Dieci anni per il monomarca Lamborghini

| In scena in contemporanea in Nord America, Europa e Asia, il “Super Trofeo” arriva al giro di boa del primo decennale portando sulle piste la “Huracán Super Trofeo Evo”

+ Miei preferiti
Di Germano Longo
L’appuntamento è fissato per il 14 e 15 aprile a Sepang, in Malesia, data che ufficialmente certifica il via all’edizione 2018 del “Lamborghini Super Trofeo Asia”, seguito una settimana dopo da quello di Monza che inaugura la decima edizione del monomarca europeo. Dieci edizioni celebrate con il debutto della “Huracán Super Trofeo Evo” nei tre campionati disputati parallelamente in altrettante aree geografiche, con la “World Final” prevista a metà novembre sul circuito di Vallelunga.

Dieci anni di un campionato sempre più avvincente e seguito, che tradotti in cifre significano 755 piloti ai nastri di partenza, a rappresentare 59 paesi, e 279 gare su 42 circuiti diversi di 18 nazioni, 4.155 pit stop, 41.000 pneumatici Pirelli utilizzati, 6.461 giri, 32.000 km e 211 ore di gara, per 600 giorni di attività.

La Huracán Super Trofeo Evo, svelata lo scorso settembre, è un mostro da pista con bodykit in carbonio, spinto da un poderoso 5.2 litri V10 aspirato che sviluppa 620 CV. 

 

Calendari 2018

Lamborghini Super Trofeo Europa

21-22 Aprile                 Monza

19-20 Maggio              Silverstone

23-24 Giugno              Misano

26-27 Luglio                Spa Francorchamps

15-16 Settembre         Nürburgring

Lamborghini Super Trofeo Asia

14-15 Aprile                 Sepang

12-13 Maggio              Buriram

29-30 Giugno              Suzuka

21-22 Luglio                Fuji

22-23 Settembre         Shanghai

Lamborghini Super Trofeo North America

5-6 Maggio                  Mid Ohio

28-29 Giugno              Watkins Glen

4-5 Agosto                  Road America

18-19 Agosto              Virginia

8-9 Settembre            Laguna Seca

Lamborghini World Final

15-18 Novembre         Vallelunga

Galleria fotografica
Dieci anni per il monomarca Lamborghini - immagine 1
Dieci anni per il monomarca Lamborghini - immagine 2
Dieci anni per il monomarca Lamborghini - immagine 3
Dieci anni per il monomarca Lamborghini - immagine 4
Dieci anni per il monomarca Lamborghini - immagine 5
SPORT
Inglesi certi: Conte di nuovo ct della Nazionale
Inglesi certi: Conte di nuovo ct della Nazionale
A fine stagione non rinnoverà il contratto con il Chelsea e si appresta a riprendere la guida degli azzurri in vista degli Europei. Tabloid scatenati
1000 Miglia, il ritorno della leggenda
1000 Miglia, il ritorno della leggenda
Tutto pronto per la 36esima edizione della rievocazione storica del “museo viaggiante”: 725 equipaggi su e giù per l’Italia dal 16 al 19 maggio
“Voglio almeno un morto in carriera”
“Voglio almeno un morto in carriera”
È la frase shock pronunciata da Deontay Wilder, pugile americano con 40 vittorie per KO su 40 incontri disputati. Il mondo della boxe condanna e promette provvedimenti
"Auguri a tutti per fine campionato, a Sarri un po' meno"
"Auguri a tutti per fine campionato, a Sarri un po
Allegri vince la "Panchina d'oro 2017 per la quarta volta, al secondo e terzo posto Gasperini e Sarti. Il tecnico della Juve ringrazia società e calciatori. Un pensiero a Davide Astori e alla Nazionale
Si chiude la vicenda di Lance Armstrong
Si chiude la vicenda di Lance Armstrong
L’ex ciclista radiato e privato di tutti i titoli per doping, ha patteggiato davanti al tribunale chiedendo lo scandalo di cui era stato protagonista nel 2012
Al GP di Monaco tornano le ombrelline
Al GP di Monaco tornano le ombrelline
L’ha annunciato il numero uno dell’Automobile Club di Monaco, dopo aver spiegato le ragioni alla Liberty Media: “Monte Carlo è una storia a parte”
La regina di Indianapolis scende dal trono
La regina di Indianapolis scende dal trono
Danica Patrick, bella, alta e velocissima, a 36 anni ha deciso di dire basta alle corse. Se ne va con guadagni stratosferici e una popolarità immensa
Michael Phelp: “Volevo morire”
Michael Phelp: “Volevo morire”
Il più grande nuotatore di tutti i tempi ha svelato la depressione contro cui ha dovuto combattere, pur di essere sempre il primo
"I canadesi mi hanno abbandonato nel gelo artico"
"I canadesi mi hanno abbandonato nel gelo artico"
Roberto Zanda dopo l'amputazione dei piedi, di una mano e delle dita in seguito al congelamento avvenuto nella Yukon Artic Ultra, una maratona a 50 gradi sotto zero. Protesi bioniche per riprendere a correre
Mercedes-AMG GT R, la safety car della F1
Mercedes-AMG GT R, la safety car della F1
Sarà il top di gamma della AMG GT Series, la pace car destinata ai 20 GP del mondiale F1 in partenza il prossimo 25 marzo