Boldrini "decapitata" su Fb, identificato autore

| Ancora un post denigratorio e cruento (subito rimosso) che mostra la presidente della Camera con la scritta "Sgozzata da un nigeriano inferocito". La polizia identifica l'autore: è un cinquantottenne di Cosenza

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

E' un cinquantottenne di Cosenza l'autore del macabro post su Facebook che ancora una volta prende di mira la presidente della Camera Laura Boldini. Lo hanno denunicato gli agenti della polizia postale che hanno perquisito la sua casa e sequestrato i suoi pc.

Da mesi ormai proseguono senza sosta gli attacchi all'espondente politico che di recente pè entrato a far parte di Liberi e Uguali al fianco di Pietro Grasso.  E quest’ultimo è davvero choccante. Si tratta di un post in cui la presidente Boldrini appare in un fotomontaggio con la testa insanguinata. «Sgozzata da un nigeriano inferocito, questa è la fine che deve fare così per apprezzare le usanze dei suoi amici»  è la scritta sopra la macabra immagine. Ovviamente, è palese il riferimento al caso di Pamela Mastropietro, la diciottenne romana il cui cadavere è stato fatto a pezzi e chiuso in due valigie nel Maceratese. Per l'omicidio è stato arrestato uno spacciatore nigeriano.

Il presidente del Senato e leader di “Liberi e Uguali” Pietro Grasso ha espresso solidarietà alla collega:  «La mia massima solidarietà, affetto e vicinanza a Laura che ha sempre sostenuto le sue battaglie contro la violenza. Le siamo vicini con tutto il cuore».

A segnalare la presenza del post su Facebook è stato il gruppo “Sentinelli di Milano”, che lo ha diffuso sulla sua pagina, facendo nome e cognome di chi lo ha pubblicato e puntualizzando: «Non crediamo sia più tempo come pratica da social di cancellare il nome e il cognome di chi scrive o pubblica cose così. Noi diamo per scontato che Laura Boldrini abbia un grado di protezione tale da non rischiare nulla, perché" di personaggi così "si sta riempiendo il Paese con mandanti politici fin troppo noti».  

Ovviamente il post contro la Boldrini è stato rimosso, ma già in tanti lo avevano già copiato e segnalato sul più popolare dei social network.  Alcune settimane fa un fantoccio con le fattezze della presidente della Camera era stato bruciato in piazza a Busto Arsizio da esponenti del “Movimento Giovani Padani” della Lega, durante una festa popolare.

La stessa Boldrini nel post scritto dopo il rogo del fantoccio, ha ricordato i precedenti: «La bambola gonfiabile, l'augurio di essere stuprata ricevuto dal sindaco di Pontivrea e dal segretario della Lega di San Giovanni Rotondo, la bufala creata dal capogruppo leghista al Senato che ha riversato tanto odio sulla mia famiglia».

 

 

60 secondi
Bourkina Faso, uccisi 5 cattolici e il prete
Bourkina Faso, uccisi 5 cattolici e il prete
Ancora un raid islamico contro le chiese dopo le stragi dello Sri-Lanka. Secondo attacco in Bourkina in pochi giorni. E' accaduto a Dablo, nel Nord. Attacco durante la messa. Scopo chiaro: spazzare via cattolici e cristiani dall'Africa
Ninja Bomb, il missile americano top-secret
Ninja Bomb, il missile americano top-secret
Non esplode perché privo di cariche, ma poco prima dell’impatto libera sei lame che eliminano in modo chirurgico l’obiettivo evitando il rischio di vittime collaterali
Ondata di migranti, Trump silura la ministra
Ondata di migranti, Trump silura la ministra
Kirstjen Nielsen, ministro dell’interno dal 2017, accusata di non aver saputo fermare l’ondata di migranti che continua a premere al confine con il Messico. Al suo posto il commissario per le dogane e i confini
Michael Madsen arrestato per guida in stato di ebbrezza
Michael Madsen arrestato per guida in stato di ebbrezza
Il duro per eccellenza dei film di Quentin Tarantino finisce per la seconda volta dietro le sbarre perché guidava con troppo alcol in corpo
Matteo, Antonio e Chiara.
Gelosia, odio, soldi e la vendetta
Matteo, Antonio e Chiara.<br> Gelosia, odio, soldi e la vendetta
Tre delitti con un denominatore comune: gelosia, soldi e odio. Sequestrati beni del medico Vip, uccise la moglie per "la sua immagine"; Roberta Ragusa sparita per non perdere "il reddito". Chiara Alessandri: "Ballerei sulla sua tomba"
"Mai dimenticherò il tuo sorriso..."
"Mai dimenticherò il tuo sorriso..."
Commosso messaggio della grande alpinista francese Elisabeth Revol a Daniele Nardi e Tom Ballard. "Felice di avere imparato da lui, di essere ispirata, in una stella ritroverò il tuo sguardo"
Emanuela, i suoi resti nel cimitero teutonico?
Emanuela, i suoi resti nel cimitero teutonico?
Una lettera anonima inviata alla famiglia nell'estate scorsa indica una tomba in cui sarebbe stato nascosto il corpo di Emanuela. Chiesta la riapertura al Vaticano, presto la risposta. Dettagli inquietanti
"Rivivo l'incubo di 24 anni fa"
"Rivivo l
Jim Ballard, il padre di Tom, rievoca le ore in cui la moglie Alison morì travolta da un Ana valanga durante la discesa dal k2 nel 1995
NANGA PARBAT KILLER DEGLI ALPINISTI
La tenda vuota e invasa dalla neve
NANGA PARBAT KILLER DEGLI ALPINISTI<br>La tenda vuota e invasa dalla neve
Daniele Nardi e Tom Ballard in silenzio radio da domenica, a oltre 6mila metri del Nanga Pargat (8162 mt. Riprese le ricerche con l'elicottero. Alpinisti esperti e preparati, la sfida allo Sperone Mummery
Uccide la madre a la mangia insieme al cane
Uccide la madre a la mangia insieme al cane
La vita difficile fra madre e figlio si trasforma in una tragedia dai contorni macabri: dopo l’omicidio, il giovane ha sezionato il corpo della madre per mangiarlo, dividendolo con il suo cane. A dare l'allarme un'amica della vittima