Conte si salva, ma è una fiducia a tempo

| Per il momento nessuno esonero, nonostante le due pesanti sconfitte patite dal Chelsea: Abramovich non pare per il momento intenzionato a licenziarlo. Anche perché mancano validi sostituiti

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Nell'area c'era l'esonero che invece non è arrivato. Antonio resta alla guida del Chelsea. Per il momento. Il consiglio d amministrazioned dei Blues ha confermato la fiduai al tenico pugliese, ma a tempo. E non solo perché il Chelsea è atteso da un ciclo di partite delicate, tra le quali la doppia trasferta a Manchester e la sfida di Champions League contro il Barcellona, ma anche perché non si sarebbe trovato nell'immediato un successore all'altezza. Il candidato più accreditato alla panchina dei Blues per la prossima stagione è Luis Enrique che però - anche in queste ore - avrebbe confermato di non essere disponibile a subentrare in corsa. Da qui la scelta obbligata della società, che ha preferito prendere tempo. Nel frattempo Conte ha concesso tre giorni di riposo ai suoi giocatori, una scelta inattesa e insolita per il tecnico italiano, accusato dal suo arrivo di regimi d'allenamento troppo intensi per il calcio inglese. In sua difesa si è schierato il capitano dei Blues, Gary Cahill: «Siamo noi giocatori che dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. Il manager ha svolto un lavoro assolutamente fantastico».

Nel recente passato prima Roberto Di Matteo, pochi mesi dopo aver vinto la Champions League, quindi José Mourinho, dopo aver vinto il campionato, sono stati entrambi licenziati. Ma così non sarà, invece per Conte: dunque lo rivedremo ancora in panchina il prossimo lunedì quando il Chelsea affronterà il West Bromwich in casa.

Il tecnico leccese proverà ad una inversione di rotta, visto i numeri di questo inizo di 2018 non sono dalla parte dei Blues, con appena cinque punti conquistati nelle ultime quattro uscite che hanno spintola compagine londinese al quarto posto in classifica, una sola lunghezza davanti al Tottenham. E all'orizzonte c'è la doppia trasferta di Manchester (in Premier League) e la doppia sfida di Champions League con il Barcellona.

 

 

Sport
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob Mendez, privo di gambe e braccia per una malattia genetica, studia sino da bambino per diventare coach di Football Usa. Ha vinto un trofeo con una squadra junior. Straordinario
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
La società emiliana, in grave crisi, schiera 7 ragazzini contro i prof avversari: il risultato 20 a 0, è lo specchio del divario di cui si nutre il mondo del calcio
Wanda, Wanda...ma cosa combini all'Inter?
Wanda, Wanda...ma cosa combini all
La bella e irrequieta moglie dell'ex capitano degradato della squadra, Mauro Icardi, sta creando un terremoto con i suoi continui post sui social in cui critica società e compagni. Intanto lui salta l'Europa League
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Vincono i Patriots del 41enne Tom Bradley, allenati dal coach Belichick, 66 anni, il più vecchio di sempre. La star LA Rams Goff "imbambolato e inconcludente". Squadre in difesa e poche emozioni. Half-time sotto tono
Ancora fiori per Davide Astori
Ancora fiori per Davide Astori
Continua la processione dei tifosi al Franchi per ricordare il 32 compleanno del capitano stroncato da un malore il 4 marzo
Un'altra ex accusa CR7
Un
L'ex modella inglese Jasmine Lennard, fiamma di CR7 ai tempi del Manchester United, accusa il campione portoghese di minacce e assicura: “Se il mondo sapesse chi è davvero, inorridirebbe”. Quasi pronta (e ovvia) la richiesta danni
Cori anti-semiti a Wembley, in cella 17enne
Cori anti-semiti a Wembley, in cella 17enne
Tolleranza zero negli stadi inglesi contro il razzismo. Il tifoso minorenne del Chelsea aveva insultato i giocatori del Tottenham durante un torneo giovanile. Perché non fare anche in Italia?
Wayne Rooney arrestato per ubriachezza
Wayne Rooney arrestato per ubriachezza
L’ex stella del Manchester United, in forze al D.C. United, sarebbe stato fermato dagli agenti all’aeroporto di Washington. La notizia diffusa solo in queste ore
The Schumacher dynasty
The Schumacher dynasty
Inghiottito dall’incidente sugli sci di cinque anni fa, forse Michael non sa quanto i suoi due figli stiano diventando grandi e forti come erano lui e sua moglie Corinna
Il giocatore turco malato per ferie
Il giocatore turco malato per ferie
Serdar Aziz, difensore del Galatasaray, ha marcato visita per un’influenza, ma un post della moglie ha svelato che si trovava alle Maldive in vacanza