L’amore (malato) ai tempi dei social

| La vicenda di due giovani brasiliani residenti in Florida: lei posta su Instagram delle foto sexy, il fidanzato la picchia a sangue

+ Miei preferiti
La ragazza a sinistra nella foto si chiama Melissa, ha 22 anni e come tutti i giovani del mondo, posta sue foto su Instagram. Quello a destra invece è Erick, il suo fidanzato, 25 anni.

È stato lui a ridurla così, in un impeto di gelosia, quando ha visto alcune foto in cui la sua ragazza mostrava una scollatura da lui considerata troppo generosa. Melissa Gentz se l’è vista brutta: calci, pugni e perfino un tentativo di strangolamento con cui Erick Bretz, giovane milionario, ha deciso di vendicare l’orgoglio ferito. Lei ha prima avvisato la polizia denunciando il fidanzato, quindi ha scelto di postare coraggiosamente le immagini del suo volto dopo l’aggressione, ma anche quelle che gli hanno scatenato la furiosa reazione.

“Mi ha urlato che le donne fidanzate non possono mostrare immagini provocanti, ed io voglio lanciare un messaggio a tutte le ragazze che vivono situazioni simili alla mia: ribellatevi e lasciatelo prima che sia troppo tardi”.

È accaduto in Florida, dove i due - entrambi di origini brasiliane - frequentano l’Università. Erick Bretz è stato rilasciato su cauzione e in attesa del processo ha ricevuto un ordine restrittivo che lo obbliga a girare al largo dalla ragazza.

Galleria fotografica
L’amore (malato) ai tempi dei social - immagine 1
L’amore (malato) ai tempi dei social - immagine 2
Stati Uniti
Attore gay aggredito dai fans di Trump. Tutto falso?
Attore gay aggredito dai fans di Trump. Tutto falso?
Jussie Smollet, star Usa della serie tv Empire, era stato picchiato per strada da due uomini mascherati che invocavano l'estrema destra MAGA. Ma la polizia lo accusa di averli pagati 3500 dollari per simulare l'aggressione. Lui nega
Trump alla UE: prendete 800 combattenti Isis da processare
Trump alla UE: prendete 800 combattenti Isis da processare
Dopo aver quasi sconfitto il califfato, il presidente ammonisce gli alleati europei che ora tocca a loro processare il migliaio di miliziani che altrimenti gli Usa libereranno. Dubbi degli analisti sul ritiro dalla Siria
Uccide 5 colleghi e spara agli agenti: morto
Uccide 5 colleghi e spara agli agenti: morto
Ennesima strage negli Usa, Il killer era stato forse licenziato da una fabbrica di Aurora, Illinois. Ha ucciso 5 persone e ferito 6 agenti. Colpito, è morto poco dopo. I Dem: "Armi vera emergenza non il muro con il Messico"
Ex consulente Trump rischia 20 anni di carcere
Ex consulente Trump rischia 20 anni di carcere
Frodi fiscali per decenni, multe anche per 25 milioni di dollari. L'ex responsabile della campagna elettorale di Trump avrebbe frodato lo Stato per "mantenere alto uno stile di vita stravagante". Coinvolto nel Russiagate
Il cardinale Usa spretato per sempre
Il cardinale Usa spretato per sempre
Theodore Edgar McCarrick, una delle figure più influenti della Chiesta Cattolica Usa, è stato ridotto, senza appello, allo stato laicale dopo gli scandali su abusi sessuali e omissioni. Fedeli americani soddisfatti
Il vizietto dell’infermiera scolastica
Il vizietto dell’infermiera scolastica
In un liceo del Maryland, andare in infermeria significava cadere nella trappola di Samantha, 33 anni, infermiera famelica, appassionata di giovani
"Ucciso da un plotone di esecuzione"
"Ucciso da un plotone di esecuzione"
La famiglia di Willie Bo, il giovane rapper crivellato di colpi dalla polizia in California, ne è certa: è stato ucciso senza motivo. Indignazione da tutto il paese e imbarazzo del dipartimento di Six Vallejo
El Chapo, ultimo indirizzo conosciuto
El Chapo, ultimo indirizzo conosciuto
L’ADX di Florence, “Alcatraz on the Rockies”, un carcere di massima sicurezza da cui non è mai evaso nessuno. Fra i detenuti alcuni dei peggiori criminali della storia recente americana: è il posto a cui è destinato l’ex narcotrafficante
Texas, fa strage della sua famiglia
Texas, fa strage della sua famiglia
Un uomo di 54 anni ha ucciso la moglie, la loro figlioletta e i nonni di lei, prima di uccidersi. La donna gli aveva comunicato l’intenzione di voler chiedere il divorzio
Chi protegge il testimone
Chi protegge il testimone
L’uomo che ha ideato il “WITSEC”, il programma per la protezione dei testimoni di giustizia americani. Una macchina perfetta che è sempre riuscita a far perdere le tracce di chi accetta di collaborare