Hotel Marriot, violati i data base

| Un hacker è riuscito a impadronirsi dei files con tutte le prenotazioni dei clienti, con circa 500 mila nomi. Violata la privacy, rischi fuga di notizie

+ Miei preferiti

Il database delle prenotazioni della catena di alberghi Starwood, parte del colosso internazionale Marriott, ha subito un attacco hacker, coinvolgendo i dati di 500 milioni di clienti dal 2014. Lo riferisce la società - riporta la Bbc online - aggiungendo che è in corso un'inchiesta interna e che i clienti colpiti verranno avvisati. Il procuratore generale di New York ha aperto un'inchiesta sulla violazione dei dati della catena di alberghi Marriott, che potrebbe aver colpito 500 milioni di clienti. Lo riportano i media Usa. Marriott ha spiegato in una nota che un dispositivo di sicurezza interno ha segnalato un tentativo di accesso al database Starwood. E dopo una breve indagine è emerso che "una persona non autorizzata si è appropriata di alcune informazioni". Per 327 milioni dei 500 milioni clienti colpiti si tratta di "dai personali come nome, cognome, indirizzo di casa, di posta elettronica, numero di telefono, numero del conto, data di nascita, giorno di arrivo e della partenza". "Siamo profondamente dispiaciuto per l'incidente", ha detto la compagnia americana annunciando di aver creato un sito per aiutare i clienti colpiti negli Stati Uniti e in altri Paesi. "E' uno dei più grandi data breach. Non solo la mole di dati trafugati è enorme, ma la tipologia di informazioni personali coinvolte rappresenta un database di dati estremamente privati di milioni di persone, in alcuni casi sono stati coinvolti persino quelli delle carte di credito. Sembra chiaro che le precauzioni prese dal gruppo non siano state sufficienti". E' il parere di David Emm, ricercatore di Kaspersky Lab. (fonte Ansa)

   

Stati Uniti
Attore gay aggredito dai fans di Trump. Tutto falso?
Attore gay aggredito dai fans di Trump. Tutto falso?
Jussie Smollet, star Usa della serie tv Empire, era stato picchiato per strada da due uomini mascherati che invocavano l'estrema destra MAGA. Ma la polizia lo accusa di averli pagati 3500 dollari per simulare l'aggressione. Lui nega
Trump alla UE: prendete 800 combattenti Isis da processare
Trump alla UE: prendete 800 combattenti Isis da processare
Dopo aver quasi sconfitto il califfato, il presidente ammonisce gli alleati europei che ora tocca a loro processare il migliaio di miliziani che altrimenti gli Usa libereranno. Dubbi degli analisti sul ritiro dalla Siria
Uccide 5 colleghi e spara agli agenti: morto
Uccide 5 colleghi e spara agli agenti: morto
Ennesima strage negli Usa, Il killer era stato forse licenziato da una fabbrica di Aurora, Illinois. Ha ucciso 5 persone e ferito 6 agenti. Colpito, è morto poco dopo. I Dem: "Armi vera emergenza non il muro con il Messico"
Ex consulente Trump rischia 20 anni di carcere
Ex consulente Trump rischia 20 anni di carcere
Frodi fiscali per decenni, multe anche per 25 milioni di dollari. L'ex responsabile della campagna elettorale di Trump avrebbe frodato lo Stato per "mantenere alto uno stile di vita stravagante". Coinvolto nel Russiagate
Il cardinale Usa spretato per sempre
Il cardinale Usa spretato per sempre
Theodore Edgar McCarrick, una delle figure più influenti della Chiesta Cattolica Usa, è stato ridotto, senza appello, allo stato laicale dopo gli scandali su abusi sessuali e omissioni. Fedeli americani soddisfatti
Il vizietto dell’infermiera scolastica
Il vizietto dell’infermiera scolastica
In un liceo del Maryland, andare in infermeria significava cadere nella trappola di Samantha, 33 anni, infermiera famelica, appassionata di giovani
"Ucciso da un plotone di esecuzione"
"Ucciso da un plotone di esecuzione"
La famiglia di Willie Bo, il giovane rapper crivellato di colpi dalla polizia in California, ne è certa: è stato ucciso senza motivo. Indignazione da tutto il paese e imbarazzo del dipartimento di Six Vallejo
El Chapo, ultimo indirizzo conosciuto
El Chapo, ultimo indirizzo conosciuto
L’ADX di Florence, “Alcatraz on the Rockies”, un carcere di massima sicurezza da cui non è mai evaso nessuno. Fra i detenuti alcuni dei peggiori criminali della storia recente americana: è il posto a cui è destinato l’ex narcotrafficante
Texas, fa strage della sua famiglia
Texas, fa strage della sua famiglia
Un uomo di 54 anni ha ucciso la moglie, la loro figlioletta e i nonni di lei, prima di uccidersi. La donna gli aveva comunicato l’intenzione di voler chiedere il divorzio
Chi protegge il testimone
Chi protegge il testimone
L’uomo che ha ideato il “WITSEC”, il programma per la protezione dei testimoni di giustizia americani. Una macchina perfetta che è sempre riuscita a far perdere le tracce di chi accetta di collaborare