Una "scossa" al mondo dell'auto

| Mancano poche ore al via della produzione dei primi 30 esemplari della Model 3, piccola berlina full electric della Tesla. È l'inizio di una vera rivoluzione copernicana, con un solo grido di battaglia: l'elettrica per tutti

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Nikola Tesla, il geniale inventore di origini serbe, in qualche modo l'aveva detto: "La scienza non è nient'altro che una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità". A quasi ottant'anni dalla morte, la profezia sta per avverarsi attraverso il marchio automobilistico che porta il suo nome. Venerdì, con una precisione cronometrica, le porte degli stabilimenti Fremont, in California, si apriranno per far uscire il primo dei 30 esemplari della "Tesla Model 3", quelli che saranno consegnati il 28 luglio successivo.

Ma non è che l'assaggio, perché l'azienda guidata dal vulcanico Elon Musk, l'imprenditore sudafricano CEO del brand, ha tutte le più serie intenzioni di arrivare ad una produzione mensile di 20.000 esemplari entro la fine dell'anno, con una progressione che parla di uno step intermedio di 1500 esemplari e un obiettivo ambizioso fissato a 500.000 auto confezionate ogni dodici mesi. E da lì, partire alla conquista di un mondo che lui vuole più giusto, esattamente come sognava Nikola Tesla.

La Model 3

Per la berlina luxury full electric, la più piccola dell'intera gamma - passo necessario insieme al contenimento dei prezzi - Musk ha organizzato la primavera dello scorso anno un megaevento con 800 invitati di cui i giornali parlarono per settimane, ma che colse nel centro, viste le 400.000 prenotazioni fioccate una dopo l'altra.

Il prezzo, comprensivo della consegna delle chiavi direttamente dalle mani di Elon Musk (ovviamente per i primi trenta esemplari), è fissato in 35.000 euro, ma qualcuno mormora che per allettare i clienti europei (forse dopo gli echi della crisi), sia pronto un deciso ribasso che potrebbe assestare il conto finale sui 31.000 euro, sempre che non si mettano di mezzo dazi e tasse di importazione, altrimenti il conto salirebbe verso i 50.000, dando una sonora buonanotte ad ogni buona intenzione.

Da contratto, la Model 3 garantisce 345 km di autonomia e sistema di ricarica supercharged per la batteria da 75kWh, spazio interno per 5 adulti e accelerazione 0-100 in meno di 6 secondi.

Tutti gli dettagli, assicura sornione Elon Musk, saranno svelati a tempo debito.

Red Carpet
Audi Q3, la piccola è cresciuta
Audi Q3, la piccola è cresciuta
Dalle misure alle dotazioni, dal lusso alla tecnologia, l’urban suv della dinastia “Q” non ha più nulla da invidiare alle sorelle maggiori
Porsche Macan 2019: stay connected
Porsche Macan 2019: stay connected
Restyling pesante per il piccolo Suv made in Stoccarda, sempre più sofisticato, lussuoso, connesso e disposto ad assistere e aiutare chi guida
Master and commander
Master and commander
Il ritorno della BMW Serie 8, icona assoluta degli anni Novanta diventata una GT dai raffinati piaceri tecnologici
Il super-suv per nobili e sceicchi
Il super-suv per nobili e sceicchi
Rolls-Royce Cullinan infrange la storia centenaria de glorioso marchio inglese: prima concessione a qualcosa che sia diversa dalle immense limousine, prima trazione integrale, primo touch screen
Audi R8 V10 RWS: senza alcun limite
Audi R8 V10 RWS: senza alcun limite
La figlia delle piste alla conquista delle strade. Una versione limitata dal costo elevato, ma che assicura piaceri estremi come i 320 km/h di velocità massima
Che la I-Pace sia con voi
Che la I-Pace sia con voi
Il primo crossover full electric Jaguar, un concentrato di tecnologie avveniristiche e sistemi nati da algoritmi complicati che consentono di vivere nel presente un’auto totalmente proiettata nel futuro
Mazda MX-5 Cherry Edition: la ciliegina che mancava
Mazda MX-5 Cherry Edition: la ciliegina che mancava
Arriva un raffinato ed elegante allestimento per la roadster più amata di tutti i tempi
Porsche 911 GT3 RS: il massimo dell’aspirazione
Porsche 911 GT3 RS: il massimo dell’aspirazione
Ha le corse nel Dna, il raffinato restyling dell’ultima creazione partorita dalla divisione motorsport di Porsche. Oltre alla potenza del 3.9 litri con 520 CV, anche un paio di pack per renderla pronta alle piste
Kona Electric, il colpo doppio di Hyundai
Kona Electric, il colpo doppio di Hyundai
Il piccolo crossover coreano lancia la sfida al segmento B con una sfiziosa versione full-electric. E' una delle tante novità del Salone di Ginevra
Audi A6 Avant, la famiglia prima di tutto
Audi A6 Avant, la famiglia prima di tutto
La nuova wagon made in Ingolstad, una raffinata familiare con tecnologia mild-hybrid e tanta tecnologia amica