SEX SCANDALS
Si avvia alla conclusione il processo contro l’ex produttore di Hollywood: i 12 giurati si sono chiusi in camera di consiglio per valutare gli atti di accusa e l’attendibilità delle testimonianze. Consapevoli che sarà una sentenza storica
19 febbraio 2020
MONDO
Trattative post Brexit: la UE e GB affilano le armi
Europa - L’ultimo messaggio arriva dal ministro degli esteri francese, che si aspetta una “battaglia durissima” nelle trattative per stabilire gli accordi. Forti dubbi che tutto sia pronto entro la fine dell’anno
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
Stati Uniti - Vagava all’esterno della Casa Bianca, e ha confessato ad un agente l’intenzione di assassinare il Presidente
Trovato morto il giovane italiano scomparso in Australia
Mondo - La polizia del New South Wales ha confermato di aver individuato il corpo di Mattia Fiaschini, il 24enne che si era avventurato sulle Blue Mountain per un’escursione in solitaria
CRONACA
L’FBI a caccia dello “Scream Bandit”
Stati Uniti - Da oltre un anno, un rapinatore mascherato con la maschera dell’horror “Scream” svuota stazioni di servizio in una zona della Virginia. È veloce, efficace e imprendibile
BoJo alza i toni con Bruxelles
Europa - Anticipato dai media il contenuto del discorso del premier Johnson previsto per oggi: l’obiettivo è non rispettare gli accordi parziali già presi per minacciare il solito no deal
Il tunnel da record dei narcotrafficanti
Sudamerica - Scoperto dalla polizia messicana e analizzato a fondo dalle forze dell’ordine statunitensi, è lungo più di 1.300 metri e dotato di tutto ciò che serve
LA FOTO DEL GIORNO

Cresce ormai in modo sconsiderato la psicosi per il temibile coronavirus, e malgrado l’Organizzazione Mondiale della Sanità affermi che non ci sia prova del passaggio anche agli animali domestici, in Cina scarseggiano ormai le mascherine per proteggere i cani. In alcuni quartieri di Wuhan, la città focolaio, dopo alcuni casi di violenza e abbandono per il timore ormai diffuso che possano essere loro i veri portatori del virus, è rigorosamente vietato portare cani e gatti fuori casa.

ULTIME NEWS
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Fermi tuti: corrette in cucina, aprite l’anta dove tenete tovaglioli, piatti e bicchieri di carta, afferrate il rotolo di alluminio e ditegli addio. Lo chiede il ministero della salute, che dopo averci abbandonato decenni ai panini della mamma e ai resti della pasta al forno chiusi nei fogli di alluminio, ora si è accorto che “su determinati cibi e in determinate condizioni, potrebbe trasferirsi sulle pietanze diventando pericoloso”. Ok, va bene, ne faremo a meno. Ma in cambio lasciateci uno sfogo, che in realtà è una richiesta accorata: mettetevi d’accordo una volta per tutte, almeno sulle faccende che riguardano il cibo. Non è possibile andare avanti così, con notizie devastanti a rimo incessante, come quella della pasta, colpevole numero uno dei kg di troppo e dopo anni di atroci privazioni totalmente scagionata dagli esperti, secondo cui farebbe addirittura dimagrire. Dovete saperlo, e almeno vergognarvi un po’: al posto dei bucatini mandavamo giù quintali di ananas convinti che bruciasse i grassi, e invece no, o meglio sì, ma a patto di mangiare solo la parte centrale, quella che tutti buttano. Abbiamo immolato fortune cercando il sale dell’Himalaya, che ci spacciavano come una mano santa per i reni e le ossa, per poi scoprire che è solo sale. E lo stesso per le bacche di Goji: un miracolo della natura che in realtà non serve a niente e nessuno, a parte i negozianti. Ora tocca all’alluminio, ma solo fino al prossimo esperto, che fra qualche giorno/mese/anno smentirà tutto con perfetto tempismo, assicurando che l’alluminio fa benissimo, specie se assunto dopo i pasti.