Icardi,rinnovo di contratto stratosferico

| A giorni dovrebbe arrivare un prolungamento sino al 2022 o 2023, mentre l’ingaggio passerebbe da 4,5 a 7 milioni a stagione. Clausola rescissoria a 200 milioni

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Per Mauro Icardi, bomber dell’Inter e sicuramente uno dei migliori attaccanti presenti nel nostro campionato, nei prossimi giorni potrebbe arrivare un prolungamento del contratto con un adeguamento del compenso. Ma non solo. Il club nerazzurro è intenzionato anche ad aumentare la clausola rescissoria che attualmente è fissata a 110 milioni. Secondo quanto trapela dagli ambienti interisti l’asticella salirebbe a 200 milioni, una cifra astronomica, che a fronte di una pesante spesa annuale per pagare il campione potrebbe mettere i meneghini al riparo da possibili, ricchi acquirenti sparsi per l'Europa. A partire dai principali estimatori di Icardi: i dirigenti del Real Madrid, che non hanno mai nascosto di averlo puntato da tempo.

In quanto al contratto, Walter Sabatini e Piero Ausilio stanno pensando a un prolungamento fino al 2022 o anche fino al 2023, con ingaggio che potrebbe addirittura toccare i 7 milioni di euro netti. Quello attuale scadrebbe nel 2021 e prevede un compenso stagionale di 4,5 milioni di euro più bonus. E uno di questi bonus è già in arrivo: l'argentino sta infatti cercando il novantesimo gol in nerazzurro (e centesimo complessivo in serie A), che potrebbe arrivare già domani nel match di Ferrara contro la Spal. Ogni dieci reti, infatti, Icardi guadagna un assegno da 200mila euro.

Insomma, la dirigenza pare intenzionata a fare di Icardi una nuova icona e bandiera dell’Inter, come lo fu qualche anno fa Zanetti. D’altro canto l’argentino  è una macchina da gol e da lui dipende buona parte delle fortune della compagine meneghina. Peraltro Icardi è legatissimo alla maglia nerazzurra e alla città di Milano (nonostante il suo rapporto con la curva sia stato talvolta altalenante) e un suo addio dalla città ambrosiana sembra al momento lontano.

 

Sport
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Liz Patu, capitano della nazionale australiana, per sei mesi non potrà più giovare. "Ho sbagliato, chiedo scusa a tutti". I precedenti di Tyson e del calciatore Luis Suarez che diede un morso anche a Chiellini
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
La squadra di calcio francese, che aveva ceduto lo sfortunato Emiliano Sala (morto in un incidente aereo) al club gallese, insiste nel voler essere pagata con i 17 milioni di euro concordati per il passaggio dell’attaccante
Nike nei guai per una scarpa
Nike nei guai per una scarpa
La “PG2.5” di Zion Williamson si è aperta in due causandogli un infortunio. Sotto accusa finiscono i contratti con gli sponsor che obbligano i campioni a indossare modelli economici. Il titolo Nike brucia milioni di dollari
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob Mendez, privo di gambe e braccia per una malattia genetica, studia sino da bambino per diventare coach di Football Usa. Ha vinto un trofeo con una squadra junior. Straordinario
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
La società emiliana, in grave crisi, schiera 7 ragazzini contro i prof avversari: il risultato 20 a 0, è lo specchio del divario di cui si nutre il mondo del calcio
Wanda, Wanda...ma cosa combini all'Inter?
Wanda, Wanda...ma cosa combini all
La bella e irrequieta moglie dell'ex capitano degradato della squadra, Mauro Icardi, sta creando un terremoto con i suoi continui post sui social in cui critica società e compagni. Intanto lui salta l'Europa League
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Vincono i Patriots del 41enne Tom Bradley, allenati dal coach Belichick, 66 anni, il più vecchio di sempre. La star LA Rams Goff "imbambolato e inconcludente". Squadre in difesa e poche emozioni. Half-time sotto tono
Ancora fiori per Davide Astori
Ancora fiori per Davide Astori
Continua la processione dei tifosi al Franchi per ricordare il 32 compleanno del capitano stroncato da un malore il 4 marzo
Un'altra ex accusa CR7
Un
L'ex modella inglese Jasmine Lennard, fiamma di CR7 ai tempi del Manchester United, accusa il campione portoghese di minacce e assicura: “Se il mondo sapesse chi è davvero, inorridirebbe”. Quasi pronta (e ovvia) la richiesta danni
Cori anti-semiti a Wembley, in cella 17enne
Cori anti-semiti a Wembley, in cella 17enne
Tolleranza zero negli stadi inglesi contro il razzismo. Il tifoso minorenne del Chelsea aveva insultato i giocatori del Tottenham durante un torneo giovanile. Perché non fare anche in Italia?