William e Kate alla Land Rover

| Visita della coppia reale agli stabilimenti di Solihull: l'ennesima testimonianza di un rapporto privilegiato fra il marchio e la Royal Family

+ Miei preferiti
Di Germano Longo
Corre da sempre buon sangue, fra quello tinto di blu dei Windsor a quello più olioso della Land Rover. Elizabeth, l'indistruttibile sovrana, in garage ne ha un bel po', anche se la sua preferita resta ancora una vecchia e spartana Defender, che ama guidare personalmente fra i boschi delle tenute reali.

Per diretta discendenza, anche figli e nipoti di "Liz", alle fuoristrada di Solihull sono sempre stati legati. Così, mettici una mattina libera dagli impegni istituzionali, con i principini a scuola e poco da riordinare a Buckingham Palace, e a William scatta l'idea di una gita fuori porta con la sua Kate: una visitina alla Land Rover.

Va detto, il marchio ha origini inglesi che più inglesi non si può, ma dal 2008, insieme a Jaguar - un'altra ex gloria anglosassone - è entrato nei possedimenti di "Tata Group", il colossale gruppo industriale indiano. Ma a parte le questioni societarie, un motivo valido per la visita c'è, eccome: il recente investimento di 2,5 miliardi di sterline nel sito industriale, con produzione ed occupazione da allora letteralmente raddoppiati.

Così, con tutti gli onori, i protocolli e le precauzioni del caso, il Duca e la Duchessa di Cambridge l'altra mattina sono arrivati a Solihull, contea delle West Midlands e storico quartier generale Land Rover. Visitano le catene di montaggio, compresi i reparti dove sono in corso i controlli finali di Jaguar F-Pace e Range Rover Velar, i due modelli più recenti, e finiscono il tour con un'occhiata privilegiata ai lavori in corso su un futuro elettrificato che secondo i programmi dev'essere pronto entro il 2020: la Jaguar I-Pace Concept e l'ibrido plug-in Range Rover P400e.

L'azienda ha approfittato della visita per celebrare un nuovo record per il volontariato, con oltre 10.000 dipendenti che hanno devoluto 120.000 ore per aiutare il prossimo. Venti volontari di Jaguar-Land Rover hanno poi incontrato la coppia reale, mentre Kate accoglieva cinque bambini della scuola primaria Topcliffe di Birmingham, campioni in carica nella "Jaguar Primary Schools Challenge", programma educativo in cui i bimbi si occupano della ricerca, progettazione, produzione, test e  promozione di un'auto sportiva ad aria compressa. 

Stories
Il mago delle auto d’epoca
Il mago delle auto d’epoca
Per i collezionisti, Jonathan Ward è quasi una divinità: è in grado di trasformare l’anima tecnologica di vetture d’epoca lasciandole però intatte all’esterno. Perché ogni graffio è una storia
Dua Lipa per Jaguar
Dua Lipa per Jaguar
Un’inedita collaborazione fra l’artista del momento e il marchio inglese, darà il via ad una serie di eventi in tutta Europa
120 candeline per il Bibendum
120 candeline per il Bibendum
Proclamato il miglior logo della storia, il personaggio di fantasia fatto di pneumatici accompagna da oltre un secolo gli automobilisti di tutto il mondo
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring
La Porsche 919 Hybrid Evo conquista il Nürburgring
Dopo 35 anni, il prototipo ibrido polverizza il record di velocità scendendo di quasi un minuto sul precedente
Lamborghini chiama Hollywood
Lamborghini chiama Hollywood
Una mostra ospitata al Museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese, ripercorre le pellicole in cui le supercar marchiate con il toro hanno fatto da coprotagoniste
I 60 anni della Maserati Eldorado
I 60 anni della Maserati Eldorado
È stata la prima auto al mondo con sponsor proprio: una rivoluzione epocale, nata dalla fantasia di un marchio di gelati confezionati
Una Jaguar da rockstar
Una Jaguar da rockstar
Dopo essere passata attraverso le modifiche del reparto vetture storiche del marchio di Solihull, è stata ribattezzata XJ “Greatest Hits”. Un modello creato appositamente per Nicko McBrain, batterista degli Iron Maiden
Torna la Volvo 1800 S di Simon Templar
Torna la Volvo 1800 S di Simon Templar
L’esemplare, appartenuto a Roger Moore e protagonista della serie televisiva “Il Santo”, sarà esposto a Techno-Classica di Essen
Ferrari Portofino in tour
Ferrari Portofino in tour
Un lungo giro che toccherà oltre 60 località europee, dalla Scandinavia alla Costa Azzurra
Volkswagen lancia la sfida alla Pikes Peak
Volkswagen lancia la sfida alla Pikes Peak
Un prototipo 100% elettrico dalle linee estreme realizzato appositamente per completare l’impresa non riuscita nel 1987: portarsi a casa la cronoscalata più celebre del mondo