Uccisa a 4 anni dal fratellino di 3

| Il piccolo ha trovato la pistola della mamma, militare dell’esercito USA, e ha premuto il grilletto. Una tragedia che per molti si poteva evitare

+ Miei preferiti
Izabella Marie Helem, per tutti “Izzy”, aveva 4 anni: a ucciderla è stato il suo fratellino di 3, che le ha sparato alla testa con la pistola della mamma, militare. È accaduto a Lebanon, nell’Indiana: Izzy e suo fratello si trovavano dai nonni, perché papà e mamma erano fuori per lavoro.

È successo tutto all’improvviso: in circostanze ancora tutte da chiarire, il fratellino si Izzy aveva fra le mani la pesante pistola d’ordinanza dell’esercito americano, e inavvertitamente ha premuto il grilletto colpendo la sorella alla testa. Ricoverata d’urgenza e operata, dopo cinque giorni di speranze e preghiere, i medici hanno dichiarato la morte cerebrale di Izzy. I genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi: salveranno le vite di altri otto bambini. Una bambina di un anno riceverà il cuore di Izzy e una bimba il suo fegato, mentre ancora si stanno identificando gli altri destinatari.

Briana, la mamma di Izzy, militare attivo dell’esercito degli Stati Uniti, era in viaggio verso il Kentucky quando ha ricevuto la notizia del tragico incidente. Immediatamente, il suo profilo social è stato preso d’assalto da gente accusa lei e so marito di negligenza: come si può lasciare una pistola carica a portata di bambini? Le chiedono in tanti.

Accuse che la famiglia respinge: “È sempre stata una persona molto attenta e innamorata dei suoi figli”.

Stati Uniti
Disidratazione, muore bimba al confine USA
Disidratazione, muore bimba al confine USA
Aveva 7 anni, uccisa dagli stenti e dalla stanchezza. Protesta delle associazioni umanitarie contro Trump. Situazione in stallo
Le riunioni segrete di Trump
Le riunioni segrete di Trump
Secondo la CNN, il presidente sarebbe stato presente in alcune riunioni dove si perfezionava la macchina elettorale: pagare e ridurre al silenzio le donne che avrebbero potuto accusarlo e violare le leggi sul finanziamento
40mila morti all’anno per le armi da fuoco
40mila morti all’anno per le armi da fuoco
Lo scorso anno negli Stati Uniti è stato raggiunto il numero più alto di morti da quasi 40 anni: un record negativo che quest’anno potrebbe addirittura migliorare
Michael Cohen condannato a tre anni
Michael Cohen condannato a tre anni
L’ex avvocato personale di Trump ha confessato e ammesso tutte le proprie colpe”: “Sentivo il dovere di nascondere le sue malefatte, ma ho vissuto in una forma di prigionia, ora sono libero”
Cohen in una prigione di lusso
Cohen in una prigione di lusso
L'ex avvocato di Trump ha scelto un istituto di pena non lontano da New York dotato di alcuni confort. E' riservato ai "colletti bianchi". Per Forbes è tra le dieci carceri migliori degli Usa. Menu da gourmet
sorella Slot & suor Machine
sorella Slot & suor Machine
L’incredibile storia di due suore americane: per 10 anni hanno sottratto denaro dalle casse della scuola doveva lavoravano per giocarlo sui tavoli di Las Vegas
Bella e Celeste, presto i funerali
Bella e Celeste, presto i funerali
Le bimbe uccise con la madre da Chris Watts, recuperate da contenitori di greggio dove le aveva gettate il padre, restituite ai nonni per i funerali. L'assassino in Tribunale collabora con i giudici per evitare la pena di morte
Anche Kelly lascia la Casa bianca
Anche Kelly lascia la Casa bianca
Dimissioni entro fine anno del capo dello staff John Kelly, ancora misteriose le vere ragioni dell'ennesimo abbandono
Giallo a Google, ingegnere trovato morto
Giallo a Google, ingegnere trovato morto
Il corpo era negli uffici di New York davanti al pc. Aveva 22 anni e lavorava a Google da agosto. Attesa per l'autopsia
Le lettere d'amore del mostro
Le lettere d
Chris Watts ha strangolato la moglie incinta e le sue due bimbe per mettersi con l'amante. A lei scriveva dolci parole: "Mi riscaldi e mi raffreddi come la pioggia... il tuo amore è elettrico". Poi strofe sdolcinate di canzoni