Mosca, americano in cella per spionaggio

| Episodio da Guerra Fredda. Un tecnico di automotive fermato mentre raggiungeva un amico per un matrimonio. I Servizi Segreti russi confermano la notizia, Ora rischia da 10 a 20 anni di carcere. La famiglia: "Non è una spia"

+ Miei preferiti

Paul Whelan, 48 anni, di Novi, Michigan, è stato arrestato venerdì a Mosca per spionaggio, ha confermato il Servizio Federale di Sicurezza Russo (FSB). La sua famiglia respinge l'accusa. lo rivela la CNN: "Siamo profondamente preoccupati per la sua sicurezza e il suo benessere. La sua innocenza è indubbia e confidiamo che i suoi diritti saranno rispettati", ha detto il fratello di Whelan, David Whelan, in una dichiarazione alla CNN.

Paul Whelan lavora nella sicurezza aziendale con il fornitore statunitense di componenti automobilistici BorgWarner, ha detto suo fratello in un'intervista telefonica. Paul è volato a Mosca il 22 dicembre per partecipare alla cerimonia di nozze di un collega ex Marine e di una donna russa, ha detto David Whelan.

Quando Paul non è arrivato al matrimonio di venerdì, il suo amico gli ha inviato un messaggio ma non ha ricevuto alcuna risposta, ha detto il fratello. La famiglia è venuta a conoscenza della detenzione di Paul solo il lunedì mattina dopo che i rapporti dei media sono emersi, ha detto David Whelan. "Sapendo che non è morto, aver saputo la verità ci ì è stranamente di grande aiuto", ha detto David Whelan. "Quando non siamo riusciti a contattarlo all'inizio, eravamo preoccupati, e siamo ancora preoccupati ora, ma almeno sappiamo che è vivo".

Paul Whelan è nato in Canada da genitori britannici, ma ora vive in Michigan e ha fatto diversi tour con il Corpo dei Marines statunitensi in Iraq, ha detto suo fratello. Il Dipartimento di Stato americano ha detto che è un cittadino americano. La famiglia ha contattato i rappresentanti del Congresso, l'Ambasciata degli Stati Uniti e il Dipartimento di Stato, ha detto.

L'accusa potrebbe portare a 20 anni di prigione.

L'FSB, l'agenzia di intelligence nazionale russa, ha annunciato l'arresto di Whelan lunedì.

La Russia trattiene il cittadino degli Stati Uniti Paul Whelan su sospetto di spionaggio.

La Russia arresta il cittadino americano Paul Whelan, sospettato di spionaggio

"Il dipartimento investigativo del Servizio Federale di Sicurezza della Russia ha avviato un procedimento penale contro un cittadino statunitense ai sensi dell'articolo 276 del codice penale della Federazione Russa. L’indagine è in corso", continua la dichiarazione. L'articolo 276 è spionaggio.

Se riconosciuto colpevole, Whelan rischia da 10 a 20 anni di reclusione, la Russia a conduzione statale agenzia di stampa TASS ha riferito. Ulteriori dettagli sui motivi o le circostanze della sua detenzione non sono stati immediatamente rilasciati. Il Ministero degli Affari Esteri russo ha "notificato formalmente" agli Stati Uniti la detenzione, ha detto lunedì un portavoce del Dipartimento di Stato americano. "Gli obblighi della Russia ai sensi della Convenzione di Vienna impongono loro di fornire l'accesso consolare. Abbiamo chiesto questo accesso e ci aspettiamo che le autorità russe lo forniscano. A causa di considerazioni sulla privacy, non abbiamo ulteriori informazioni da fornire in questo momento", ha detto una dichiarazione del Dipartimento di Stato.

Stati Uniti
IL POPOLO ALLA FAME
RIVOLTA IN VENEZUELA
IL POPOLO ALLA FAME<br>RIVOLTA IN VENEZUELA
L'opposizione che ha la maggioranza in Parlamento elegge presidente il 35enne Juan Guaidò. Scontri dopo il giuramento, 14 morti e 270 arresti. Maduro attacca gli Usa: "Golpe Yankee". Il riconoscimento di Usa e 7 Paesi. Polizia spara
Stupra donna in coma, arrestato infermiere
Stupra donna in coma, arrestato infermiere
Il 29 dicembre una donna in stato vegetativo dal '92 aveva partorito un bambino che sarà adottato. Una ricerca sul Dna di chi l'accadeva in un ospedale di Phoenix ha fatto scoprire il responsabile. Rischia decenni di carcere
Incubo droni, bloccato aeroporto Usa
Incubo droni, bloccato aeroporto Usa
Due velivoli avvistati dagli aerei che stavano atterando a Newark. Sono stati immediatamente dirottati su altri scali. Indagine federale dopo due avvistamenti in poche ore. I precedenti di Gatwick e Heathrow
Il caso delle due sorelle annegate nell’Hudson
Il caso delle due sorelle annegate nell’Hudson
A conclusione delle indagini arriva il responso dei medici legali: sono entrate in acqua volontariamente, legandosi i polsi fra loro per essere sicure di andarsene insieme. Erano chiesto asilo politico in USA
Huawei, gli Usa vogliono Meng
Huawei, gli Usa vogliono Meng
Chiesta l'estradizione della top manager del colosso cinese delle telecomunicazioni sotto accusa in Canada per spionaggio e per i suoi rapporti con l'Iran. Si aggrava la tensione tra Cina e Stati Uniti
Sposi felici, lei 72 anni e lui 19
Sposi felici, lei 72 anni e lui 19
Stupore in Usa per il singolare matrimonio tra una vedova con quattro figli e un 19enne. Amore a prima vista, raccontano. La famiglia divisa tra favorevoli e contrari
Visita lampo di Trump al MLK Day
Visita lampo di Trump al MLK Day
Un minuto e mezzo, senza dire una parola, davanti al memoriale dedicato a Martin Luther King. E in America scoppia la polemica
Veterani indiani Usa derisi da studenti pro-Trump
Veterani indiani Usa derisi da studenti pro-Trump
Provengono da una scuola cattolica del Kentucky che ha duramente stigmatizzato l'episodio. I ragazzi circondano gli ex militari durante una cerimonia a Washington: ripresi mentre li deridono e li insultano
Due anni di Donald
Due anni di Donald
Il bilancio dei primi 24 mesi di Trump alla Casa Bianca, fra annunci, presi di posizioni e battaglie testarde. Sulla sua testa pende il fascicolo del Russiagate, mentre l’economia rallenta e gli americani iniziano a voltargli le spalle
"Prego ogni giorno per l'anima di chi ho ucciso"
"Prego ogni giorno per l
Jason Van Dyke, ex poliziotto di Chicago, è stato condannato a 6 anni di carcere per avere ucciso un 17enne armato di coltello. Delusi familiari e attivisti afroamericani: "Pena mite, uno schiaffo per i genitori". Lui: "E' stato un errore"