Messico, ecco il Signore degli Scuoiati

| Scoperto un tempio dove si celebrava il culto dello scuoiamento. I sacerdoti uccidevano e poi si ricoprivano delle pelli delle vittima per "rigenerarsi". Due altari sacrificali. Statue di pregevole fattura

+ Miei preferiti

Gli archeologi hanno scoperto il primo tempio conosciuto dell'importante divinità preispanica chiamata il “Signore privato di pelle”, che è rappresentato da un cadavere umano scuoiato. Il Signore Scuoiato, o Xipe Tótec, era legato alla fertilità, ai cicli agricoli e alla guerra. Uno scavo alle rovine indiane di Popoloca, conosciute come Ndachjian--Tehuacán nello stato di Puebla, Messico centrale, ha consentito il ritrovamento di due teschi e un busto di antiche statue della divinità. Un'équipe dell'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia ha trovato anche due altari sacrificali, che sarebbero stati usati come parte del cerimoniale in cui i sacerdoti scuoiavano le loro vittime prima di coprirsi con la loro pelle  come segno di rigenerazione.

Queste occasioni erano una parte importante dell'antica cultura messicana ed erano conosciute come Tlacaxipexipehualiztli, che nella lingua náhuatl significa “indossare la pelle degli scuoiati".

La disposizione del sito e la scoperta delle sculture corrisponde alla descrizione delle cerimonie nelle fonti documentarie, che suggeriscono che le vittime sono prima uccise su un altare e poi scuoiate sull’altro. Su una scultura, una mano destra in più che pende all'indietro dal braccio sinistro del busto simboleggia la pelle della vittima che era rimasta appesa dopo lo scuoiamento rituale.

“La scultura è un pezzo molto bello", ha detto l'archeologo Noemí Castillo Tejero dell'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia in un comunicato stampa. "È alto circa 80 centimetri e ha un buco nello stomaco che, secondo le fonti, è stato usato per mettere una pietra verde per le cerimonie".

Ogni cranio è alto circa 70 centimetri e pesa circa 200 chilogrammi.

La scultura era stata distrutta come parte di un rituale e pensano e altre parti potrebbero emergere in futuri scavi nel sito, utilizzato tra il 1000 e il 1260 d.C. prima che i Popolocas fossero conquistati dagli Aztechi.

Un tunnel nascosto potrebbe portare a Mayan, l'ingresso nel mondo sotterraneo, l'ingresso agli inferi’. Finora il team ha scoperto una struttura di circa 12,5 metri di lunghezza e 3,5 metri di altezza. Le sculture appena scoperte saranno studiate e messe in mostra al museo Ndachjian-Tehuacán.

 
Sudamerica
Uccisero Mariele, fu un delitto politico
Uccisero Mariele, fu un delitto politico
L'attivista brasiliana del Psol fu uccisa, secondi i giudici, da due mercenari per il suo impegno politico. Morý nell'agguato anche il suo autista. Il Psol chiede altre indagini. Assassinata da proiettili in dotazione alle forze dell'ordine
Italiano ucciso in Brasile
Italiano ucciso in Brasile
Carmelo Mario Calabrese, 69 anni, Ŕ stato ucciso a colpi di machete in una localitÓ nel nord del paese. La polizia segue la pista della rapina finita in tragedia
Strage di bambini in una scuola brasiliana
Strage di bambini in una scuola brasiliana
Due giovani, identificati pochi minuti fa, hanno fatto irruzione allĺora di inizio delle lezioni uccidendo 8 persone. Si sono tolti la vita prima dellĺarrivo della polizia. Infuria la polemica sul decreto libera armi di Bolsonaro
Disperazione Venezuela
mancano luce, acqua, gas e benzina
Disperazione Venezuela<br>mancano luce, acqua, gas e benzina
La gente di Caracas costretta a bere e lavarsi con l'acqua inquinata del fiume Guaire. Centinaia di bambini portatori. Ma per Maduro, per cui i grillini invocano la "neutralitÓ", la colpa Ŕ dei "gringos"
Blackout devasta il Venezuela
Blackout devasta il Venezuela
Le riserve di cibo nei frigoriferi buttate via, gente disperata ed esasperati. Pazienti morti negli ospedali rimasti senza energia. Trasporti paralizzati, paura e rabbia. Mauro: "Colpa degli Usa". Guard˛: "Tutti in piazza contro il regime"
Maduro vende l'oro del popolo venezuelano
Maduro vende l
I rappresentanti di Guaid˛ in Usa tentano di bloccare l'operazione ma Citibank non ha ancora chiarito se lo farÓ. A Caracas italiani preoccupati, opposizione in stallo. Maduro celebra Chavez e minaccia Guaid˛
Assassinata e sepolta in giardino
Assassinata e sepolta in giardino
Una 32enne che viveva nella cittÓ messicana di Tijuana scomparsa da un ventina di giorni, Ŕ stata ritrovata sepolta nel giardino della sua casa, dal padre: i sospetti della polizia locale sul figlio del compagno della donna
Guaidˇ: arrestarmi
sarebbe un colpo di stato
Guaidˇ: arrestarmi<br>sarebbe un colpo di stato
Il presidente ad interim annuncia che, in caso di arresto, scatterebbe una risposta internazionale senza precedenti. Nel sud del paese, nelle zone pi¨ impervie e sacre, la popolazione continua a lottare: ôDovranno ucciderci per fermarciö
"Avvelenati dal 'Soffio del Diavolo'", sospetti su 007 chavisti
"Avvelenati dal
Il parlamentare vicino a Guaid˛, Freddy Superlano Ŕ grave, morto il suo segretario. Erano in un ristorante di C¨cuta per il live-ad. Gli hanno versato scopolamina "Devil's Breat" o Burundanga nel cibo. Sospetti sul regime
"Caracas Ŕ tranquilla, sconfitto Guaid˛"
strage al confine: 25 morti
"Caracas Ŕ tranquilla, sconfitto Guaid˛"<br>strage al confine: 25 morti
Maduro alla guida di un'auto a Caracas ("non Ŕ successo nulla") ma i media rilanciano le immagini di violenze e uccisioni: 25 morti, 300 feriti. Guaid˛ incontra Pence: "Opzione militare non Ŕ pi¨ un tab¨". Dura condanna Onu