CRONACA
Una traccia di DNA incastra un noto esponente dell'estrema destra: Walter Lubcke, 65 anni, dei cristiano-democratici, viveva da anni minacciato dai neo-nazisti. Aveva gestito i centri di accoglienza per i migranti
17 giugno 2019
  • Una 45enne inglese conosce algerino 30enne in chat, lo sposa nel 2017 ma a lui viene rifiutato il visto d'ingresso in UK. "Non voglio trasferirmi in Algeria, sono sola e depressa". Un giudice non crede alla loro relazione
  • Il mago Chanchal Lahiri "Wizard Mandrake", aveva tentato di immergersi in diretta tv prigioniero in una gabbia d'acciaio, sotto gli occhi dei suoi familiari e dei giornalisti. Ma di lui nessuna traccia
  • Il 18enne sciita, accusato di violenza contro il governo, dovrà scontare una pena di 12 anni per una serie di violenze politiche confessate sotto tortura. Contro l'esecuzione si erano mobilitati Europa e Usa
  • Tahar Mejri aveva perso la moglie e il figlio di 4 anni, travolti dal tir che aveva trasformato in carneficina il lungomare della città francese. È morto di dolore, lasciandosi andare
  • Spaventoso fenomeno negli Urali dove alcuni paesi sono stati letteralmente invasi da milioni di mosche. Colpa di un agricoltore che ha usato fertilizzanti naturali causando un habitat ideale per la proliferazione degli insetti
  • I tabloid inglesi non mollano la presa: la coppia più amata è in crisi a causa di Rose Hanbury, ex modella ed ex amica di Kate. I consiglieri reali avrebbe consigliato alla presunta rivale di "non dire nulla ai media"
  • L'ex assistente sociale Vanessa George, in carcere da 9 anni per avere abusato e fotografato 64 minori, vuole la libertà sulla parola. Si lamenta: "Se mi scarcerano nessuno mi aiuterà"
  • La coppia di italiani bloccata dalla polizia thailandese, che insieme alle forze dell’ordine italiane era da tempo sulle tracce dei due. Anni fa avevano creato una linea di abbigliamento a nome dell’attore americano
  • In meno di 24 ore, due giovani sono stati uccisi in altrettanti agguati e diversi altri sono ricoverati in gravi condizioni. La città sempre più nelle mani di spietate gang giovanili
  • Pamela, 24 anni, è stata colpita al petto ed è spirata qualche ora dopo: il fidanzato Andrew giura si sia trattato di un incidente. Ma la polizia non sembra credere alla sua versione
  • A Kettering, in Inghilterra, la polizia ha fatto irruzione in un edificio che fino allo scorso gennaio ospitava una sala giochi. Ogni spazio era stato destinato ad ospitare migliaia di piantine di marijuana
  • Fra i paesi più colpiti l’Argentina e l’Uruguay, oltre ad alcune zone di altri paesi vicini. Il guasto, ancora da chiarire, è al sistema di interconnessione. La società fornitrice assicura: nel giro di poche ore torneremo alla normalità
  • Controlli a tappeto su tutto il territorio nazionale dei carabinieri del Nas, che hanno messo i sigilli su oltre 200 ristoranti, magazzini e depositi di cibo etnico
  • Il commento del vescovo cileno Irarrazaval provoca polemiche tra i cattolici. Ha dato le dimissioni accettate da Francesco. Da poco nominato per migliorare l'immagine della Chiesa. Ma molti lo difendono
  • Duro editoriale sul Guardian: "S'è prestata a nascondere la misoginia di Trump, chiunque la sostituirà non può fare peggio di lei". "Disprezza i giornalisti, da 90 giorni neanche una conferenza stampa".
  • Orrore a Chicago. Madre e figlia accusate di omicidio, avevano sventrato una 19enne per impadronirsi del neonato, poi morto in ospedale. Dopo il delitto lo avevano portato in ospedale. Il movente
  • Il frappè ha sostituito le uova nelle proteste degli inglesi contro la propria classe politica: fra i più colpiti i rappresentanti dell’estrema destra e quelli favorevoli alla Brexit
  • Analisi di Blitzquotidiano sulla crisi dei giornali. Il giornale di Marco Travaglio, spalmato sui Cinquestelle, non convince i suoi lettori in fuga come i sostenitori di Maio. Ma la situazione globale non è bella. Anzi
  • Indagini della polizia spagnola dopo le intercettazioni in cui un ex giocatore prende contatto con un allibratore italiano per "taroccare" le partite. Immobile tra i clienti delle agenzie? Smentita e diffida degli avvocati
  • Il WP racconta la storia commovente di un 27enne paraguaiano affetto da neurofibromatosi. medici californiani hanno deciso di operarlo gratuitamente per restituirlo a una "vita normale"
  • Brenton Tarrant sfida il tribunale ribandendo la propria innocenza sulle stragi alle due moschee di Christchurch. Secondo le perizie psichiatriche è in grado di sostenere il processo
  • Scandalo in UK, negli ospedali pubblici ritirati panini e insalate contaminati dalla listeria prodotti dalla società The Good Food Chain. Vittime pazienti debilitati. Timori anche in Italia, sequestrati formaggi di "Latteria Soresina"
  • Richiamo "senza precedenti" per oltre 500 mila elettrodomestici dei marchi Whirpool a rischio incendio, 750 casi in 11 anni. Consumatori britannici polemici: "Provvedimenti-lumaca" caso dopo Grenfell
  • Due anni fa il grattacielo londinese diventava un enorme tizzone ardente: morirono in 72, fra cui una coppia di giovani italiani. Ma 24 mesi dopo ci sono solo carte, inchieste e promesse di una giustizia ancora lontana
  • Al termine udienza per raccogliere i documenti delle parti, il giudice inglese ha fissato per il 25 febbraio prossimo la prima di cinque udienze che decideranno le sorti del fondatore di WikiLeaks
MONDO
Cieco gli sfiora l\
Cronaca - Incredibile episodio di violenza stradale a Parigi. L'autista di una Audi aggredisce il cieco e il pedone che lo aiutava perché il suo bastone gli ha sfiorato la fiancata dell'auto
\
Cronaca - Si ribella noto artigiano inglese a cui gli ispettori vogliono proibire di usare le scope per togliere la polvere definita "pericolose per la salute". "Mi dispiace, lo faccio da 40 anni e continuo". Tra i suoi clienti May, Ronaldo e Adele
Profughi venezuelani più numerosi dei siriani
Sudamerica - Drammatica denuncia OAS, appello ad affrontare la crisi umanitaria nel Paese distrutto dal regime di Maduro e dai suoi alleati
CRONACA
Torino: 500 kg di marijuana sequestrati dalla polizia
Cronaca - Da un controllo in cui sono stati trovati 25 kg di marijuana, gli agenti della Questura sono riusciti a risalere ad una delle fonti dello spaccio, nelle Marche
Il Duca di Kent coinvolto in un incidente
Esteri - Dopo il principe Filippo, il cugino della regina Edward, 82 anni, sembra sia la causa di un incidente che ha coinvolto una studentessa
Un alieno nel vialetto di casa
Il Caso - La telecamera di sorveglianza di una donna del Colorado ha ripreso una misteriosa creatura che si aggira di notte davanti a casa sua. In tanti si dicono convinti che si tratti di un alieno
LA FOTO DEL GIORNO

Il 17 giugno del 1994, dopo un improbabile tentativo di fuga a bordo di una Ford Bronco, tallonato dalle pattuglie della polizia, filmato dagli elicotteri di media e seguito in diretta da 75 milioni di persone, ai polsi di O.J. Simpson, ex stella dei “San Francisco 49ers”, attore e personaggio ben noto al pubblico di tutto il mondo, scattano le manette. È accusato dell’omicidio della sua ex moglie, Nicole Brown, uccisa tre giorni prima sul vialetto della sua abitazione, all’875 di South Bundy Drive, insieme all’amico Ronald Lyle Goldman: i medici legali accerteranno sul corpo della donna 12 coltellate e la testa quasi mozzata, mentre il giovane presentava più di 20 ferite d’arma da taglio, inferte con particolare violenza. È l’inizio di uno dei casi di cronaca nera più mediatici di sempre: assolto l’anno successivo al termine di un processo assai controverso, nel 2007 Simpson sarà nuovamente arrestato per furto con scasso e sequestro di persona per aver fatto irruzione insieme a quattro amici nella stanza di un hotel di Las Vegas. Il 5 dicembre 2008 viene condannato a 33 anni di carcere: è uscito di prigione di 1° ottobre 2017 per scontare il resto della pena in regime di libertà vigilata.

ULTIME NEWS
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
DAVIDE RICCARDO ROMANO
Vedendo le immagini delle celebrazioni del D-Day, mi è venuta una in mente una frase del grande Indro Montanelli, quando scrisse:"Gli americani sono quelli che sono, ma sono gli unici americani che abbiamo". Forse citava l'ex cancelliere tedesco Helmuth Schmidt, non ricordo. Resta il fatto che è una frase che mi è rimasta scolpita nella memoria. Mi torna in mente quando sento espressioni come "gli americani? sono un popolo volgare!". Oppure "sono dei parvenue", "sono ignoranti", "sono dei sempliciotti", e così via. Ogni volta penso che certo, sarà pure così. Ma sono questi sempliciotti, questi parvenue, questi ignorantoni a essere venuti qui a liberarci dall'ideologia e dalla violenza nazifascista che noi europei abbiamo creato. E sono sempre loro ad averci regalato la libertà, non solo dal Terzo Reich, ma anche dal pericolo del comunismo sovietico che incombeva su di noi fino al 1989. 
E allora la riflessione mi sorge spontanea: ma se gli "zoticoni" non hanno creato il nazifascismo e, anzi, l'hanno estirpato....noi quali titoli abbiamo per sentirci così superiori? Siamo così sicuri di essere migliori di loro? E non è che invece molti tra noi non gli perdonano di averci liberato?
Viene da pensarlo, quando vedo folle di europei manifestare contro Trump e nessuno alzare la voce quando invece in visita in Europa arrivano ayatollah fanatici o leader di regimi totalitari.
C'è una forma di doppiopesismo che fa pensare a un'altra bella frase, questa volta di Enzo Ferrari:"In Italia ti perdonano tutto, tranne il successo"