Ex sacerdote pedofilo ucciso in Nevada

| Il nome di John Capparelli era finito fra i 188 sacerdoti accusati di molestie sessuali nella diocesi del New Jersey. Non aveva mai pagato le sue colpe davanti alla giustizia, ma qualcuno si è vendicato

+ Miei preferiti
John Capparelli pensava che il tempo fosse galante, almeno con lui. Aveva 70 anni, era stato un prete e un’insegnante, ma soprattutto un pedofilo che in vita sua aveva abusato di almeno due dozzine di adolescenti. Ordinato nel 1980, aveva prestato servizio a North Bergen, Summit, Westfield, Kenilworth e Ridgewood: nel 1992 era stato cacciato, ma accuse sul suo conto erano continuate uscire anche negli anni successivi. Decine di ragazzi lo accusavano di molestie, violenze, palpeggiamenti e di averli costretti a posare per foto pornografiche. Il suo nome era finito nell’elenco dei 188 sacerdoti e diaconi accusati di abusi sessuali stilata dalle diocesi cattoliche del New Jersey. E non solo non era mai stato costretto a rispondere davanti alla legge delle sue colpe, ma incredibilmente, nel 2011 era stato assunto nuovamente in un liceo pubblico di Newark, dove aveva continuato a molestare i tanti giovani che il mestiere gli metteva davanti agli occhi. 

Andato in pensione, costretto dall’età più che dalla voglia, Capparelli ha pensato fosse opportuno togliersi di mezzo: si era trasferito a Henderson, un piccolo centro del Nevada, certo di essere al riparo dalle ombre del suo passato. 

Non era così: il suo corpo senza vita è stato trovato nella cucina della piccola abitazione di due stanze in cui viveva. Ucciso da un colpo di pistola alla gola che non gli ha lasciato scampo. La polizia, che ritiene la morte risalga almeno al 6 marzo scorso, quando Capparelli non si è presentato ad una cena con un amico, ha aperto un fascicolo per omicidio.

Uno dei suoi accusatori, Rich Fitter, ha affermato di essere stato avvicinato in un doposcuola organizzato dal sacerdote nella contea di Union County, dove gestiva anche un club di wrestling e lotte nel fango per cui reclutava giovani atletici. Quando Fitter ha deciso di allontanarsi, la reazione del prete sarebbe culminata nella violenza carnale. Alla notizia della morte di Capparelli, Rich Fitter ha commentato: “Una parte di me è furiosa, perché non avrò mai le scuse dall’uomo che mi ha violentato, ma il mondo senza di lui in circolazione è un posto decisamente migliore”.

Galleria fotografica
Ex sacerdote pedofilo ucciso in Nevada - immagine 1
Stati Uniti
Miami sotto assedio
Miami sotto assedio
Sono le settimane dello “Spring Break” e la celebre città della Florida è invasa da giovani in cerca di trasgressione: risse, pestaggi, violenze e abusi di ogni tipo sono all’ordine del giorno. La polizia assicura pugno di ferro
Paris Jackson tenta il suicidio
Paris Jackson tenta il suicidio
La figlia del Re del Pop si sarebbe tagliata le vene nella sua abitazione di Los Angeles. È stata ricoverata ed è tenuta sotto osservazione. Lei smentisce con forza la notizia
Frankieboy voleva riprendersi Palermo: ucciso
Frankieboy voleva riprendersi Palermo: ucciso
Il boss "invisibile" della famiglia Gambino di New York, Francesco Calì, 53 anni, centrato da sei colpi di pistola davanti alla sua villa. Primo delitto di mafia dopo 30. E' l'ora degli eredi 40enni
Sospese le esecuzioni in California
Sospese le esecuzioni in California
Il governatore Gavin Newsrom ha firmato una moratoria che di fatto blocca fino alla fine del suo mandato le 737 esecuzioni in attesa nelle carceri dello Stato
Tre manifesti a Baltimora, Maryland
Tre manifesti a Baltimora, Maryland
Come nel film premiato con l’Oscar, una donna ha affittato tre manifesti in promette denaro a chiunque sia in grado di dare informazioni sull’omicidio della sua gemella, avvenuto 23 anni fa e tutt'ora irrisolto
NY verso il default, colpa dell'esodo
NY verso il default, colpa dell
Su ogni famiglia grava un debito di 81mila dollari, il sindaco pronto a chiedere un finanziamento di 3 miliardi di dollari per evitare il crack
Il pistolero delle parti intime
Il pistolero delle parti intime
Un uomo dell’Indiana, negli Stati Uniti, si è sparato inavvertitamente ferendosi al pene. Privo di porto d’armi, dovrà anche rispondere di possesso illegale di arma da fuoco
Montana, vendesi stato inutile
Montana, vendesi stato inutile
Una proposta lanciata sul sito change.org, sta scatenando polemiche e approvazioni: considerato un posto del tutto ininfluente per l’economia statunitense, un americano ha proposto di venderlo in blocco al Canada
Immondizia, topi e tifo a Los Angeles
Immondizia, topi e tifo a Los Angeles
La città degli angeli, invasa dai rifiuti e dai ratti, è alle prese con un principio di epidemia di tifo portato dalle pulci. Oltre 120 i casi già segnalati, alcuni anche tra dipendenti del Comune, che lo avrebbero contratto sul lavoro
Aggredito da un puma cucciolo, lo uccide
Aggredito da un puma cucciolo, lo uccide
La brutta avventura di giovane aggredito in Colorado da un baby-leone di montagna durante una sessione di jogging: è riuscito a uccidere l’animale prima di fare la stessa fine