La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring

| Dopo 35 anni, il prototipo ibrido polverizza il record di velocità scendendo di quasi un minuto sul precedente

+ Miei preferiti
Per 35 anni, il pilota tedesco Stefan Bellof ha conservato un titolo non indifferente: il “re del Nürburgring”, il leggendario circuito nato intono all’omonimo castello, in Germania. Era il 28 maggio del 1983, Bellof sale sulla sua Porsche 956 completa il giro in 6 minuti 11 secondi e 130 millesimi, con una media di 202,073 km/h.

Da allora a superarlo, gettandosi nell’inferno verde del Nürburgring ci proveranno in tanti, ma tutti costretti ad arrendersi alla superiorità di Bellof, che per la cronaca sarebbe morto soltanto due anni dopo, ai primi giri della “1000 km di Spa” del 1985.

Ma i record sono fatti per essere superati, esattamente l’impresa riuscita a Timo Bernhard, anche lui tedesco, classe 1981, che al volante della “Porsche 919 Hybrid Evo”, ha sbriciolato il record di Bellof portando a casa un tempo di 5 minuti, 19 secondi e 55 centesimi, ad una velocità media di 233,8 km/h e punta massima a 369,4 km/h.

Un’impresa destinata ai libri di storia, per di più raggiunta con un prototipo, sviluppo tecnologico di quello che ha trionfato alla “24 Ore di Le Mans” per tre anni consecutivi, dal 2015 al 2017, oltre al Campionato Mondiale Endurance FIA. La Porsche 919 Hybrid Evo, 850 kg di peso, sviluppa 1.160 CV, di cui 720 sull’asse posteriore e 440 all’anteriore, con il Kers ibrido.

Timo Bernhard ha trionfato due volte a Le Mans ed è l’attuale detentore del titolo mondiale del Campionato Endurance.

Galleria fotografica
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring - immagine 1
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring - immagine 2
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring - immagine 3
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring - immagine 4
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring - immagine 5
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring - immagine 6
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring - immagine 7
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring - immagine 8
Stories
Il mago delle auto d’epoca
Il mago delle auto d’epoca
Per i collezionisti, Jonathan Ward è quasi una divinità: è in grado di trasformare l’anima tecnologica di vetture d’epoca lasciandole però intatte all’esterno. Perché ogni graffio è una storia
Dua Lipa per Jaguar
Dua Lipa per Jaguar
Un’inedita collaborazione fra l’artista del momento e il marchio inglese, darà il via ad una serie di eventi in tutta Europa
120 candeline per il Bibendum
120 candeline per il Bibendum
Proclamato il miglior logo della storia, il personaggio di fantasia fatto di pneumatici accompagna da oltre un secolo gli automobilisti di tutto il mondo
Lamborghini chiama Hollywood
Lamborghini chiama Hollywood
Una mostra ospitata al Museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese, ripercorre le pellicole in cui le supercar marchiate con il toro hanno fatto da coprotagoniste
I 60 anni della Maserati Eldorado
I 60 anni della Maserati Eldorado
È stata la prima auto al mondo con sponsor proprio: una rivoluzione epocale, nata dalla fantasia di un marchio di gelati confezionati
Una Jaguar da rockstar
Una Jaguar da rockstar
Dopo essere passata attraverso le modifiche del reparto vetture storiche del marchio di Solihull, è stata ribattezzata XJ “Greatest Hits”. Un modello creato appositamente per Nicko McBrain, batterista degli Iron Maiden
Torna la Volvo 1800 S di Simon Templar
Torna la Volvo 1800 S di Simon Templar
L’esemplare, appartenuto a Roger Moore e protagonista della serie televisiva “Il Santo”, sarà esposto a Techno-Classica di Essen
Ferrari Portofino in tour
Ferrari Portofino in tour
Un lungo giro che toccherà oltre 60 località europee, dalla Scandinavia alla Costa Azzurra
Volkswagen lancia la sfida alla Pikes Peak
Volkswagen lancia la sfida alla Pikes Peak
Un prototipo 100% elettrico dalle linee estreme realizzato appositamente per completare l’impresa non riuscita nel 1987: portarsi a casa la cronoscalata più celebre del mondo
Tutti pazzi per l’escavatore
Tutti pazzi per l’escavatore
È l’ultima follia di Las Vegas: affittare un mezzo movimento terra e divertirsi a distruggere, smontare e spostare