Si mangia le unghie, le amputano il dito

| Courtney, 20 anni, è riuscita a infliggersi delle ferite così profonde al pollice da scatenare una forma aggressiva di tumore. I medici sono stati costretti a intervenire in modo drastico

+ Miei preferiti
Scientificamente si tratta di un disturbo cronico chiamato “onicofagia” che porta a mangiare compulsivamente le proprie unghie e le pellicine circostanti. Un gesto inconscio, in cui spesso non ci si rende neanche più conto di portarsi le dita alla bocca, classificato nell’elenco dei “disturbi del controllo degli impulsi”. Un’abitudine che non va affatto sottovalutata, come ha scoperto a proprie spese Courtney Whithorn, una bella ragazza di vent’anni di Gold Coast, in Australia. La sua vicenda, raccontata dai media in questi giorni, è stata usata per mettere in guardia la popolazione da un disturbo molto diffuso e a torto ritenuto del tutto innocuo.

Courtney inizia a mangiarsi le unghie circa quattro anni fa, in un momento in cui si sentiva particolarmente stressata: capendo di aver preso un’abitudine malsana e poco estetica, ha tentato di nascondere gli effetti poco piacevoli con delle unghie finte.

Quando però ha visto che il pollice della mano destra era ormai in condizioni critiche e la colorazione nerastra impediva anche alle unghie finte di nascondere ogni cosa, ha chiesto aiuto alla famiglia. Sottoposta a visite, è arrivata la diagnosi: acral lentiginous melanoma subungua, un tumore aggressivo che rappresenta una delle conseguenze più estreme al gesto di mangiarsi le unghie.

“Quando ho scoperto che ero riuscita a provocarmi un cancro ero a pezzi: arrivare fino a questo punto è assurdo”. Ma il peggio di questa storia doveva ancora arrivare: i medici, valutati i rischi e le condizioni del dito, hanno avvisato Courtney e la sua famiglia che era necessario amputare il dito.

La ragazza è fuori pericolo, anche se deve sottoporsi a controlli regolari per tenere sotto controllo il male che l’ha aggredita. “Al liceo sono stata vittima di bullismo, e mordermi le unghie è diventato un gesto di difesa. Ma quello che è successo a me vorrei servisse a chiunque senta o legga la mia storia”.

Galleria fotografica
Si mangia le unghie, le amputano il dito - immagine 1
Si mangia le unghie, le amputano il dito - immagine 2
Salute
Morto l'uomo più anziano del mondo
Morto l
Un giapponese di 113 anni, era lucido e apprezzava ancora lo sport e i dolci. La nipote: "Una grande perdita, ieri leggeva i giornali ed era di buon umore". La moglie morta nel 1992. Classe 1905, dirigeva uno stabilimento termale
Vaccinazioni in calo, 35 morti per il morbillo
Vaccinazioni in calo, 35 morti per il morbillo
Epidemia in corso in tutta Europa, 35 morti di cui 7 in Italia. Casi in continuo aumento, ora anche in Polonia e Portogallo. In Italia si sono ammalate 2.548 persone, di cui molti adulti
Si tinge i capelli, rischia di morire
Si tinge i capelli, rischia di morire
Estelle, una giovane francese, ha acquistato una confezione di colorante per capelli in un supermercato: la reazione del suo corpo è stata devastante. Totalmente sfigurata, ha rischiato di morire soffocata
Ebola, in Congo è già strage
Ebola, in Congo è già strage
Dal 1 agosto 421 morti, gli ultimi 19 nelle ultime ore. L'epidemia si av estendendo dalla parte orientale del Paese verso le regioni centrali. Allarme Onu
Usa, due nuovi farmaci anti-tumore
Usa, due nuovi farmaci anti-tumore
La FDA consente la vendita di Xospata e Vitravki, che attaccano la malattia partendo dai £segnalatori" tumorali. Possono essere impiegati quando sono sconsigliabili gli interventi chirurgici
"Ho creato i primi umani geneticamente modificati"
"Ho creato i primi umani geneticamente modificati"
Lo rivela uno scienziato cinese (con un collega Usa al fianco): sostiene di aver modificato il Dna di due gemelle per proteggerle in futuro da infezioni da HIV. Non ci sono conferme ufficiali. Gravi problemi etici
Coppie in crisi, la separazione è (sempre) un dramma
Coppie in crisi, la separazione è (sempre) un dramma
Gli esperti alle prese con coniugi prossimi a dividersi. La psicologa: "Trovare una sintesi tra soluzione e separazione ma prima l'analisi delle cause del conflitto"
Da 23 anni al fast-food
Da 23 anni al fast-food
Non è una condanna, ma la storia di una coppia di anziani inglesi che da oltre due decenni non ha mai perso la sosta quotidiana nel loro McDonald’s preferito
"Vi imploro, vaccinate i vostri bambini"
"Vi imploro, vaccinate i vostri bambini"
Il drammatico appello di una coppia di medici Usa, il loro figlio di 4 anni è morto per un'influenza 10 giorni prima di ricevere il vaccino. Leon è uno dei 185 bimbi Usa uccisi dal virus. Dati in drammatico aumento
Trapianto possibile per il piccolo Alex
Trapianto possibile per il piccolo Alex
Il bimbo italo-inglese ricoverato a Londra per una rara malattia genetica. Trovato un profilo compatibile a Bologna. La Banca dei tessuti pronta a inviarlo in ospedale, "ma solo se i medici lo riterranno opportuno"