Jeep Wrangler model year 2018 il nuovo capitolo di una leggenda

| Svelata in anteprima in queste ore, debutterà ufficialmente a fine novembre in California, insieme a tantissime novità tecniche e di immagine

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta
Le leggende non si discutono, si accettano e basta: la Wrangler, icona del marchio Jeep, una leggenda lo è, a tutti gli effetti. Un autentico mito dell'universo off-road, per di più filtrato in un'immagine vincente dal sapore molto yankee, nato ben prima dei vari scimmiottamenti creati per piacere ai mercati, dai Suv ai Crossover che invadono le città ma col fuoristrada vero, malgrado l'aspetto, c'entrano sempre poco.

Le prime immagini della nuova generazione di Wrangler, che debutterà ufficialmente a fine novembre al prossimo Salone di Los Angeles, confermano un'operazione stilistica fra le più complicate: cambiare restando ancorati alla tradizione. È nuova, e si vede, ma non potrebbe essere altro che una Wrangler, riconoscibile alla prima occhiata senza chiedersi di che modello si tratta. La griglia anteriore (coperta da brevetto) è inedita, malgrado mantenga l'impostazione delle nove feritoie, i gruppi ottici anteriori appaiono più rotondi, in contrasto con quelli posteriori, dal taglio più netto e preciso, e il parabrezza si annuncia "fold-down", per accontentare i puristi del fuoristrada.

L'anteprima, svelata al "Sema Show" di Las Vegas, è accompagnata da tre immagini e l'annuncio di Mopar, marchio del gruppo FCA, di oltre 200 accessori di personalizzazione e decine di combinazione fra porte, top e parabrezza. Nella scarsità di dettagli, tenuti nascosti per non guastare il debutto californiano, si legge di una capacità in 4x4 ancora più leggendaria, motori più efficienti, opzioni "open air" e sistemi di sicurezza mai visti prima.

Red Carpet
Il diavolo veste Dodge
Il diavolo veste Dodge
Debutta sul mercato americano l’infernale Challenger SRT Hellcat Redeye, un mostro da 797 CV che macina 327 km/h
Maserati Ghibli Ribelle: black si back
Maserati Ghibli Ribelle: black si back
Edizione limitata 200 esemplari, caratterizzata da una speciale vernice nero micalizzata e finiture specifiche
Addio al Maggiolino Volkswagen
Addio al Maggiolino Volkswagen
La data ultima è luglio 2019: in attesa dell’uscita di scena, arrivano due limited edition
Mercedes GLE, dancing queen
Mercedes GLE, dancing queen
La regina dei Suv di taglia XXL vuole riprendersi lo scettro: elegante, muscolosa, tecnologicamente avanzatissima, ha il carattere della vera ammiraglia
“Futurista”: the Lancia Delta reloaded
“Futurista”: the Lancia Delta reloaded
Venti esemplari a 300mila euro ciascuno: è l’unico limite di un’idea della Automobili Amos, azienda che ha voluto ridare la passerella alla leggenda dei Rally
Bugatti Divo, il jet stradale
Bugatti Divo, il jet stradale
I 1.500 CV spremuti dal W16 quadriturbo da 8.000 cc permettono di toccare i 380 km/h. Peccato che per averla sarebbero serviti almeno cinque milioni di euro
Renault Arkana, il suv sposa il coupé
Renault Arkana, il suv sposa il coupé
Presentato in queste ore al Mias di Mosca, fa parte dell’offensiva per conquistare il ghiotto mercato russo, ma è probabilmente destinato ad arrivare ovunque
Audi Q3, la piccola è cresciuta
Audi Q3, la piccola è cresciuta
Dalle misure alle dotazioni, dal lusso alla tecnologia, l’urban suv della dinastia “Q” non ha più nulla da invidiare alle sorelle maggiori
Porsche Macan 2019: stay connected
Porsche Macan 2019: stay connected
Restyling pesante per il piccolo Suv made in Stoccarda, sempre più sofisticato, lussuoso, connesso e disposto ad assistere e aiutare chi guida
Master and commander
Master and commander
Il ritorno della BMW Serie 8, icona assoluta degli anni Novanta diventata una GT dai raffinati piaceri tecnologici