Lasciano che il figlio muoia di infezione

| Alle battute fonali il processo che vede imputata una giovane coppia di tossicodipendenti dell’Iowa: nel 2017 lasciarono il piccolo Sterling per settimane nei suoi escrementi. Il bambino morì di infezione

+ Miei preferiti
Il caso, nell’agosto del 2017, aveva fatto il giro del mondo: il piccolo Sterling Koehn, 4 mesi, era stato ritrovato privo di vita nella casa di famiglia nell’Iowa, ucciso da un’infezione letale scatenata dalla scellerata scelta dei genitori di non cambiargli il pannolino per almeno due settimane. In tribunale, Cheyanne Harris, 21 anni, la madre del piccolo, si è dichiarata non colpevole, ma su di lei pesano come macigni le drammatiche foto mostrate in aula e le parole pronunciate dall’accusa: “Ha lasciato morire suo figlio in un pannolino infestato dai vermi”. Sul corpo del bimbo, l’autopsia ha accertato segni di malnutrizione, disidratazione e infezioni da batteri. L’assistente procuratore generale Coleman McAllister ha riferito che il pannolino sporco del bambino aveva attirato insetti che avevano deposto le uova, che una volta schiuse si erano trasformate in vermi. L’eruzione cutanea sul corpo del bimbo ha permesso a i batteri di insediarsi senza lasciargli scampo.

Gli avvocati della donna sostengono la tesi che la morte del bambino sia sicuramente una tragedia, ma non un crimine, ma l’accusa ha ribadito che Cheyanne Koehn era una mamma esperta, visto che l’altra figlia della coppia era sana, pulita ed in salute. Hanno anche sostenuto che la coppia aveva il denaro necessario per acquistare cibo e abbigliamento per bambini, aggiungendo solo alla fine che si tratta di una coppia di tossicodipendenti.

Toni Friedrich, infermiera capo della squadra di soccorso della contea intervenuta per prima dopo la chiamata al 911, ricorda che la madre non ha mostrato alcuna emozione quando l’ha accompagnata nella camera da letto buia dove si trovava il corpo del bambino. “Non dimenticherò mai quegli occhi, erano spalancati. E quando ho sposato la copertina che lo copriva, decine di insetti sono volati via”. Il padre di Sterling, Zachary Koehn, è già stato condannato all’ergastolo.

Galleria fotografica
Lasciano che il figlio muoia di infezione - immagine 1
Lasciano che il figlio muoia di infezione - immagine 2
Stati Uniti
Trump contro il suo imitatore: fermatelo!
Trump contro il suo imitatore: fermatelo!
Tweet minaccioso del presidente contro Alec Baldwin e le reti tv che trasmettono i suoi sketch critici contro l'amministrazione. "Mi sta minacciando", denuncia l'attore
No Wall, sedici Stati contro Trump
No Wall, sedici Stati contro Trump
Azione legale di 16 governatori Usa contro la Casa bianca per lo stato d'emergenza relativo al muro al confine con il Messico
Allarme bomba a scuola, scrive addio sul braccio
Allarme bomba a scuola, scrive addio sul braccio
La mamma di una bambina di 7 anni scopre sul braccio della figlia un messaggio scritto con il pennarello: vi voglio bene. Sarebbe stato il suo addio, nel caso non ce l’avesse fatta
Trump alla UE: prendete 800 combattenti Isis da processare
Trump alla UE: prendete 800 combattenti Isis da processare
Dopo aver quasi sconfitto il califfato, il presidente ammonisce gli alleati europei che ora tocca a loro processare il migliaio di miliziani che altrimenti gli Usa libereranno. Dubbi degli analisti sul ritiro dalla Siria
Attore gay aggredito dai fans di Trump. Tutto falso?
Attore gay aggredito dai fans di Trump. Tutto falso?
Jussie Smollet, star Usa della serie tv Empire, era stato picchiato per strada da due uomini mascherati che invocavano l'estrema destra MAGA. Ma la polizia lo accusa di averli pagati 3500 dollari per simulare l'aggressione. Lui nega
Uccide 5 colleghi e spara agli agenti: morto
Uccide 5 colleghi e spara agli agenti: morto
Ennesima strage negli Usa, Il killer era stato forse licenziato da una fabbrica di Aurora, Illinois. Ha ucciso 5 persone e ferito 6 agenti. Colpito, è morto poco dopo. I Dem: "Armi vera emergenza non il muro con il Messico"
Ex consulente Trump rischia 20 anni di carcere
Ex consulente Trump rischia 20 anni di carcere
Frodi fiscali per decenni, multe anche per 25 milioni di dollari. L'ex responsabile della campagna elettorale di Trump avrebbe frodato lo Stato per "mantenere alto uno stile di vita stravagante". Coinvolto nel Russiagate
Il cardinale Usa spretato per sempre
Il cardinale Usa spretato per sempre
Theodore Edgar McCarrick, una delle figure più influenti della Chiesta Cattolica Usa, è stato ridotto, senza appello, allo stato laicale dopo gli scandali su abusi sessuali e omissioni. Fedeli americani soddisfatti
Il vizietto dell’infermiera scolastica
Il vizietto dell’infermiera scolastica
In un liceo del Maryland, andare in infermeria significava cadere nella trappola di Samantha, 33 anni, infermiera famelica, appassionata di giovani
"Ucciso da un plotone di esecuzione"
"Ucciso da un plotone di esecuzione"
La famiglia di Willie Bo, il giovane rapper crivellato di colpi dalla polizia in California, ne è certa: è stato ucciso senza motivo. Indignazione da tutto il paese e imbarazzo del dipartimento di Six Vallejo