Oggi a Brescia i funerali di Azeglio Vicini

| Le esequie alle 16.30 in Duomo, poi verrà sepolto nella tomba di famiglia a Cesenatico. L'ex tecnico della Nazionale avrebbe compiuto 85 anni a marzo

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

 

Saranno celebrati oggi alle 16:30 nel Duomo di Brescia i funerali dell'ex commissario tecnico della Nazionale di calcio Azeglio Vicini morto all'età di 84 anni. Vicini sarà poi sepolto nella tomba di famiglia a Cesenatico (Forlì-Cesena). Da tempo era malato e una delle sue ultime uscite pubbliche era stata a marzo di un anno fa quando a Palazzo della Loggia aveva presentato il suo libro "Azeglio Vicini. Una vita in azzurro" scritto con il figlio Gianluca e la moglie Ines.

Dopo avere militato nel Vicenza e nella Sampdoria, arrivò al Brescia nel 1963, dove giocò fino al 1966, prima di intraprendere la carriera di allenatore. Rimase sulla panchina delle rondinelle fino al 1968. A partire dal 1986 e il 1991 fu alla guida della Nazionale. Indubbiamente, il suo nome resta legato a doppio filo a alle "notti magiche" di Italia 90. Quelle di Totò Schillaci e di una Nazinale italiana che sognava di ripete l'impresa di otto anni prima in Spagna. 

«Ho raggiunto un bel traguardo - disse alla festa per i suoi 80 anni -. Sono soddisfatto della mia vita, ho avuto momenti felici e altri meno, ho ricoperto incarichi importanti, comunque sia mi sono proprio divertito». E, in riferimento a Italia 90: «Quel Mondiale avremmo meritato di vincerlo, siamo stati sfortunati. Noi non perdemmo mai sul campo, sei vittorie e un pari, e arrivammo terzi, l'Argentina fu sconfitta due volte e andò in finale con la vincitrice Germania. Però in quelle notti conquistammo gli italiani, il loro affetto fu travolgente. Infatti quell'Italia-Argentina resta una delle partite più viste in tv di tutti i tempi»- 

L'Italia concluse al terzo posto  dopo la sconfitta in semifinale ai calci di rigore contro l’Argentina e la vittoria contro l’Inghilterra nella finale di consolazione per il terzo e quarto posto.  

Negli successivi ricoprì la carica di presidente del Settore tecnico della Figc per poi cedere il testimone a Roberto Baggio, da lui allenato in azzurro proprio ai mondiale del '90. 

Galleria fotografica
Oggi a Brescia i funerali di Azeglio Vicini - immagine 1
Oggi a Brescia i funerali di Azeglio Vicini - immagine 2
SPORT
La crisi profonda delle Cheerleaders
La crisi profonda delle Cheerleaders
Il lato sexy dello sport professionistico americano vacilla di fronte a denunce e rivelazioni. Tante le squadre che hanno già deciso di rinunciare alle amatissime ragazze pon-pon
Diritti TV per il calcio? Ne parliamo lunedì
Diritti TV per il calcio? Ne parliamo lunedì
Durante l’inaugurazione del campo di calcio a 8 all’interno del Cottolengo di Torino, il presidente del CONI è stato accolto festosamente da centinaia di bambini e ha espresso qualche opinione su calcio e sport
La corsa più folle del mondo
La corsa più folle del mondo
La Red Bull 400 ha un terreno di gara unico: i trampolini del salto con gli sci, da percorrere di corsa nel minor tempo possibile
"Pago il fisco ma non mi arrestate"
"Pago il fisco ma non mi arrestate"
Cristiano Ronaldo rischia la galera per evasione fiscale e si pente: "Pago tutto ma chiudete l'inchiesta della procura di Madrid". Scoperta un'evasione di 150 milioni di euro, attraverso una rete di società off-shore
CR7, un cartoon e un telefilm
CR7, un cartoon e un telefilm
La stella del Real Madrid sta lavorando intensamente a due progetti legati al suo nome, ormai un vero marchio di fabbrica dai fatturati stellari
Peter Norman, il terzo della foto
Peter Norman, il terzo della foto
A dodici anni dalla scomparsa, l’Australia riabilita e premia lo sprinter che nelle Olimpiadi del 1969 in Messico diede la sua solidarietà ai due colleghi Usa affiliati ai Black Panther. Pugno chiuso guantato di nero
Miki Biasion: “La Delta Integrale? Potrei rifarla io”
Miki Biasion: “La Delta Integrale? Potrei rifarla io”
ESCLUSIVO - Due volte sul podio per il titolo mondiale, per questo alla Delta resta legato in modo indissolubile. Intervista piena di “amarcord” in cui il campione confessa di avere ancora un sogno da realizzare
Inglesi certi: Conte di nuovo ct della Nazionale
Inglesi certi: Conte di nuovo ct della Nazionale
A fine stagione non rinnoverà il contratto con il Chelsea e si appresta a riprendere la guida degli azzurri in vista degli Europei. Tabloid scatenati
1000 Miglia, il ritorno della leggenda
1000 Miglia, il ritorno della leggenda
Tutto pronto per la 36esima edizione della rievocazione storica del “museo viaggiante”: 725 equipaggi su e giù per l’Italia dal 16 al 19 maggio
“Voglio almeno un morto in carriera”
“Voglio almeno un morto in carriera”
È la frase shock pronunciata da Deontay Wilder, pugile americano con 40 vittorie per KO su 40 incontri disputati. Il mondo della boxe condanna e promette provvedimenti