13 morti nella notte californiana

| Erano per massima parte studenti a cui ogni settimana il locale di grandi dimensioni offriva loro un posto per fare festa. Fra le vittime l’attentatore e un vice sceriffo prossimo alla pensione

+ Miei preferiti
“Una scena orribile: c’era sangue ovunque”. Così lo sceriffo della contea Geoff Dean ha commentato la strage di studenti del “Borderline Bar & Grill”, locale amato di Thousand Oaks amato dai giovani.

Tra i 13 morti accertati, tutti età giovanissima, anche lo stesso attentatore e Ron Helus, 29 anni, un vicesceriffo prossimo alla pensione, fra i primi ad intervenire sul posto dopo la prima telefonata giunta al 911 e freddato dall’attentatore, che secondo alcuni testimoni indossava una maschera da sci sulla faccia e un cappello da baseball nero.

Secondo quanto riporta il “Los Angeles Times”, diversi testimoni avrebbero visto un uomo correre in direzione del locale sparando all’impazzata, lanciando gas lacrimogeni per creare il panico e disorientare le sue vittime. All’interno, in quel momento, si trovavano diverse centinaia di persone che stavano partecipando ad una festa settimanale universitaria. In diversi hanno infranto le vetrate del locale in cerca di una via di fuga, mentre altre persone avrebbero trovato rifugio nei bagni e nelle soffitte.

Ancora massimo riserbo delle autorità sull’identità dell’attentatore: secondo alcune notizie si tratterebbe di un uomo di 29 anni, ucciso in uno scontro a fuoco con i reparti speciali della polizia e ritrovato con in mano una pistola calibro 45.

Il “Borderline Bar & Grill”, tipico locale americano che spesso ospita serate live di musica country, vanta una pista da ballo di 2.500 mq. Tradizionalmente, una volta alla settimana, dedica una serata ai tanti studenti di tre università nei dintorni, che dal canto loro hanno attivato delle linee telefoniche dedicate per ricevere segnalazioni sui propri studenti coinvolti e offrire supporto alle famiglie.

Il presidente Trump, informato della sparatoria, ha elogiato il lavoro delle forze dell’ordine esprimendo cordoglio per i morti e vicinanza ai loro cari.

Stati Uniti
"Prego ogni giorno per l'anima di chi ho ucciso"
"Prego ogni giorno per l
Jason Van Dyke, ex poliziotto di Chicago, è stato condannato a 6 anni di carcere per avere ucciso un 17enne armato di coltello. Delusi familiari e attivisti afroamericani: "Pena mite, uno schiaffo per i genitori". Lui: "E' stato un errore"
The transgender massacre
The transgender massacre
Nei puritani States, la comunità LGBTQ è sotto mira da tempo: il 2018 si è chiuso con quasi 30 morti accertate, anche se la sensazione è che siano molti di più. Le loro storie
Muore assiderata a 2 anni
Muore assiderata a 2 anni
La piccola Sophia, è uscita di notte dall’abitazione in cui abitava con i genitori a Newport, nel New Hampshire, e non è più riuscita a rientrare. Uccisa dal freddo
"Trump mi impose di mentire al Congresso"
"Trump mi impose di mentire al Congresso"
L'ex avvocato del presidente è stato interrogato per 70 ore dal procuratore speciale Mueller. il progetto della Trump Tower a Mosca era in itinere anche durante la campagna elettorale. Cohen: "L'ho fatto per un obbligo"
Chica for president
Chica for president
La grande artista americana si lascia andare ad una confidenza: insieme al compagno, l’ex stella del baseball Alex Rodriguez sta pensando alla Casa Bianca
El Chapo si era comprato il Messico
El Chapo si era comprato il Messico
Alex Cifuentes, ex braccio destro del boss del cartello di Sinaloa, accusa l’ex presidente messicano Enrique Peña Nieto di aver ricevuto una tangente da 100 milioni di dollari. Diversi i politici e funzionari pagati
Elezioni 2020, due donne contro Trump
Elezioni 2020, due donne contro Trump
Dopo Elizabeth Warren scende in campo anche la senatrice Kirsten Gillibran, 52 anni, erede di Hillary Clinton. Attesa per gli altri big Dem pronti a scendere in campo
"Ho visto Jayme, doveva essere mia"
"Ho visto Jayme, doveva essere mia"
Le confessioni in Tribunale dell'assassino dei genitori di una tredicenne, rapita all'alba nella sua casa. Aveva ucciso i genitori con una carabina, poi ha tenuto segregata la ragazzina per 88 giorni nella sua casa prigione
Effetto shutdown, un’arma a bordo di un aereo
Effetto shutdown, un’arma a bordo di un aereo
È polemica negli Stati Uniti per il caso di un passeggero che è riuscito a imbarcare un’arma da fuoco superando i controlli aeroportuali. Meno agenti in servizio a causa del blocco imposto dal governo
Ivanka verso la Banca Mondiale?
Ivanka verso la Banca Mondiale?
Al momento è solo un’indiscrezione del Financial Times, ma in America ha già scatenato accuse di nepotismo verso il presidente, che in realtà avrebbe voluto la figlia alle Nazioni Unite