Porsche 911 GT2 RS: leoni si nasce

| 340 km/h di velocità massima, da 0 a 100 in 2,8 secondi. Per la 911 più veloce e prestazionale di sempre solo aggettivi, e tutti superlativi

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Neanche le più rosee previsioni ci avevano azzeccato: la Porsche 911 GT2 RS è la 911 più potente di sempre. Una sinuosa & sontuosa mostruosità da strada (da pista, meglio), che partendo da ferma tocca i 100 km/h in 2,8 secondi, allungando poi fino ai 340 km/h, per chi ci riesce.

Ha mostrato di cosa è capace sui prati di Goodwood, dopo l'anteprima all'ultimo salone di Los Angeles, dove ha svelato i dettagli che fanno tutta la differenza: un peso contenuto in 1.470 kg (con serbatoio pieno) ed una nuova variante del 3.8 flat six biturbo da 750 Nm e 700 CV, ben 80 in più rispetto alla generazione precedente. Un gioiellino con impianto di scarico in titanio, turbine maggiorate e sistema di nebulizzazione dell'acqua sugli intercooler per controllare la temperatura. Il cambio è l'automatico Pdk a sette marce, la trazione posteriore.

Si tiene leggera

Si chiama "Weissach Package", la dieta dimagrante a cui si è sottoposta la 911 GT2 RS: prevede massiccio utilizzo di titanio, carbonio (per il cofano), magnesio (per tetto e cerchi) e CFK, materiale sintetico rinforzato dalla fibra di carbonio.

Si gira pagina, scoprendo che anche per telaistica e aerodinamica il lavoro è portato ai massimi livelli. L'asse posteriore sterzante, il sistema PSM dotato di modalità Sport e l'impianto frenante carboceramico, nascosto all'anteriore da pneumatici 265/35 su cerchi da 20" e 325/30 R21 al posteriore. E se gli sfoghi d'aria sui passaruota anteriori sono ripresi dalla GT3 RS, le prese d'aria e l'alettone sono una novità.

Pensata per la pista

Più sportivo di così, l'abbinamento degli interni non poteva essere: pelle nera (o Alcantara) per il padiglione, i sedili a guscio in carbonio e lo sterzo. Di serie il sistema di infotainment PCM con Connect Plus e Porsche Track Precision, in opzione la chicca del pack Chrono con "Lap Trigger", per tenere sotto controllo le prestazioni e analizzare i tempi sul giro.

Inutile sognare: tutta la produzione è praticamente venduta, ma volendosi mettere in coda, c'è da mettere in conto 293.700 euro. Nel prezzo è compreso il cronografo Porsche Design 911 GT2 RS con cassa in titanio, quadrante in carbonio e rotore di carica in tungsteno.

Red Carpet
Addio al Maggiolino Volkswagen
Addio al Maggiolino Volkswagen
La data ultima è luglio 2019: in attesa dell’uscita di scena, arrivano due limited edition
Mercedes GLE, dancing queen
Mercedes GLE, dancing queen
La regina dei Suv di taglia XXL vuole riprendersi lo scettro: elegante, muscolosa, tecnologicamente avanzatissima, ha il carattere della vera ammiraglia
“Futurista”: the Lancia Delta reloaded
“Futurista”: the Lancia Delta reloaded
Venti esemplari a 300mila euro ciascuno: è l’unico limite di un’idea della Automobili Amos, azienda che ha voluto ridare la passerella alla leggenda dei Rally
Bugatti Divo, il jet stradale
Bugatti Divo, il jet stradale
I 1.500 CV spremuti dal W16 quadriturbo da 8.000 cc permettono di toccare i 380 km/h. Peccato che per averla sarebbero serviti almeno cinque milioni di euro
Renault Arkana, il suv sposa il coupé
Renault Arkana, il suv sposa il coupé
Presentato in queste ore al Mias di Mosca, fa parte dell’offensiva per conquistare il ghiotto mercato russo, ma è probabilmente destinato ad arrivare ovunque
Audi Q3, la piccola è cresciuta
Audi Q3, la piccola è cresciuta
Dalle misure alle dotazioni, dal lusso alla tecnologia, l’urban suv della dinastia “Q” non ha più nulla da invidiare alle sorelle maggiori
Porsche Macan 2019: stay connected
Porsche Macan 2019: stay connected
Restyling pesante per il piccolo Suv made in Stoccarda, sempre più sofisticato, lussuoso, connesso e disposto ad assistere e aiutare chi guida
Master and commander
Master and commander
Il ritorno della BMW Serie 8, icona assoluta degli anni Novanta diventata una GT dai raffinati piaceri tecnologici
Il super-suv per nobili e sceicchi
Il super-suv per nobili e sceicchi
Rolls-Royce Cullinan infrange la storia centenaria de glorioso marchio inglese: prima concessione a qualcosa che sia diversa dalle immense limousine, prima trazione integrale, primo touch screen
Audi R8 V10 RWS: senza alcun limite
Audi R8 V10 RWS: senza alcun limite
La figlia delle piste alla conquista delle strade. Una versione limitata dal costo elevato, ma che assicura piaceri estremi come i 320 km/h di velocità massima