2019, l’anno di Lady Gaga

| Tanti siti e testate specializzate la danno come l’artista dell’anno nuovo. Il suo mega show ha debuttato a Las Vegas, potrebbe vincere l’Oscar e convolare a nozze

+ Miei preferiti
La Germanotta ha messo la testa a posto. C’è chi dice sia merito del film interpretato con Bradley Cooper (A star is born), chi invece è convinto che le prossime nozze l’abbiano messa in pace con il mondo, per finire con quelli che ricordano l’impegnativa serie di concerti a Las Vegas di cui è protagonista assoluta.

Iniziando dalla fine, ha debuttato al “Park Theatre” dell’MGM Hotel l’attesissimo “Enigma”, il fantasmagorico resident show di Lady Gaga che ripercorre dieci anni di una carriera luminosissima. Per il concerto di capodanno, la chitarra realizzata appositamente per lei dal liutaio tedesco Jens Ritter mettendo insieme 11mila cristalli Swarovski.

A marzo miss Germanotta si prenderà una pausa, magari in concomitanza con la cerimonia degli Oscar, dove qualcuno già la immagina con la sua prima statuetta fra le mani, conquistata per la convincente interpretazione di Ally Campana in “A star i born”, remake dell’omonimo film del 1937 che ha già conquistato 5 nominations ai “Golden Globe”.

Altra pausa, quasi certa, per salire sull’altare insieme a Christian Carino, il manager che ha sostituito Taylor Kinney nel cuore di Lady Gaga. Un matrimonio che, secondo i bene informati, dovrebbe tenersi a Venezia, città di cui l’artista newyorkese si sarebbe innamorata dopo averla vista in occasione del Festival del Cinema dove ha presentato il film in compagnia di Bradley Cooper.

Una festicciola valutata in circa 5 milioni di dollari, con un parterre de roy di ospiti del calibro di Elton John, John Legend, Justin Bieber, Taylor Swift, Miley Cyrus e Stevie Wonder.

Galleria fotografica
2019, l’anno di Lady Gaga - immagine 1
2019, l’anno di Lady Gaga - immagine 2
Spettacolo
Il testamento di Luke Perry
Il testamento di Luke Perry
L’attore, scomparso cinque giorni dopo essere stato colpito da un ictus, aveva deciso per tempo di lasciare il suo patrimonio ai figli
La Toya Jackson
mio fratello era un pedofilo
La Toya Jackson<br>mio fratello era un pedofilo
In un video privato del 1993, la sorella del King of Pop ammette le tendenze di MJ, rilevando di averlo visto pagare le famiglie di adolescenti
Sesso e libertà, ecco le suffragette Usa
Sesso e libertà, ecco le suffragette Usa
La tv-comedy American Woman, dedicata alla liberazione sessuale degli Anni '70, negli USA ha avuto uno straordinario successo. Esordio su Premium
Luke Perry colpito da ictus
Luke Perry colpito da ictus
Il popolare attore della serie Beverly Hills 90210 è stato ricoverato d’urgenza in ospedale, ancora confuse le notizie sulle sue condizioni di salute
Green Book vince l'Oscar, Roma primo tra gli stranieri
Green Book vince l
Il tema del razzismo domina le scelte di Hollywood, statuetta per Rami Malek per Bohemian Rhapsody. Olivia Colman (La Favorita) batte Glenn Close. Animazione: vince Spider Man con l'italiana Sara Pichelli
Michael Jackson, una battaglia legale sempre più dura
Michael Jackson, una battaglia legale sempre più dura
La HBO sta per trasmettere il documentario in televisione, e la società che cura i diritti di MJ chiede un risarcimento record per una clausola stilata anni fa. Si profila l’ipotesi di riesumare la salma
Addio alla voce del Telegattone
Addio alla voce del Telegattone
Morto Franco Rosi, 75 anni, l'imitatore autore della sigla di Superclassifica Show, la trasmissione Mediaset che ebbe uno straordinario successo negli Anni '80
Liam Neeson: volevo uccidere
Liam Neeson: volevo uccidere
L’attore irlandese rilascia un’intervista shock: “Anni fa una mia amica è stata violentata e ho passato settimane a girare per uccidere qualche nero bastardo". Polemiche e anatemi bipartisan
Olivia Newton-John in fin di vita?
Olivia Newton-John in fin di vita?
Da giorni si rincorrono le notizie sull’aggravarsi delle condizioni di salute dell’amatissima protagonista di “Grease”. Dal suo staff arrivano smentite, ma i dubbi restano
Morta Kim Porter, l’ex compagna di Puff Daddy
Morta Kim Porter, l’ex compagna di Puff Daddy
Secondo le prime indiscrezioni sarebbe morta per un arresto cardiaco, complicazione di una brutta polmonite. Tanti i messaggi di cordoglio delle star