Il ritorno della regina dei deserti

| Cresce l’attesa per il “reveal” della terza generazione della VW Touareg, prevista in anteprima mondiale a Pechino il prossimo 23 marzo

+ Miei preferiti
Di Germano Longo
Per adesso è solo un bozzetto, anche se ufficiale, ma e avanza basta per intuire il carattere della nuova Touareg, l’ammiraglia del gruppo Volkswagen. Un modello “a ruote alte” lanciato nel 2002, sviluppo di un progetto comune a Porsche e Audi, che usano lo stesso telaio per Cayenne e Q7. Touareg diventa subito un successo, tanto di vendite quanto sui tracciati rally di tutto il mondo, a cominciare dalla leggendaria Dakar, conquistata nel 2009 e nel 2011.

La nuova Touareg sarà svelata ufficialmente il 23 marzo prossimo al Salone di Pechino: scelta non casuale, visto che l Cina rappresenta il primo mercato Volkswagen e da quelle parti il segmento dei Suv tira tantissimo.

Disegnata da Klaus Bischoff, responsabile del design VW, la nuova Touareg è più grande del modello precedente e potrà ospitare fino a sette passeggeri, ma sarà soprattutto un concentrato di “Una vasta gamma d’innovativi sistemi di assistenza che assicurano il massimo livello di sicurezza e comfort. Uno dei cruscotti digitali più grandi della categoria, l’Innovision Cockpit, apre a una nuova dimensione dell’infotainment e della connettività. Motore, trasmissione, sospensioni pneumatiche ad aria, ruote posteriori sterzanti e stabilizzazione del rollio garantiscono un’esperienza di guida sicura e dinamica”.

La nuova ammiraglia VW, che in gamma dovrebbe ospitare anche una versione plug-in, è attesa sui mercati il prossimo giugno.

Red Carpet
Porsche 911 GT3 RS: il massimo dell’aspirazione
Porsche 911 GT3 RS: il massimo dell’aspirazione
Ha le corse nel Dna, il raffinato restyling dell’ultima creazione partorita dalla divisione motorsport di Porsche. Oltre alla potenza del 3.9 litri con 520 CV, anche un paio di pack per renderla pronta alle piste
Ferrari 488 Pista, la tecno-adrenalina
Ferrari 488 Pista, la tecno-adrenalina
La quarta della seria V8, è anche la più potente di sempre. L’ultima gemma di Maranello racchiude il know-how di 29 vittorie nel Mondiale FIA WEC
La “Stella” che parla, impara e ragiona
La “Stella” che parla, impara e ragiona
La nuova Mercedes Classe A svela la cifra stilistica futura del marchio di Stoccarda, ma porta soprattutto agli occhi del mondo sofisticati sistemi di domotica e connettività impensabili fino a pochi anni fa
Vent’anni passati in città
Vent’anni passati in città
Arriva la “Smart 20th Anniversary”, una capsule che celebra l’anniversario della citycar che sconvolse il mondo
BMW X4: se possibile, ancora più nuova
BMW X4: se possibile, ancora più nuova
Sostituisce il modello precedente in tempi quasi record: affina il design, aggiorna la meccanica e mette in mostra muscoli e voglia di correre
Il favoloso mondo di Renault Mégane R.S.
Il favoloso mondo di Renault Mégane R.S.
È una tradizione dal 2003, la versione ad alte prestazioni della fortunata media di segmento C del marchio francese. Una spremuta delle tecnologie del team “Renault Sport”, con quattro ruote sterzanti e 255 km/h di velocità massima
Jaguar I-Pace, test on the rocks
Jaguar I-Pace, test on the rocks
Fra i ghiacci svedesi, con temperatura proibitive, un potenziale cliente ha potuto provare in anteprima il primo luxury suv full-electric di Jaguar
Chevrolet Corvette ZR1: la bestia ha fame
Chevrolet Corvette ZR1: la bestia ha fame
La sportiva stradale americana più potente della storia, erede di una dinastia iniziata nel lontano 1953 e oggi diventata un mostro da 340 km/h di velocità massima
Land Rover Defender
70 anni no limits
Land Rover Defender<br>70 anni no limits
L’edizione celebrativa è la più potente di sempre: un V8 aspirato da 5 litri con 400 CV e, finalmente, qualche concessione ai piaceri
RAM 1500, il pick-up sposa l'ibrido
RAM 1500, il pick-up sposa l
Uno dei modelli più amati d’America, quello che ha permesso di sconfiggere GM-Chevrolet, si presenta per la prima volta con l’ibrido e la cura dimagrante firmata FCA