Indovina chi è il bastardo

| Anche Smart ha scelto di scendere in campo contro la piaga dell'abbandono degli animali, con uno spot che racconta una storia diversa

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta
La conta, ogni anno, è quanto di più penoso e incivile ci sia: 50.000 cani e 80.000 gatti abbandonati al loro destino, da bestie umane che preferiscono disfarsene, condannandoli a una fine spesso terribile. E sono calcoli fatti per difetto, che danno un quadro terrificante ma ancora parziale, visto che molti di più - secondo le stime - sono gli animali che muoiono in silenzio lungo le strade e di cui non si sa niente: piegate da fame, stanchezza o travolti dalle auto.

Una vigliaccata che rappresenta anche un reato punito dal Codice Penale con l'arresto fino ad un anno e una sanzione da 1.000 a 10.000 euro, pena che rallentano ma non fermano un fenomeno fra i più odiosi.

A scendere in campo, fra volti noti e decine di appelli che come ogni anno si susseguono, è anche Smart, prendendo una posizione decisamente netta. La campagna, intitolata "Su Smart non c'è posto per chi abbandona gli animali", è diffusa principalmente sui social attraverso uno spot di 30" (visibile in allegato), che racconta una storia di abbandono come tante, ma dal finale a sorpresa. Ad accompagnare lo spot, il marchio della citycar per eccellenza ha creato #smartFORpets, un hashtag che invita tutti i proprietari di animali a condividere su Facebook e Instagram foto o video delle proprie vacanze in auto, in compagnia dell'animaletto di famiglia.

Stories
Il mago delle auto d’epoca
Il mago delle auto d’epoca
Per i collezionisti, Jonathan Ward è quasi una divinità: è in grado di trasformare l’anima tecnologica di vetture d’epoca lasciandole però intatte all’esterno. Perché ogni graffio è una storia
Dua Lipa per Jaguar
Dua Lipa per Jaguar
Un’inedita collaborazione fra l’artista del momento e il marchio inglese, darà il via ad una serie di eventi in tutta Europa
120 candeline per il Bibendum
120 candeline per il Bibendum
Proclamato il miglior logo della storia, il personaggio di fantasia fatto di pneumatici accompagna da oltre un secolo gli automobilisti di tutto il mondo
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring
Dopo 35 anni, il prototipo ibrido polverizza il record di velocità scendendo di quasi un minuto sul precedente
Lamborghini chiama Hollywood
Lamborghini chiama Hollywood
Una mostra ospitata al Museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese, ripercorre le pellicole in cui le supercar marchiate con il toro hanno fatto da coprotagoniste
I 60 anni della Maserati Eldorado
I 60 anni della Maserati Eldorado
È stata la prima auto al mondo con sponsor proprio: una rivoluzione epocale, nata dalla fantasia di un marchio di gelati confezionati
Una Jaguar da rockstar
Una Jaguar da rockstar
Dopo essere passata attraverso le modifiche del reparto vetture storiche del marchio di Solihull, è stata ribattezzata XJ “Greatest Hits”. Un modello creato appositamente per Nicko McBrain, batterista degli Iron Maiden
Torna la Volvo 1800 S di Simon Templar
Torna la Volvo 1800 S di Simon Templar
L’esemplare, appartenuto a Roger Moore e protagonista della serie televisiva “Il Santo”, sarà esposto a Techno-Classica di Essen
Ferrari Portofino in tour
Ferrari Portofino in tour
Un lungo giro che toccherà oltre 60 località europee, dalla Scandinavia alla Costa Azzurra
Volkswagen lancia la sfida alla Pikes Peak
Volkswagen lancia la sfida alla Pikes Peak
Un prototipo 100% elettrico dalle linee estreme realizzato appositamente per completare l’impresa non riuscita nel 1987: portarsi a casa la cronoscalata più celebre del mondo