Atorvastatina, la Pfizer ritira il farmaco: "Non č sicuro"

| Non corretti i criteri di stabilitā di alcuni componenti, la molecola ha la funzione di ridurre il tasso di colesterolo

+ Miei preferiti

Un farmaco che combatte il colesterolo, ma che è stato ritirato dalle farmacie, perché potenzialmente pericoloso. Parliamo dell'Atorvastatina e, in particolare, del lotto n. T30141 della specialità medicinale Atorvastatina PF*30CPR RIV20MG – AIC 041443437 (20 mg, 30 compresse), con scadenza 31 gennaio 2020.

L'allerta è stata diffusa dalla Pfizer, l'azienda che produce l'Atorvastatina, che, dopo aver condotto il test di stabilità del lotto, ha riscontrato dei parametri fuori norma (Tamc e Tymc). L'Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha disposto dunque il ritiro del farmaco e Pfizer Italia ha comunicato l'avvio della procedura di ritiro. Chi ha comprato il lotto indicato è invitato a riconsegnarlo nella farmacia dove lo ha acquistato.

Ma cosa è l'Atorvastatina, a cosa serve e come funziona?L'atorvastatina è un composto appartenente alla famiglia delle statine, che viene impiegato in associazione alla dieta, all'attività fisica ed alla ricerca della perdita di peso per abbassare l'ipercolesterolemia, trattare le condizioni associate e prevenire la malattia cardio-cerebrovascolare. Il farmaco sembra stabilizzare la placca aterosclerotica e prevenire l'ictus cerebri attraverso meccanismi antinfiammatori.

L'Atorvastatina trova utilizzo nell'adulto, adolescenti e bambini con più di 10 anni di età affetti da ipercolesterolemia primaria, ipercolesterolemia familiare eterozigote o iperlipemia mista (tipo IIa e IIb secondo la classificazione di Fredrickson) in aggiunta alla dieta per diminuire i livelli elevati di colesterolo totale, colesterolo LDL, apolipoproteina B e trigliceridi, quando la risposta a dieta e misure non farmacologiche sia risultata insoddisfacente.

Studi clinici hanno evidenziato che atorvastatina riduce le concentrazioni di colesterolo totale (tra il 30% ed il 46%), colesterolo LDL(41%-61%), apolipoproteina B (34%-50%) e trigliceridi (14%-33%) provocando nel contempo incrementi variabili del colesterolo HDL e dei livelli di apolipoproteina A1.

Il lotto ritirato, come detto, ha parametri fuori norma per quel che riguarda il Tamc e il Tymc. Si tratta della carica microbica Tamc e Tymc, cioè le conte aerobiche totali e le conte totali di lieviti e muffe.

Salute
Vorrei la pelle bianca
Vorrei la pelle bianca
In Africa l'uso smodato di creme sbiancanti sta creando nuove patologie, coinvolte migliaia di persone, anche bambini. Una moda pericolosa e incontrollabile, nei farmaci non testati sostanze tossiche
Legionella, emergenza finita? Forse
Legionella, emergenza finita? Forse
Secondo l'Ats di Milano l'epidemia con decine di casi e alcune vittime provocata dal temporale del 6 luglio che ha "attivato" il batterio annidato nelle torri di raffreddamento
Evola virus, in Congo casi in aumento
Evola virus, in Congo casi in aumento
Parte campagna di vaccinazioni nell'area della cittā di Beni, colpito anche il Nord Kivu. L'intervento dell'ONU
Una leccata del cane, arti e naso amputati
Una leccata del cane, arti e naso amputati
Un americano di 48 ha contratto una grave infezione a casa di un batterio nella saliva del cane di famiglia, con cui era solito dormire. Non č un caso rarissimo
Ministro M5s: "I bambini devono essere vaccinati"
Ministro M5s: "I bambini devono essere vaccinati"
Intervento chiarificatore del ministro alla Sanitā Giulia Grillo con un lungo post su Facebook. Fibrillazioni anche nella maggioranza, una senatrice M5S vota contro il governo
West Nile uccide pensionato
West Nile uccide pensionato
La febbre trasmessa dalle punture delle zanzare provoca la prima vittima a Verona, 19 i casi giā accertati. La Regione. "Prevenzione anche da parte dei cittadini"
Arrestato il dr. BumBum
morta una paziente
Arrestato il dr. BumBum<br>morta una paziente
Denis Furtado, 45 anni, star della chirurgia plastica brasiliana, specialista del lato B, con milioni di follower, avrebbe causato la morte di una donna operata nella sua villa. Tra le pazienti, artisti internazionali
Cannabis in farmacia, il ministro insiste
Cannabis in farmacia, il ministro insiste
Il neo ministro grillino Giulia Grillo promette di intervenire per aumentare le scorte di stupefacente nelle farmacie: "Disservizi e ritardi nelle consegne, in arrivo 450 chili di cannabis dall'Olanda"
Lo scanner medico del futuro
Lo scanner medico del futuro
Immagini 3d a colori elaborato da due scienziati neozelandesi, padre e figlio. Tecnologia Medipix. Alta risoluzione e impressionante visualizzazione di ogni dettaglio utile per le diagnosi
Infezioni ospedaliere, 7 mila morti l'anno
Infezioni ospedaliere, 7 mila morti l
Quasi il doppio dei morti sulle strade, colpa delle decontaminazioni non corrette e dell'uso eccessivo di antibiotici. I dati dal forum promosso dal Centro Studi Mediterranea Europa di Napoli