Brutta figura per Britney Spears

| Chiede ad un ballerino in che città si trovano, ma i fans la perdonano: è fatta così, la amiamo proprio per questo

+ Miei preferiti
Non è una novità: gli artisti in tour passano dagli aerei alle suite e da lì di corsa sul palco. Contatto con la realtà del posto, praticamente nessuno, a meno di non avere una conoscenza personale del posto che scorre dietro ai finestrini. Saliti sul palco, poi, difficile dove ci si trova: in genere, quelli più astuti, un attimo prima di iniziare chiedono numi a qualcuno dello staff.

Non è così per Britney Spears, che qualche sera fa a Brighton, dove durante le prime battute dio un concerto a sostegno della comunità Lgbt, ha chiesto in modo plateale ad uno dei suoi ballerini “Dove siamo?”. E qualche istante dopo, questa volta rivolgendosi al pubblico, ha mostrato una certa sicurezza chiedendo: “Come va, Brighton Pride?”.

Una gaffe del tutto innocente e perfino capibile, che però non è sfuggita agli obiettivi delle migliaia di smartphone puntati sulla pop-star. Per i fans di Britney nient’altro che una non notizia: lei è fatta così, assicurano, mossa da un’ingenuità che spesso la costringe a magre figure.

Spettacolo
Barbra Streisand dalla parte di Jackson
Barbra Streisand dalla parte di Jackson
Una voce fuori dal coro non per togliere colpe a Jackson, ma per dire che gli accusatori di Leaving Neverland (e i loro genitori) non fossero così dispiaciuti delle sue attenzioni
Il testamento di Luke Perry
Il testamento di Luke Perry
L’attore, scomparso cinque giorni dopo essere stato colpito da un ictus, aveva deciso per tempo di lasciare il suo patrimonio ai figli
La Toya Jackson
mio fratello era un pedofilo
La Toya Jackson<br>mio fratello era un pedofilo
In un video privato del 1993, la sorella del King of Pop ammette le tendenze di MJ, rilevando di averlo visto pagare le famiglie di adolescenti
Sesso e libertà, ecco le suffragette Usa
Sesso e libertà, ecco le suffragette Usa
La tv-comedy American Woman, dedicata alla liberazione sessuale degli Anni '70, negli USA ha avuto uno straordinario successo. Esordio su Premium
Luke Perry colpito da ictus
Luke Perry colpito da ictus
Il popolare attore della serie Beverly Hills 90210 è stato ricoverato d’urgenza in ospedale, ancora confuse le notizie sulle sue condizioni di salute
Green Book vince l'Oscar, Roma primo tra gli stranieri
Green Book vince l
Il tema del razzismo domina le scelte di Hollywood, statuetta per Rami Malek per Bohemian Rhapsody. Olivia Colman (La Favorita) batte Glenn Close. Animazione: vince Spider Man con l'italiana Sara Pichelli
Michael Jackson, una battaglia legale sempre più dura
Michael Jackson, una battaglia legale sempre più dura
La HBO sta per trasmettere il documentario in televisione, e la società che cura i diritti di MJ chiede un risarcimento record per una clausola stilata anni fa. Si profila l’ipotesi di riesumare la salma
Addio alla voce del Telegattone
Addio alla voce del Telegattone
Morto Franco Rosi, 75 anni, l'imitatore autore della sigla di Superclassifica Show, la trasmissione Mediaset che ebbe uno straordinario successo negli Anni '80
Liam Neeson: volevo uccidere
Liam Neeson: volevo uccidere
L’attore irlandese rilascia un’intervista shock: “Anni fa una mia amica è stata violentata e ho passato settimane a girare per uccidere qualche nero bastardo". Polemiche e anatemi bipartisan
Olivia Newton-John in fin di vita?
Olivia Newton-John in fin di vita?
Da giorni si rincorrono le notizie sull’aggravarsi delle condizioni di salute dell’amatissima protagonista di “Grease”. Dal suo staff arrivano smentite, ma i dubbi restano