Le allegre guardie di Sua Maestà

| Ben 13 uomini dei 60 di stanza al castello di Windsor come protezione della Regina e del Principe Filippo, si sono allontanati per partecipare ad una festa. La punizione è stata esemplare

+ Miei preferiti
Saranno anche caporali, ma sono uomini, perbacco. Parafrasare una celebre battuta del grande Totò può tornare utile per raccontare un episodio accaduto a giugno ma rivelato solo in queste ore dal “Daily Mirror”, che ha come protagonisti 13 uomini della “Her Majesty’s Coldstream Regiment of Foot Guard”, reggimento dell’esercito britannico che fra i compiti ha la protezione di Sua Maestà.

Ma accade che una sera del giugno scorso, pensando che i due vecchietti – Elisabetta e suo marito Filippo – dormissero della grossa all’interno del castello di Windsor, i 13 – quasi la metà dei 30 uomini di stanza - hanno messo via la marsina rossa e i pesanti colbacchi in pelle d’orso bruno canadese per concedersi una serata di divertimento partecipando ad un rave party organizzato in un parco, a poca distanza dal castello. Non solo sono stati beccati, ma dopo una sonora pettinata da parte degli ufficiali trasferiti direttamente nel carcere militare di Glasshouse, a Colchester dove - oltre a subire il dimezzamento dello stipendio - sconteranno un periodo di reclusione che va dai 14 ai 28 giorni per via di accuse considerate molto pesanti e punite dalla legge: primo, aver messo a rischio l’incolumità della Regina e del Principe consorte lasciandoli senza protezione, secondo, aver infranto le regole anti contagio in vigore in tutto il Regno Unito. I 13 sono stati sottoposti a esami e 4 di loro, risultati positivi al test per la cocaina, espulsi dall’esercito.

Galleria fotografica
Le allegre guardie di Sua Maestà - immagine 1
60 secondi
Al via il processo per gli attentati di Parigi
Al via il processo per gli attentati di Parigi
Sono 14 gli imputati che devono rispondere di favoreggiamento e appoggio ai terroristi che nel gennaio del 2015 fecero strage nella sede di “Charlie Hebdo” e nell’Hyper Cacher
Cina, lo show del funzionario corrotto
Cina, lo show del funzionario corrotto
Lai Xiaomin nascondeva tre tonnellate di banconote nei suoi appartamenti: gli servivano per mantenere un centinaio di amanti e vivere come un sovrano
Dove è diretto Juan Carlos?
Dove è diretto Juan Carlos?
L’ex sovrano avrebbe lasciato segretamente la Spagna, ma quale sia la meta finale è diventata una serie di supposizioni che si rincorrono sui media
La vendetta di Donald
La vendetta di Donald
Brad Parscale, responsabile della campagna elettorale del Presidente, rimesso dall’incarico: è considerato il colpevole per il comizio semideserto di Tulsa
Indonesia: pensionato francese arrestato per pedofilia
Indonesia: pensionato francese arrestato per pedofilia
Francois Abello Camille fingeva di essere un fotografo di moda per attirare le giovani vittime nella sua stanza d’albergo: avrebbe violentato più di 300 ragazzini
Il selfie infelice di Amanda Knox
Il selfie infelice di Amanda Knox
L’ex studentessa di Seattle si è fotografata con addosso felpa e pantaloni che indossava nei quattro anni di galera trascorsi in Italia
La fine dell’angelo della Grenfell Tower
La fine dell’angelo della Grenfell Tower
Nel marzo di un anno fa, la dottoressa Deborah Lamont è stata trovata senza vita nella stanza di un hotel, ma l’inchiesta si è chiusa in questi giorni. Era stata fra le prima a portare aiuto alle vittime del rogo del grattacielo londinese
Logli trasferito a Massa ma ora deve pagare le parcelle
Logli trasferito  a Massa ma ora deve pagare le parcelle
Antonio Logli, condannato a 20 anni per avere ucciso la moglie Roberta Ragusa, sconterà la pena nel carcere di Massa. Ma adesso deve pagare oltre 156mila euro di parcelle agli avvocati-amici. Ipotecate le proprietà
Amanda giura: 'Nessuna truffa, mi sposo nel 2020'
Amanda giura:
La Knox, presa di mira dagli haters che l'accusavano di avere promosso una raccolta di fondi per celebrare un matrimonio già avvenuta, scrive una lunga lettera all'Ansa in cui respinge le accuse
Dillinger è morto, Dillinger 'resuscita'
Dillinger è morto, Dillinger
Il corpo del celebre bandito Usa, ucciso dall'FBI nel '34, sarà riesumato su richiesta dei familiari dalla tomba blindata dove riposa a Indianapolis. Tradito dalla "signora in rosso"