STATI UNITI
Dal Rose Garden della Casa Bianca, il presidente attacca con forza l’OMS e la Cina, ma tralascia gli oltre 100mila morti da coronavirus e le violenze che infiammano l’America per la morte di un afroamericano
30 maggio 2020
  • Non si placano le violenze per la morte di George Floyd, e dopo Minneapolis le proteste esplodono anche in altre grandi città. La minaccia Trump: riportate l’ordine, o mando la Guardia Nazionale
  • Tou Thao, l’agente di origini asiatiche che si vede nel video, aveva 6 diverse accuse di violenza sul suo fascicolo. Lo stesso per Derek Chauvin, il poliziotto che ha soffocato l’uomo con il suo ginocchio. Gli altri erano agenti in prova
  • La decisione sembra presa: Pechino pronta a emanare la legge sulla sicurezza nazionale per la città. La reazione degli Stati Uniti, che a Hong Kong hanno sempre applicato tariffe e controlli diversi rispetto al resto della Cina
  • La capitale del Minnesota epicentro della protesta per l’inutile e atroce morte dell’uomo di colore. L’agente che ha premuto il ginocchio sul collo già al centro di altri episodi violenti
  • I due marchi hanno un disperato bisogno di aiuto, e l’alleanza che Carlos Ghosn ha costruito potrebbe essere la loro unica speranza di salvezza
  • Il mondo ha sacrificato gli anziani nella corsa per proteggere gli ospedali. Il risultato è stata una catastrofe di proporzioni enormi che ha avuto come epicentro le case di riposo
  • Il dato comune è che ovunque ci fosse una spiaggia, lo scorso fine settimana è stata presa d’assalto. L’allentamento delle misure ha convinto molti americani che il peggio sia passato, ma non è così: lo dimostrano i 100mila morti
  • Il premier si rifiuta di chiedere le dimissioni del suo fidato consigliere, che durante il lockdown ha impunemente attraversato l’Inghilterra con la famiglia
  • La città di nuovo invasa dalle proteste, ma ad attendere i manifestanti massicci spiegamenti di polizia ed esercito: segno che Pechino non ha intenzione di tollerare ancora per molto
  • Ufficialmente, il miliardario pedofilo non si mai sposato e non ha avuto figli, ma vista la vita che ha condotto, una società specializzata nel rintracciare parentele ha deciso di fare una ricerca. E hanno risposto in centinaia
  • Secondo un modello matematico messo a punto da un grippo di scienziati di Singapore, l’Italia sarebbe fuori dall’incubo il prossimo 24 ottobre. Ma poi precisano: si tratta di ipotesi
  • Le comunità che vivono nelle più remote regioni della foresta amazzonica minacciate dalla pandemia: mentre il numero di morti e di infezioni continua a salire, nessuno se ne occupa
  • La strategia sempre più caotica e rabbiosa di Trump sta accelerando il divario con gli alleati. E con un’America sempre più isolata, la Cina ha tutto da guadagnare
  • Il colosso mondiale dell’autonoleggio ha presentato istanza di fallimento: è l’ennesima vittima eccellente della pandemia, e anche un pessimo segnale per l’industria automobilistica mondiale
  • Stanco dei pareri degli esperti, il presidente americano fa di testa sua, minando anche uno storico accordo con la Russia che risale alla fine della Guerra Fredda
  • Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
  • Molti lo considerano un salvatore, altri un giovane rampante che studia da leader senza scrupoli. Il presidente millenials sta usando la pandemia per sfidare il Congresso
  • La proposta della premier Jacinda Ardern per permettere ai cittadini di riprendersi dal duro lockdown e ridare fiato al turismo, un settore fondamentale per l’economia
  • Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
  • Il lockdown di quest’anno sarà come 10 secondi di rubinetti chiusi in una vasca piena d’acqua, avvertono gli esperti, che si aspettano un ritorno alla normalità pericoloso per il riscaldamento globale
  • Quattro persone “che tentavano di inseguire il sogno americano”, hanno denunciato Trump e i suoi figli per essere stati attirati in una rete creata per “trarre profitto dai più poveri e vulnerabili”
  • Ampham, con venti ad oltre 40 km/h, è atteso per mercoledì in zone già duramente colpite dalla pandemia. È il secondo per intensità dopo quello di più di 10 anni fa, che fece oltre 10mila vittime
  • Una lettera zeppa di accuse inviata al presiedente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità suona come un ultimatum: o si cambia o blocchiamo i finanziamenti
  • Obama scende in campo attaccando Trump senza mai nominarlo: “Non fa neanche finta di governare”. La replica del presidente: “Dovrebbe andare in galera insieme a Biden”. Uno scontro infuocato
  • Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord, i quattro paesi che compongono il Regno Unito, hanno un approccio opposto alla crisi del coronavirus. Una divisione che dopo la Brexit mette sempre più in discussione il futuro del Paese
MONDO
Estate 2020, il caos in spiaggia
CORONAVIRUS - Qualcuno continua a vietarle, altri provano ad aprirle e tornano a impedirne l’accesso, altre ancora propongono soluzioni nel tentativo disperato di salvare la stagione e accontentare i turisti. Ma non sarà facile
Giappone, suicida wrestler di 22 anni
Sport - Hana Kimura, wrestler professionista e figlia d'arte, ha annunciato la propria fine con un post su Instagram: da tempo era vittima di cyber-bullismo
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Cronaca - A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
CRONACA
Cancellata la maratona di Boston
Sport - La più antica maratona del mondo annuncia forfait: in dubbio anche l’edizioni di quelle di Chicago e New York
Ucciso dalla polizia durante un controllo
Stati Uniti - Quattro agenti di Minneapolis licenziati dopo aver fermato un uomo di colore per un controllo: uno di loro gli ha tenuto il ginocchio sul collo fin quando l’uomo è morto. Proteste e sdegno da ogni parte del Paese
Addio a John Peter Sloan
Cronaca - Il più simpatico e irriverente degli insegnanti di lingua inglese mai apparsi in Italia si è spento all’improvviso in Sicilia, dove aveva scelto di trasferirsi da qualche anno
LA FOTO DEL GIORNO

Nella speranza di placare le proteste che attraversano l’America per la morte violenta e assurda di George Floyd, le autorità del Minnesota hanno arrestato Derek Chauvin, l’agente accusato di aver ucciso l’afroamericano tenendogli premuto con forza il ginocchio sul collo per diversi minuti. In queste ore, è emerso che Floyd e Chauvin si conoscevano: avevano lavorato entrambi come addetti alla sicurezza nello stesso club. Ma monta anche la polemica: in 19 anni di carriera, Derek Chauvin ha accumulato diverse denunce e segnalazioni per uso eccessivo della forza e violazione dei diritti costituzionali, ma nessuno l’ha mai fermato.

ULTIME NEWS
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Quindi, ricapitolando: al mare si andrà. È una bella notizia, specie per il turismo. Certo, dovremo abituarci anche lì a mascherine, disinfettanti, sanificatori, prenotazioni e spazi contingentati - ma dai - vuoi mettere 15 succulenti giorni in cui cambiare il paesaggio che per tre mesi ci hanno concesso le finestre e il balcone di casa? La speranza, che non è una certezza, resta legata al caldo, che da una parte dovrebbe rendere meno aggressivo il virus, ma dall’altra ci obbligherà a boccheggiare, visto che secondo alcune correnti di pensiero i condizionatori d’aria sono portatori di schifezze respirabili, Covid-19 compreso.

Ma tornando al mare, alla spiaggia e all’ombrellone, e messe al caldo le regole, resterebbe da chiarire solo più una voce e per nulla indifferente, volendo. A conclamarla è stato il Documento tecnico sull’analisi del rischio e le misure del contenimento del contagio sulle spiagge scritto a quattro mani dall’Inail e dall’Istituto Superiore di Sanità. Nel vademecum spicca una regola preoccupante: “Per quanto concerne l’attività di salvamento in mare svolta dal bagnino e comunque di primo soccorso nei confronti dell’utenza, è da rilevare la necessità - stante la modalità di contagio Sars-Cov-2 - di attenersi alle raccomandazioni impartite dall’Italian Resuscitation Council (Irc) nonché dall’Europen Resuscitation Council (Erc) nell’esecuzione della rianimazione cardiopolmonare, riducendo i rischi per il soccorritore (nella valutazione del respiro e nell’esecuzione delle ventilazioni di soccorso) senza venire meno alla necessità di continuare a soccorrere prontamente e adeguatamente le vittime di arresto cardiaco”.

Detto in altro modo significa “evitare la respirazione bocca a bocca”. In tempi di coronavirus è capibile: abbiamo perso l’abitudine alla stretta di mano e all’abbraccio, figurarsi al bacio, e per di più con perfetti sconosciuti. Una norma corretta, per evitare che bagnino e bagnante possano contagiarsi l’un l’altro, ma comunque al limite del paradossale.

L’unica alternativa è tentare di non annegare e dotarsi di tutto il possibile per evitarlo, come salvagente e braccioli. Ovviamente da far gonfiare da persona risultata negativa al test, pena il rischio di contagio da paperella.