maschile)
11.50: Slittino – Singolo, prima e seconda manche (femminile)
13.00: Biathlon – Inseguimento (maschile)
13.30: Speed skating – 1500m (femminile)
13.50: Salto con gli sci – Trampolino HS 109 (femminile)

MARTEDÌ 13 FEBBRAIO:

02.00: Snowboard – Halfpipe, Finale (femminile)
03.30: Sci alpino – Combinata alpina, discesa libera (maschile)
05.00: Snowboard – Halfpipe, qualificazioni (maschile)
07.00: Sci alpino – Combinata alpina, slalom (maschile)
09.30: Sci di fondo – Sprint t. classica (maschile)
09.30: Sci di fondo – Sprint t. classica (femminile)
11.00: Short track – 500m, Finale (femminile)
11.30: Slittino – Singolo, terza e quarta manche (femminile)
12.00: Speed skating – 1500m (maschile)
13.00: Short track – 1000m, qualificazioni (maschile)
13.00: Short track – Staffetta, qualificazioni (maschile)

MERCOLEDÌ 14 FEBBRAIO:

01.05: Curling – Round robin, prima giornata (maschile)
02.00: Pattinaggio artistico – Coppie (programma corto)
02.15: Sci alpino – Slalom, prima manche (femminile)
02.30: Snowboard – Halfpipe, Finale (maschile)
05.45: Sci alpino – Slalom, seconda manche (femminile)
07.00: Combinata nordica – Trampolino HS 109
09.45: Combinata nordica – 10km
11.00: Speed skating – 1000m (femminile)
12.05: Curling -Round robin, seconda giornata (maschile)
12.05: Biathlon – Individuale (femminile)
12.20: Slittino – Doppio, prima e seconda manche

GIOVEDÌ 15 FEBBRAIO:

02.00: Skeleton – Prima e seconda manche (maschile)
02.30: Pattinaggio artistico – Coppie (programma libero)
03.00: Sci alpino – SuperG (maschile)
05.30: Snowboard – Snowboardcross (maschile)
06.05: Curling – Round robin, terza giornata (maschile)
07.30: Sci di fondo – 10km t.libera (femminile)
12.00: Biathlon – Individuale (maschile)
12.00: Freestyle – Aerials, qualificazione (femminile)
12.00: Speed skating – 10000m (maschile)
13.30: Slittino – Staffetta a squadre

VENERDÌ 16 FEBBRAIO:

01.05: Curling – Round robin, quarta giornata (maschile)
01.30: Skeleton – Terza e quarta manche (maschile)
02.00: Pattinaggio artistico – Singolo maschile (programma corto)
04.15: Snowboard – Snowboardcross (femminile)
07.00: Sci di fondo – 10km t.libera (maschile)
12.00: Freestyle – Aerials, Finale (femminile)
12.00: Speed skating – 5000m (femminile)
12.05: Curling – Round robin, quinta giornata (maschile)
13.30: Salto con gli sci – Trampolino HS 140, qualificazioni (maschile)

SABATO 17 FEBBRAIO:

02.00: Freestyle – Slopestyle, qualificazioni (femminile)
02.00: Pattinaggio artistico – Singolo femminile (programma libero)
03.00: Sci alpino – SuperG (femminile)
05.00: Freestyle – Slopestyle, Finale (femminile)
06.05: Curling – Round robin, sesta giornata (maschile)
10.30: Sci di fondo – Staffetta (femminile)
11.00: Short track – 1500m, Finale (femminile)
11.00: Short track – 1000m, Finale (maschile)
12.00: Freestyle – Aerials, qualificazioni (maschile)
12.15: Biathlon – Mass start (femminile)
13.30: Salto con gli sci – Trampolino HS 140, Finale (maschile)

DOMENICA 18 FEBBRAIO:

01.05: Curling – Round robin, settima giornata (maschile)
02.00: Freestyle – Slopestyle, qualificazioni (maschile)
02.15: Sci alpino – Gigante, prima manche (maschile)
05.15: Freestyle – Slopestyle, Finale (maschile)
05.45: Sci alpino – Gigante, seconda manche (maschile)
07.15: Sci di fondo – Staffetta (maschile)
12.00: Speed skating – Staffetta, qualificazione (maschile)
12.00: Speed skating – 500m (femminile)
12.00: Freestyle – Aerials, Finale (maschile)
12.05: Bob – Bob a 2, prima e seconda manche (maschile)
12.05: Curling – Round robin, ottava giornata (maschile)
12.15: Biathlon – Mass start (maschile)

LUNEDÌ 19 FEBBRAIO:

01.30: Snowboard – Big Air, qualificazioni (femminile)
02.00: Freestyle – Halfpipe, qualificazioni (femminile)
02.00: Pattinaggio artistico – Danza (programma corto)
06.05: Curling – Round robin, nona giornata (maschile)
12.00: Speed skating – Staffetta, qualificazione (femminile)
12.00: Speed skating – 500m (maschile)
12.15: Bob – Bob a 2, terza e quarta manche (maschile)
13.30: Salto con gli sci – Prova a squadre HS 140 (maschile)

MARTEDÌ 20 FEBBRAIO:

01.05: Curling – Round robin, decima giornata (maschile)
02.00: Pattinaggio artistico – Danza (programma libero)
02.30: Freestyle – Halfpipe, Finale (femminile)
05.00: Freestyle – Halfpipe, qualificazioni (maschile)
11.00: Short track – 1000m, qualificazioni (femminile)
11.00: Short track – 500m, qualificazioni (maschile)
11.00: Combinata nordica – Trampolino HS 140
12.05: Curling – Round robin, undicesima giornata (maschile)
12.15: Biathlon – Staffetta (mista)
13.00: Short track – Staffetta, Finale (maschile)
13.45: Combinata nordica – 10km

MERCOLEDÌ 21 FEBBRAIO:

01.30: Snowboard – Big Air, qualificazioni (maschile)
02.00: Pattinaggio artistico – Individuale femminile (programma corto)
03.00: Sci alpino – Discesa libera (femminile)
03.30: Freestyle – Ski Cross, qualificazioni (maschile)
05.15: Freestyle – Ski Cross, Finali (maschile)
06.05: Curling – Round robin, dodicesima giornata (maschile)
09.00: Sci di fondo – Team sprint t. libera (maschile)
09.00: Sci di fondo – Team sprint t. libera (femminile)
12.00: Speed skating – Staffetta, Finali (maschile)
12.00: Speed skating – Staffetta, Finali (femminile)

GIOVEDÌ 22 FEBBRAIO:

01.05: Curling – Spareggi (maschile e femminile)
02.15: Sci alpino – Slalom, prima manche (maschile)
03.30: Freestyle – Halfpipe, Finale (maschile)
04.00: Snowboard – Parallelo Gigante, qualificazioni (maschile e femminile)
05.45: Sci alpino – Slalom, seconda manche (maschile)
08.30: Combinata nordica – Prova a squadre (trampolino HS 140)
11.00: Short track – 500m, Finale (maschile)
11.00: Short track – 1000m, Finale (femminile)
11.00: Short track – Staffetta, Finale (maschile)
11.20: Combinata nordica – Prova a squadre (4x5km)
12.05: Curling – Semifinali (maschile)
12.15: Biathlon – Staffetta (femminile)

VENERDÌ 23 FEBBRAIO:

01.30: Snowboard – Big Air, Finale (femminile)
02.00: Pattinaggio artistico – Individuale femminile (programma libero)
03.00: Sci alpino – Combinata alpina, discesa libera (femminile)
03.30: Freestyle – Ski Cross, qualificazioni (femminile)
05.15: Freestyle – Ski Cross, Finali (femminile)
06.30: Sci alpino – Combinata alpina, slalom (femminile)
07.35: Curling – Finale per il bronzo (maschile)
11.00: Speed skating – 1000m (maschile)
12.15: Biathlon – Staffetta (maschile)

SABATO 24 FEBBRAIO:

01.30: Bob – Bob a 4, prima e seconda manche
02.00: Snowboard – Big Air, Finale (maschile)
03.00: Sci alpino – Team Event
04.00: Snowboard – Parallelo Gigante, Finali (maschile e femminile)
06.00: Sci di fondo – 50km (maschile)
07.35: Curling – Finale per l’oro (maschile)
12.00:  Speed skating – Mass start (femminile)
12.00: Speed skating – Mass start (maschile)

DOMENICA 25 FEBBRAIO:

01.30: Pattinaggio artistico – Galà di esibizione
01.30: Bob – Bob a 4, terza e quarta manche
07.15: Sci di fondo – 30km (femminile)
12.00: Cerimonia di chiusura

 

 

OLIMPIADI 2018
La Kostner trascina gli azzurri nel Team Event. Gli altri risultati della seconda giornata
La Kostner trascina gli azzurri nel Team Event. Gli altri risultati della seconda giornata
Quarto posto provvisorio nel pattinaggio di figura. Ottima prestazione anche di Cappellini-Lanotte e di Marchei-Hotarek. E, insperata, arriva anche la prima medaglia nel biathlon con Dominik Windisch
Prima giornata, le pagelle azzurre: 8 ad Arianna Fontana
Prima giornata, le pagelle azzurre: 8 ad Arianna Fontana
Grazie ad una prestazione strepitosa, la ventisettenne pattinatrice lombarda trascina la staffetta di short track in finale. Ottima prova di Lisa Vittozzi nel biathlon, mentre delude Dorothea Wierer che fallisce due bersagli al poligono
Rinviata per il vento a giovedì 15 la libera maschile
Rinviata per il vento a giovedì 15 la libera maschile
Posticipata a giovedì 15 alla stessa ora (le 3 italiane) la discesa e, dunque, rinviato per Peter Fill e compagni l'esordio olimpico. Slitta di un giorno il SuperG maschile. A rischio anche la discesa femminile di lunedi
Olympic sex appeal
Olympic sex appeal
Qualcuna, fra le atlete in gara alle Olimpiadi sudcoreane, un premio l’ha già vinto comunque: entrare nell’elenco delle più belle del circo bianco. Ecco le più ammirate e seguite
Gli italiani in gara lunedì 12
Gli italiani in gara lunedì 12
Rinviato per il vento a giovedì il gigante femminile: in odore di medaglie Brignone e Goggia, ottime outsider Moelgg e Bassino. Sempre giovedì si disputerà la libera maschile. Tornano oggi nel biathlon Wierer e Vittozzi
Tutti gli uomini e le donne delle Olimpiadi
Tutti gli uomini e le donne delle Olimpiadi
Ecco i nomi dei più forti atleti presenti in Corea, dai quali ci si possono attendere nuovi record e spettacolo. Complessivamente, nelle 15 discipline previste, si confronteranno 2.925 concorrenti, 78 in più rispetto a Sochi
Le pagelle degli azzurri nella seconda giornata: un 9 a Dominik Windisch
Le pagelle degli azzurri nella seconda giornata: un 9 a Dominik Windisch
Partito come outsider l'atleta di Brunico conquista un sorprendente terzo posto nello sprint di biathlon. Il miracolo non riesce nello slittino a Dominik Fischnaller che rimonta un pesante svantaggio e giunge a 2 millesimo dal podio
Tutti i segreti delle 15 discipline olimpiche
Tutti i segreti delle 15 discipline olimpiche
Esaminiamo assieme gli aspetti salienti degli sport che coinvolgeranno 2.925 atleti in rappresentanza di 92 Paesi. Dal biathlon al bob, dallo sci alpino al curling, dallo snowboard allo sci di fondo
Giochi nel segno della pace: stretta di mano tra le due Coree
Giochi nel segno della pace: stretta di mano tra le due Coree
I due Paesi hanno sfilato assieme nello Stadium di PyeongChang. Alla cerimonia di inaugurazione a farla da padrone è stato soprattutto il freddo polare (-10° C). Era da Torino 2006 gli italiani non avevano una selezione così nutrita
Russi a casa, respinto il ricorso dal Tribunale arbitrale dello sport
Russi a casa, respinto il ricorso dal Tribunale arbitrale dello sport
La sessione speciale del Tribunale arbitrale dello sport ha respinto il ricorso presentato dai 45 atleti e 2 tecnici decisa in seguito allo scandalo doping della nazionale russa ai Giochi di Sochi del 2014