Conchita Wurst: “Sono sieropositiva”

| La celebra drag queen austriaca sceglie di fare coming out per precedere le possibili rivelazioni sul suo stato di salute da parte di un ex spasimante

+ Miei preferiti
Di Germano Longo
Meglio fare coming out, piuttosto che farlo fare a qualcuno: sono sieropositiva da diversi anni”. È l’annuncio shock lanciato attraverso il proprio profilo Instagram da Conchita Wurst, la drag queen resa celebre dalla vittoria dell’Eurovision 2014. Austriaca di nascita, 29 anni, la Wurst spiega anche il motivo della sua decisione: un ex fidanzato che ha minacciato di divulgare informazioni sul suo stato di salute.

“Non potrò mai dare a nessuno il diritto di spaventarmi o influenzare la mia vita - ha aggiunto Conchita – e non ho divulgato la notizia in precedenza per non allarmare la mia famiglia, ma spero in questo modo di dare coraggio agli altri e fare un altro passo in avanti contro la stigmatizzazione delle persone contagiate dall’Hiv”.

Thomas Neuwirth, in arte Conchita Wurst, nasce a Gmunden, sulle sponde del lago Traunsee, in Austria, il 6 novembre del 1988. Attratto dai palcoscenici fin da piccolo, per diversi anni si esibisce come cantante solista anche all’interno di band, mentre completa gli studi alla scuola di moda di Graz. Nel 2011 la scelta di ideare Conchita Wurst, il suo personaggio drag queen, portato per la prima volta sulla scena di “Die große Chance”, un al reality austriaco che stravince.

Il suo personaggio fa scalpore: un viso dai lineamenti delicati e curatissimi, con la scelta di lasciarsi crescere la barba. Una scelta artistica che lo trasforma in uno degli ospiti più seguiti di alcuni reality. Nel 2014 Conchita ha il compito di rappresentare i colori austriaci all’Eurovision Song Contest: un’apparizione internazionale che scatena le reazioni. Nei giorni successivi la pagina Facebook “Against Wurst” raccoglie migliaia di follower, mentre le autorità russe e bielorusse invitano le televisioni a non trasmettere le trasmissioni in cui compare la drag queen barbuta. Ma Conchita Wurst vince il concorso internazionale costringendo tutti a ricredersi: all’Austria non succedeva dal 1966.

Fra polemiche e prese di posizione, la carriera di Conchita si arricchisce di collaborazioni prestigiose: Jean-Paul Gautier la vuole come modella, la “BBC” la inserisce nella lista delle “100 donne del 2014” e nell’ottobre dello stesso anno si esibisce all’ONU, alla presenza di Ban Ki-moon, partecipando poi ad un dibattito sul rispetto dei diritti umani. Nel 2015 è fra gli ospiti del Festival di Sanremo di Carlo Conti, una presenza che anche in Italia solleva indignazione a proteste. 

Spettacolo
Miss Italia, vince una marchigiana
Miss Italia, vince una marchigiana
Carlotta Maggiorana al primo posto, seconda Fiorenza D'Antonio da Napoli. Terza Chiara Bordi, che ha una protesi alla gamba sinistra. Nei giorni scorsi aveva subito attacchi sui social: "Sei una storpia"
Sparita la star del cinema
mistero in Cina
Sparita la star del cinema<br>mistero in Cina
il volto e l'immagine di uno dei simboli del Paese, Fan BingBing, cancellato da giugno da pubblicità, cinema, tv e media. Testimonial di Vitton e Cartier, era l'immagine della Cina nel mondo. Accusata di evasione fiscale?
Crozza/Toninelli, entusiamo e mangiatoie
Crozza/Toninelli, entusiamo e mangiatoie
Il comico genovese ha trasformato in un tormentano le esuberanti esibizioni del ministro delle Infrastrutture, il grillino Danilo Toninelli
Asia conquista il popolo di X-Factor
Asia conquista il popolo di X-Factor
Convincente, a suo agio e perfino capace di non nascondere le lacrime: la prima puntata del talent ha mostrato il lato umano della Argento, che ora in tanti vorrebbero confermata
Dolores O'Riordan, uccisa dall'alcol
Dolores O
A otto mesi di distanza dalla scomparsa della voce dei Cranberries, arrivano i risultati degli esami autoptici: è morta annegata dopo aver perso i sensi per il troppo alcol ingerito
La storia bella dell’Hogwarts Express
La storia bella dell’Hogwarts Express
Il treno di Harry Potter, quello che parte dal binario 9 e ¾, esiste davvero e una storia altrettanto affascinante
Il mondo in festa per i 60 anni di Jacko
Il mondo in festa per i 60 anni di Jacko
Da Las Vegas a New York, passando per Londra: il mondo celebra Michael Jackson, che oggi soffierebbe su 60 candeline
Beyoncé, sostegno alle Black Panther
Beyoncé, sostegno alle Black Panther
Lei e il marito hanno rinnovato l'appello per raccogliere fondi a sostegno degli attivisti ancora in carcere dopo decenni dall'arresto
Yoko Ono, la donna che odiano tutti
Yoko Ono, la donna che odiano tutti
Da decenni è accusata di tutto: dallo scioglimento dei Beatles all’attivismo politico di Lennon. A 85 anni, sta per uscire con tre progetti curati personalmente
Asia Argento fuori da X-Factor
Asia Argento fuori da X-Factor
È una voce che circola con insistenza, a cui manca solo l'ufficialità: l'attrice si è già autoesclusa dalla giuria di un festival