Federer, via col venti...

| A quasi 37 anni, il campione svizzero di tennis ha dominato gli Australian Open e conquistato il suo ventesimo Slam. Il sogno dell'eterno ragazzino che continua...

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Roger Federer fa sempre più parte del gotha del tennis. Nonostante il trascorrere degli anni (quest’anno ad agosto saranno 37)  il campione svizzero continua a stupire. E vincere. Oggi si è aggiudicato il ventesimo slam della sua carriera, conquistando per la sesta volta gli Open d’Australia. Anche secondo gli addetti ai lavori non è dato sapere tali quando cesserà di vincere e di stupire. Si accettano scommesse. «Non so nemmeno io quanto potrò continuare a giocare così - ha detto in conferenza stampa, gli occhi ancora inumiditi dal pianto irrefrenabile che, ancora una volta non era riuscito a controllare -. Sono un po’ arrabbiato con me stesso perché sul campo, al termine della finale avrei voluto dire altre cose e non sono riuscito, ma allo stesso tempo significa che provo ancora grandi emozioni, che la passione è sempre forte».

Nel 2016, dopo l’incidente nella semifinale a Wimbledon la sua carriera pareva conclusa. O comunque fortemente compromessa. Ovviamente, la classe di “The Swiss Maestro” (com’è simpaticamente soprannominato), lo straordinario talento, l’eleganza inarrivabile del suo tennis, nessuno si sognava di discuterli, ma i 35 anni suonati più un lustro di digiuno da Slam, parevano ostacoli ormai insormontabili, muraglie invalicabili anche per un fenomeno assoluto come lui. E invece nel 2017 ha vinto due Slam su quattro che da oggi sono diventati tre degli ultimi cinque. A Wimbledon aveva vinto senza perdere un set in tutto il torneo. In Australia ha bissato il trionfo dell’anno scorso, conquistando con il ventesimo Slam (Rafa ne ha 16) anche il sesto Australian Open come Novak Djokovic e come Roy Emerson. In quanto a primati nella storia del tennis Federer non è seconda a nessuno: è infatti il giocatore che è stato più a lungo il numero uno al mondo, sia come totale di settimane in vetta al ranking mondiale Atp (302), sia per il totale di settimane consecutive (237, dal 2 febbraio 2004 al 17 agosto 2008).E scusate se è poco!

Adesso Roger sarà il favorito anche a Indian Wells e Miami e soprattutto a Wimbledon, ma tutti gli appassionati sono curiosi di vedere quello che riuscirà a fare anche sulla terra rossa al Roland Garros che ha vinto una sola volta nel 2009. Il ventesimo Slam ha tutta l’aria di non essere l’ultimo.

 

Sport
Muore la leggenda italiana della Thai Boxe
Muore la leggenda italiana della Thai Boxe
Christian Daghio si è accasciato sul ring a pochi secondi dalla fine di un incontro. Era stato il primo italiano a cui la Thailandia aveva concesso di poter praticare a livello professionistico la Thai Boxe
Leggenda del fitness muore a 42 anni
Leggenda del fitness muore a 42 anni
Mandy Blank, trainer di celebrità e stella del bodybuilding americano, è stata trovata morta nella sua abitazione
La nazionale carioca dei nani-giganti
La nazionale carioca dei nani-giganti
In Brasile gli atleti afflitti da nanismo rivelano straordinari talenti con la palla ai piedi. Ora vogliono il riconoscimento della Federazione per partecipare ai team paraolimpici
Morto tra le fiamme con la figlia
il patron del Leicester
Morto tra le fiamme con la figlia<br>il patron del Leicester
Era a bordo con figlia e due membri dell'equipaggio nell'elicottero che lo stava portando nella sua residenza dal parcheggio vicino allo stadio. Bilancio non ufficiale di 4 morti. Lutto in Europa, non solo nello sport
Calcio, De Laurentis sbanca Bari
Calcio, De Laurentis sbanca Bari
Il sindaco De Caro lo apprezza ma ammette "che ha un pessimo carattere, però la squadra fa bene". Ripartenza dalla serie B
Cina addio, il Parma torna italiano
Cina addio, il Parma torna italiano
Entra in gioco una cordata di imprenditori italiani, compreso il gruppo Barilla. Ai cinesi della Desport resta il 30 per cento
Lo scandalo del calcio belga
Lo scandalo del calcio belga
Riciclaggio, corruzione, passaggi di proprietà fumosi: diversi nomi eccellenti fra le 29 persone arrestate finora
Ancora pressing su Cristiano Ronaldo
Ancora pressing su Cristiano Ronaldo
Der Spiegel annuncia centinaia di documenti che proverebbero lo stupro. I legali di CR7 invece annunciano la disponibilità del campione portoghese ad essere interrogato dalla polizia del Nevada
La confessione shock dell’ex portiere del Liverpool
La confessione shock dell’ex portiere del Liverpool
Arruolato nella Guardia Nazionale, Bruce Grobbelaar viene spedito sui campi di battaglia nella guerra civile in Rhodesia: “Ho ucciso tanti uomini, troppi. Mi ha salvato il calcio”
La mamma-razzo: 296 km/h in bicicletta
La mamma-razzo: 296 km/h in bicicletta
Denise Mueller-Korenek ha stabilito il record del mondo sul lago salato di Bonneville, nello Utah, usando come “lepre” un mostruoso dragster