Maduro sequestra deputato dell'opposizione

| La polizia segreta aveva arrestato il deputato Juan Requesens la notte del 4 agosto, dopo l'attentato fallito con i droni. La famiglia accusa: "Violati i diritti umani, accuse inesistenti". I legali: "E' stato rapito"

+ Miei preferiti

La famiglia di Juan Requesens (nella foto dopo un pestaggio avvenuto prima dell'arresto), deputato dell'Assemblea Nazionale (AN), arrestato due mesi fa per il suo presunto coinvolgimento nel attentato con i droni contro il Presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, venerdì ha contestato le prove presentate dal governo venezuelano alla Commissione Interamericana per i Diritti Umani (IACHR). Il padre del 28enne parlamentare di opposizione, Juan Guillermo Requesens, ha detto ai giornalisti che “è vittima sistematica di violazioni dei suoi diritti umani", perché viene privato persino di “cure mediche”. Il governo chavista ha mostrato una foto in cui compare con alcuni medici, come se fosse malato o reduce da un malore: “Tutto questo è un motivo di preoccupazione per me, come padre e medico e per tutta la mia famiglia", ha confidato al media "Efe".

Il segretario esecutivo del Consiglio Nazionale dei Diritti Umani del Venezuela, Larry Devoe, ha assicurato ieri davanti alla IACHR che "il governo di Maduro garantisce i diritti di coloro che sono privati della libertà". Nella sua presentazione, ha diffuso immagini di Requesens che lo mostrano in piedi, dopo "una visita di famiglia" e  mentre "riceve cure mediche"," ha detto Devoe. Secondo il padre di Requesens, è un'altra violazione dei suoi diritti, poiché "l'atto medico è confidenziale, così come la visita dei suoi parenti dovrebbe essere privata".     

Juan Requesens è stato arrestato il 7 agosto da funzionari Sebin insieme a sua sorella Rafaela, rilasciata due ore dopo. Tre giorni dopo l'arresto del deputato, il governo ha diffuso un video in cui Requesens è seduto davanti a una telecamera, lasciando supporre che facesse parte dell'organizzazione del presunto attacco, ma anxche che avrebbe agito senza sapere cosa in realtà sarebbe poi accaduto. Quindi il tentativo di ridicolizzarlo, mostrandolo in un altro video seminudo e in cattive condizioni. Secondo la famiglia e gli avvocati, Requesens è stato vittima di un rapimento. 

 

Sudamerica
UN ESERCITO DI VOLONTARI
SFIDA L'ESERCITO DI MADURO
UN ESERCITO DI VOLONTARI<br>SFIDA L
Il presidente ad interim Guaid˛ al raduno dei VoluntariosXVenezuela: avranno il compito di far entrare nel Paese gli aiuti umanitari bloccati dal Regime il 23 febbraio. Maduro mobilita l'Esercito. Scontro finale
Caracas, i killer FAES fanno strage
Caracas, i killer FAES fanno strage
Maduro scatena le "squadre della morte" della FAES nelle strade del Paese per bloccare la protesta contro il regime. Avrebbero ucciso oltre 200 persone in pochi mesi. Raid nei quartieri che sostengono Guaid˛
Droga, ex diplomatica di Caracas nei guai
Droga, ex diplomatica di Caracas nei guai
Piantagione di matijuaba nella casa dell'ex consigliera diplomatica di Maduro nel Brandeburgo. Il suo status non Ŕ ancora stato chiarito dagli investigatori tedeschi. Arrestata la governante
MADURO TREMA
l'Esercito tratta con Guaid˛
MADURO TREMA<br>l
Aumenta la pressione di Europa, Usa e oltre 50 Paesi per nuove elezioni presidenziali. Il Costa Rica caccia i diplomatici di Maduro e si insedia l'ambasciatore nominato da Guaid˛. Italia ancora ambigua
"Non mi dimetto e salver˛ l'economia"
"Non mi dimetto e salver˛ l
Maduro vuole incontrare l'inviato Usa ma insulta Trump. Apre all'opposizione ma attacca Guaid˛. Non vuole aiuti umanitari ma forse aprirÓ i confini. Dittatore confuso. E un Tribunale Usa condanna un ex ministro chavista
Il tesoro segreto di Maduro
tra Bulgaria, Regno Unito, Svizzera e Usa
Il tesoro segreto di Maduro<br>tra Bulgaria, Regno Unito, Svizzera e Usa
La procura nazionale bulgara blocca i conti bancari dell'ente Petrolifero del Venezuela con decine di milioni di dollari. Idem Inghilterra e Usa. Il figlio della moglie di Maduro condannato in Usa a 18 anni di carcere per dora
"Costrette a vendere il nostro corpo"
"Costrette a vendere il nostro corpo"
La disperazione delle donne venezuelane emigrate piegate dalla fame e dalla miseria, prostitute solo per sopravvivere. L'alternativa Ŕ cercare cibo nei rifiuti. In Venezuela era impossibile vivere. L'avvocatessa e l'infermiera
Guaid˛ all'Italia: perchÚ sostenete Maduro?
Guaid˛ all
Dura lettera aperta del presidente ad interim del Venezuela, riconosciuto da 50 Paesi ma non dal governo giallo-verde. colpa dei grillini "neutrali" che cosý appoggiano Maduro. Ma la Lega Ŕ schierata con Guaid˛
NICARAGUA DEFAULT
Ortega come Maduro
NICARAGUA DEFAULT<br>Ortega come Maduro
Il regime sandinista di Daniel Ortega scosso da proteste crescenti di imprese e cittadini stremati dalla crisi economica. Possibili cambi di scenari nel Paese che ospita latitanti italiani delle Brigate Rosse
Esercito Maduro, ancora defezioni
Esercito Maduro, ancora defezioni
Un terzo alto ufficiale riconosce il presidente interim Guaid˛ e rinnega Maduro. "Lottiamo per la rinascita della patria". Invita i militari a seguirlo. Un appello: "Consentite aiuti umanitari, ospedali allo stremo"