123 piccoli schiavi del sesso liberati

| Un’imponente operazione ha permesso agli U.S. Marshals del Michigan di liberare piccoli di cui nei mesi scorsi si era persa ogni traccia. Erano destinati al mercato del sesso

+ Miei preferiti
L’operazione “MISafekid”, gestita dagli US Marshals, aveva come obiettivo un rastrellamento a tappeto di un’area nella contea di Wayne Country, in Michigan: le tracce di 301 minori scomparsi nel nulla nei mesi scorsi portavano ad indicare la zona come uno dei crocevia delle sparizioni. Ma nessuno poteva sperare in un risultato come quello che si sono trovati sotto gli occhi gli agenti, quando hanno trovato e liberato 123 bambini che facevano parte dell’infinito elenco dei “Missing Childs”, le migliaia di bimbi che ogni anno spariscono nel nulla negli Stati Uniti e di cui difficilmente si riesce a conoscere il destino.

L’operazione è scattata il 26 settembre scorso ma per coprire le indagini è stata rivelata solo adesso dal “New York Post”, che ha anche pubblicato parti del rapporto dei Marshal in cui si evidenzia che i piccoli erano per massima parte destinati al mercato del sesso. Tutti i bimbi liberati sono stati visitati da equipe mediche e da psicologi: erano denutriti, spaventati e alcuni in sofferenza fisica e mentale, anche se nessuno di loro avrebbe subito violenza. I piccoli avrebbero già fatto ritorno nelle loro famiglie, anche se molti sono bambini di strada, presi in carico da centri specializzati.

In una nota, il comando degli U.S. Marshals ha commentato: “Questo è un messaggio per i bambini scomparsi e per le loro famiglie: non smetteremo mai di cercarli”.

Stati Uniti
Il miracolo di Roxli
Il miracolo di Roxli
Ha 11 anni, vive in Texas e per i medici aveva un tumore inoperabile. Ma è successo qualcosa che la scienza non è in grado di spiegare
La Russia si è intromessa
nelle elezioni americane
La Russia si è intromessa<br>nelle elezioni americane
Un rapporto diffuso dal Senato svela i meccanismi, fa nomi e cognomi e spiega come sono stati architettati i tentativi di spostare le intenzioni di voto
L'ultimo Natale di Keith ucciso dal cancro
L
Tutta la comunità di Stow, Ohio, Usa, aveva anticipato il Natale a ottobre per regalargli l'ultima festa, la sua preferita. Keith è morto pochi giorni dopo. La mamma: "Non sapeva dove andare, gli dissi vai verso la luce"
Video-spia all'Hilton, ripresa nuda in bagno
Video-spia all
La donna ora chiede 100 milioni di dollari di risarcimento alla catena alberghiera. E' accaduto ad Albany. Il video postato su 12 siti porno e diffuso sui profili di amici e familiari. Tentata estorsione
Terza ora, tiro al bersaglio
Terza ora, tiro al bersaglio
Dal prossimo anno, in due distretti scolastici dell’Iowa saranno inserite delle ore di utilizzo e maneggio delle armi da fuoco
La vita di Trump al microscopio
La vita di Trump al microscopio
La CNN rivela che otre al dossier di Robert Mueller, l’intera esistenza del presidente è passata al setaccio da diverse procure, per capire quanto i suoi business siano collegati alla presidenza. Si annunciano mesi difficili
Disidratazione, muore bimba al confine USA
Disidratazione, muore bimba al confine USA
Aveva 7 anni, uccisa dagli stenti e dalla stanchezza. Protesta delle associazioni umanitarie contro Trump. Situazione in stallo
Le riunioni segrete di Trump
Le riunioni segrete di Trump
Secondo la CNN, il presidente sarebbe stato presente in alcune riunioni dove si perfezionava la macchina elettorale: pagare e ridurre al silenzio le donne che avrebbero potuto accusarlo e violare le leggi sul finanziamento
40mila morti all’anno per le armi da fuoco
40mila morti all’anno per le armi da fuoco
Lo scorso anno negli Stati Uniti è stato raggiunto il numero più alto di morti da quasi 40 anni: un record negativo che quest’anno potrebbe addirittura migliorare
Michael Cohen condannato a tre anni
Michael Cohen condannato a tre anni
L’ex avvocato personale di Trump ha confessato e ammesso tutte le proprie colpe”: “Sentivo il dovere di nascondere le sue malefatte, ma ho vissuto in una forma di prigionia, ora sono libero”