Da Los Angeles al Nevada, la via dell'oro

| Lungo il Golden State con una quota di 1500 euro sino ai grandi parchi dell'Ovest, tra riserve indiane e le praterie del West

+ Miei preferiti
STATI UNITI | Fly & Drive I Parchi del Far West

In viaggio nel Golden State partendo dalla California: scogliere avvolte nella nebbia, assolate spiagge, imponenti montagne, altissime sequoie che sfiorano il cielo, tortuosi Canyon, cactus, deserti, culture e tradizioni immutate nel tempo. Qui c'è lo spirito dell'America.

Programma di viaggio

1° GIORNO

ARRIVO A SAN FRANCISCO 

 

Arrivo all'aeroporto di San Francisco, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel.

2 - 3° GIORNO

VISITA IN LIBERTÀ DI SAN FRANCISCO 

 

Giornata a disposizione per la visita della città. Panorami fantastici, ottimi ristoranti ed un atmosfera chic ed anticonformista fanno di San Francisco una delle città più affascinanti del mondo. Da non mancare Lombard Street, la baia, il Golden Gate, Fisherman Wharf, Union Square, Alcatraz e Chiantown.

4° GIORNO

SAN FRANCISCO -YOSEMITE NATIONAL PARK 

 

Si lascia la costa per dirigersi verso le montagne della Sierra Nevada. Attraversando la regione della mitica corsa all'oro, prima di arrivare al maestoso Yosemite National Park, con i suoi panorami indimenticabili e cascate mozzafiato. Pernottamento nell'area esterna al parco.

5° GIORNO

YOSEMITE NATIONAL PARK - DEATH VALLEY NATIONAL PARK 

 

Partenza di prima mattina verso il deserto della California seguendo una delle strade più scenografiche d'America: il Tioga Pass.

6° GIORNO

DEATH VALLEY N.P. - LAS VEGAS (NV) 

 

Consigliamo una partenza di buon mattino per apprezzare il panorama da Zabriskie Point, nome reso celebre dal film di Antonioni. Con un breve tragitto si raggiunge Badwater che, a 86 m sotto il livello del mare è considerato il punto più basso dell'emisfero meridionale. Si prosegue per la scintillante Las Vegas.

7° GIORNO

LAS VEGAS (NV) 

 

Giornata da dedicare ad un po' di riposo in piscina o a tentare la fortuna ai vari casinò e visitare gli alberghi, che sono in realtà giganteschi parchi divertimento, e le mille altre attrazioni della città.

8° GIORNO

LAS VEGAS - BRYCE CANYON 

 

Partenza da Las Vegas nelle prime ore del mattino in direzione nord-est verso lo stato dello Utah. Si attraversa la cittadina di St. Gorge per poi raggiungere il parco di Zion, dalle imponenti formazioni rocciose e con gigantesche dune di sabbia pietrificate ed incise dal vento. Proseguimento per Bryce Canyon, un grandioso anfiteatro di guglie e pinnacoli dalle sfumature che vanno dal giallo al cremisi.

9° GIORNO

BRYCE CANYON - MOAB 

 

Consigliamo una partenza di buon mattino per poter apprezzare il panorama dell'alba al Bryce Canyon prima di continuare il viaggio all'interno dello Utah e attraversare un altro parco affascinante: il Capitol Reef, caratterizzato da guglie di arenaria bianca. Poco prima di Moab si trova lo scenografico parco nazionale di Arches, con suoi archi naturali in pietra, ideale da visitare al tramonto.

10° GIORNO

MOAB 

 

Moab si autodefinisce la capitale mondiale degli sport all'aperto, ed in questo non vi deluderà certamente. Rafting, fuoristrada escursionismo, sono solo alcune idee. Da non perdere anche una visita ai parchi nazionali di Arches e Canyonlands.

11° GIORNO

MOAB - MONUMENT VALLEY 

 

Proseguendo in direzione sud si lascia lo Utah per entrare nell'Arizona settentrionale, la terra degli indiani Navajo. La giornata culmina con l'arrivo nel Monument Valley Navajo Tribal Park, un paesaggio di rocce rosse, incredibili torrioni, mesas maestose e fragili pinnacoli.

12° GIORNO

MONUMENT VALLEY - GRAN CANYON NP 

 

Si consiglia una partenza nelle prime ore del mattino per poter visitare il Deserto Dipinto prima di proseguire per il Grand Canyon, uno degli spettacoli naturali più grandiosi del mondo, pareti alte migliaia di metri erose dal fiume Colorado nel corso di milioni di anni. Da non perdere il tramonto da Hopi Point.

13° GIORNO

GRAN CANYON - LAUGHLIN 

 

Le primissime ore del mattino sono perfette per ammirare il Grand Canyon all'alba prima di continuare il viaggio in direzione di Seligman, che un tempo è stata una cittadina piena di attività sulla Route 66. Il tratto di strada da qui a Kingman è il più lungo rimasto della strada storica originale. Si pernotta a Laughlin, sulle rive del fiume Colorado.

14° GIORNO

LAUGHLIN - LOS ANGELES 

 

Partenza per Palm Springs, oasi di campi da golf e alberghi di lusso nel cuore della Cochella Valley, rifugio per ricchi e e famosi, da Bob Hope a Betty Ford, fino alle nuove stelle di Hollywood. Non mancate di visitare il Desert Museum prima di proseguire attraverso San Bernardino e le montagne di San Gabriel e raggiungere Los Angeles.

15 - 16° GIORNO

LOS ANGELES 

 

Shopping su Rodeo Drive, Hollywood, gli Studios, Disneyland, la spiaggia di Santa Monica o di Venice, Bel Air e Beverly Hills e ancora Malibu e LA downtown. Qualsiasi cosa sia quello che state cercando è a LA che la potete trovare.

Quota indicativa

Hotel Standard in stanza doppia 
Auto Economy 
QUOTA A PERSONA: €1.535
 

Turismo
La macchina della verità in aeroporto
La macchina della verità in aeroporto
Un sistema sofisticato che analizza i micromovimenti facciali: se si è considerati soggetti tranquilli via libera all’ingresso nella UE, altrimenti scattano esami più approfonditi
L’Antitrust blocca Ryanair
L’Antitrust blocca Ryanair
Sospesa la nuova norma che prevedeva un supplemento per il bagaglio a mano da cabina: “Induce in errore il consumatore”
Selfie-killer, muore coppia indiana
Selfie-killer, muore coppia indiana
E' accaduto nel parco di Yosemite in California. Un turista li ha fotografati un attimo prima di un volo di 245 metri nel vuoto. Le autorità Usa: "Cartelli no-selfie zone nei vista-point pericolosi
Il tempo dei voli no-stop
Il tempo dei voli no-stop
Una ventina di ore senza scalo per attraversare il pianeta: è l’ultima frontiera dell’aviazione civile, quella su cui stanno puntando tutte le compagnie aree
Nasce il primo birra-hotel del mondo
Nasce il primo birra-hotel del mondo
Dagli spillatori in camera ai trattamenti della Spa, passando per visite e tour guidati: un albergo in cui ogni dettaglio è declinato alla birra
A Londra riaprono le stazioni fantasma
A Londra riaprono le stazioni fantasma
In via sperimentale, le stazioni meglio conservate della metropolitana saranno aperte al pubblico per due mesi. Un’occasione per visitare Londra da un posto di vista insolito e suggestivo
Foliage, la natura in technicolor
Foliage, la natura in technicolor
L’estate va in archivio, ma i motivi per un viaggio non mancano neanche in autunno. Magari alla scoperta di un fenomeno naturale fra i più suggestivi. Ecco una guida ai luoghi migliori
In viaggio nel Principato di Monaco
In viaggio nel Principato di Monaco
Una guida completa delle visite da non perdere nel Principato di Monaco, dal sito www.10cose.it. Alberghi e itinerari
La Provenza e gli hotel da sogno
La Provenza e gli hotel da sogno
Scoprire l'incantevole Sud della Francia soggiornando nelle residenze da sogno della catena Relais&Chateau. Una guida per una regioni più incantevoli del mondo
Tomatina 2018, non sangue ma pomodoro
Tomatina 2018, non sangue ma pomodoro
Una festa nata come rissa infiamma ogni anno una piccola città spagnola, dove le gente accorre da tutto il mondo per prendersi a pomodorate. Appuntamento il 29 agosto a Bunol