Olimpiadi, Malagò carica gli azzurri

| Definita la lista dei 121 atleti che parteciperanno ai Giochi in Corea del Sud: ecco l'elenco completo, disciplina per disciplina. C'è grande attesa dopo i diversi podi conquistati in Coppa del Mondo.

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Il presidente Giovanni Malagò dà la carica alla rappresentativa azzurra chea giorni partirà alla volta della Corea del Sud per prendere parte ai Giochi Olimpici invernali. Il numero uno de Coni è convinto che lo squadrone composto da 121 atleti farà bene e a supportare le sue convinzioni sono le ottime prestazioni ottenute in queste ultime settimane, soprattutto nello sci alpino.  «Andiamo alle Olimpiadi  - ha detto Malagò - con una squadra molto competitiva in tantissime discipline sportive: mai abbiamo avuto così tante chance di medaglia come stavolta. Sabato sono arrivati altri tre podi  con Dominik Paris, Michela Moioli e Sandra Robatscher- Soltanto qualche settimana fa la “Bibbia” del nostro mondo, Sports Illustrated, ci riconosceva cinque medaglie di cui soltanto una d'oro. Ieri invece ci ha fatto esplodere con 12 medaglie di cui 4 d'oro. Non ero preoccupato prima e non sono esaltato adesso, ma certo andiamo alle Olimpiadi con una squadra competitiva».

Per gli azzurri si tratta del record di partecipazione ai Giochi della neve e del ghiaccio fuori dai confini nazionali. Dei 121 atleti, 48 sono donne per una percentuale che sfiora il 40 per cento. Portabandiera sarà la valtellinese Arianna Fontana specialista dello short track e medagliata olimpica nelle ultime tre edizioni (Torino 2006, Vancouver 2010 e Sochi 2014).  Il più "anziano" della delegazione è lo snowboardista Roland Fischnaller (37 anni compiuti) mentre la più giovane in assoluto è la saltatrice Lara Malsiner che compirà 18 anni il prossimo 14 aprile.

La cerimonia d'apertura dei giochi olimpici invernali 2018 è in programma alle ore 20 (le 12 in Italia) di venerdì 9 febbraio. Le olimpiadi invernali di PyeongChang  si concluderanno domenica 25 febbraio.

Questa la lista completa degli azzurri impegnati in 14 discipline seguite da due diverse federazioni: Fisi e Fisg.

BIATHLON - Uomini (5): Thomas Bormolini, Thierry Chenal, Lukas Hofer, Giuseppe Montello, Dominik Windisch. Donne (5): Nicole Gontier, Alexia Runggaldier, Federica Sanfilippo, Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer più Karin Oberhofer (riserva in Italia).

BOB - Uomini (4): Simone Bertazzo, Lorenzo Bilotti, Francesco Costa (riserva in Corea), Simone Fontana, Mattia Variola.

COMBINATA NORDICA  - Uomini: Raffaele Buzzi, Aaron Kostner, Alessandro Pittin, Lukas Runggaldier.

FREESTYLE - Uomini (2): Siegmar Klotz, Stefan Thanei. Donne (2): Lucrezia Fantelli, Debora Pixner.

SALTO - Uomini (4): Davide Bresadola, Federico Cecon, Sebastian Colloredo, Alex Insam. Donne (4): Evelyn Insam, Lara Malsiner, Manuela Malsiner, Elena Runggaldier.

SCI ALPINO - Uomini (11): Emanuele Buzzi, Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Peter Fill, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Manfred Moelgg, Dominik Paris, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer. Donne (9): Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nicol Delago, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Johanna Schnarf.

SCI DI FONDO (15)- Uomini (8): Mirco Bertolina, Francesco De Fabiani, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Sergio Rigoni, Giandomenico Salvadori, Stefan Zelger. Donne (7): Elisa Brocard, Anna Comarella, Ilaria Debertolis, Greta Laurent, Sara Pellegrini, Lucia Scardoni, Giulia Stuerz.

SKELETON - Uomini (1): Joseph Luke Cecchini.

SLITTINO - Uomini (7): Dominik Fischnaller, Kevin Fischnaller, Fabian Malleier, Ivan Nagler, Patrick Rastner, Emanuel Rieder, Ludwig Rieder. Donne (2): Sandra Robatscher, Andrea Voetter.

SNOWBOARD - Uomini (9): Edwin Coratti, Mirko Felicetti, Roland Fischnaller, Michele Godino, Alberto Maffei, Aaron March, Emanuel Perathoner, Lorenzo Sommariva, Omar Visintin. Donne (5): Sofia Belingheri, Raffaella Brutto, Francesca Gallina, Michela Moioli, Nadya Ochner.

CURLING - Uomini (5): Daniele Ferrazza, Simone Gonin, Amos Mosaner, Andrea Pilzer, Joel Thierry Retornaz.

PATTINAGGIO DI FIGURA - Uomini (5): Marco Fabbri, Matteo Guarise, Ondrej Hotarek, Luca Lanotte, Matteo Rizzo. Donne (6): Anna Cappellini, Nicole Della Monica, Charlene Guignard, Carolina Kostner, Valentina Marchei, Giada Russo.

PATTINAGGIO DI VELOCITÀ - Uomini (6): Riccardo Bugari, Davide Ghiotto, Andrea Giovannini, Michele Malfatti, Mirko Giacomo Nenzi, Nicola Tumolero. Donne (3): Francesca Bettrone, Yvonne Daldossi, Francesca Lollobrigida.

SHORT TRACK - Uomini (2): Yuri Confortola, Tommaso Dotti. Donne (5): Arianna Fontana, Cecilia Maffei, Cynthia Mascitto, Lucia Peretti, Martina Valcepina.

 

Sport
Tutta la forza di Shaquem Griffin
Tutta la forza di Shaquem Griffin
È cresciuto senza una mano, ma questo non gli ha impedito di diventare un professionista di football americano: ha debuttato nella NFL qualche giorno fa
Giudicate voi, ma questa vignetta è razzista o no?
Giudicate voi, ma questa vignetta è razzista o no?
L'ha disegnata Mark Knight per l'Herald Sun, un giornale australiano. Riproduce Serena Williams in preda a una crisi di infantilismo, con tratti somatici afro-americani accentuali. Per la scrittrice Rowling è "razzismo"
Raikkonen lascia la Ferrari
Raikkonen lascia la Ferrari
L’annuncio della scuderia ufficializza le voci di un divorzio che era nell’aria da tempo. Al suo posto il ventenne Charles Leclerc
Fenati, la mamma lo difende, il team lo scarica
Fenati, la mamma lo difende, il team lo scarica
Il pilota di Moto2, dopo un contatto con il rivale Andrea Manzi, lo affianca e gli pinza la leva del freno: poteva avere gravi conseguenze. Sospeso per due gare. Punito anche Manzi. Minacce di morte sul web
Allegri prepara le valigie?
Allegri prepara le valigie?
Si dice e si mormora che il tecnico della Juventus a fine campionato possa emigrare verso altre società, probabilmente all’estero. Al suo posto il ritorno di Zinedine Zidane
Serena, 17mila dollari di multa
Serena, 17mila dollari di multa
"Arbitro ladro e sessista", arriva la sanzione. Le ha tolto un set perché lo ha definito "ladro". Poi un altro punto per un intervento del suo allenatore. Vince la gelida 20enne Osaka. Le grandi del tennis con Williams
Oro e nero, colori che sanno di storia
Oro e nero, colori che sanno di storia
Un’operazione da “ritorno al futuro” per la rediviva FC Torinese, vera progenitrice del calcio subalpino e di quello nazionale
Trump critica Nike, boom di vendite
Trump critica Nike, boom di vendite
Dopo avere assunto come testimonial Colin Kaepernick, vendite salite del 31 per cento. Il giocatore ex 49ers è un simbolo della lotta alle discriminazioni razziali, fortemente criticato dal presidente
Sorpresa Nike, sceglie Just do it
Sorpresa Nike, sceglie Just do it
Colpo a sorpresa della multinazionale che assume Colin Kaepernick, ex 49ers, come simbolo di una campagna contro la discriminazione raziale. Il quarterback era stato il primo a inginocchiarsi durante l'inno nazionale Usa
I nuovi guai di Paul Gascoine
I nuovi guai di Paul Gascoine
“Gazza” ha colpito ancora: è stato fermato dalla polizia per aver molestato una donna in treno. Ma è solo l’ultimo episodio di una vita fatta di eccessi