Macabro porno, morti oscure e violenze

| Da novembre 2017 a oggi negli Usa trovate senza vita almeno 5 protagoniste di decine di film XXX tuttora visibili sul web, tra i più cliccati. tra le cause, overdose di droga e farmaci, suicidio e infezioni letali

+ Miei preferiti

Qualcosa, e di grave, non funziona, nel mondo in apparenza dorato (soldi facili e notorietà) delle luci rosse Usa. Troppe morti misteriose, troppo uso di droghe e di psicofarmaci. E malattie e infezioni legate al tipo di lavoro. E' il prezzo che si paga per lavorare sui set della fabbriche del sesso. Shyla Stylez, August Ames, Yurizan Beltran e Olivia Nova sono alcune fra le vittime più conosciute in questi ultimi pochi mesi. Poi, nei primi mesi del 2018 viene trovata morta anche la pornostar 23enne Olivia Lua, conosciuta come Olivia Voltaire. "La sento ovunque. Non mi fa più paura", fu l'ultimo messaggio postato dalla attrice qualche ora prima della morte. Il suo corpo era  stato trovato in un centro di riabilitazione di West Hollywood e secondo gli inquirenti la 23enne sarebbe stata uccisa da un cocktail di farmaci e alcolici. LA Direct Models, sua agenzia, ha detto: "Di recente sono state fatte molti commenti sul numero di pornostar scomparse negli ultimi mesi. Con grande tristezza dobbiamo informare che la lista è aumentata. Olivia Lua è morta questa mattina. La famiglia e gli amici intimi nutrivano profonda preoccupazione per il numero di farmaci che le erano stati prescritti. Se le medicine sono state mischiate a droghe o alcol, è probabile che siano la causa della sua morte". Conosciute perchè note nel circuito porno internazionale, negli Usa esistono società che operano alla luce del sole, gli attori, gli operatori e le figure professionali necessarie per realizzare i video godono ddi tutele sindacali ed economiche, anche se  i racket internazionali sono spesso tra i finanziatori delle società più importanti.  Ma  in realtà vene ne sarebbero molte altre, di morti sospette, soprattutto nell'Est Europa e in Asia, dove esiste un'industria del porno alternativa e guidata dalle mafie, molto spesso continua a produzione pedopornografiche. Delle vittime degli abusi, spesso neonati di pochi mesi, asiatici o est-europei non si sa quale sia la loro sorte dopo le riprese in cui compaiono stupratori adulti anche a volto scoperto.  La gestione delle attrici-attori anche bambini sfugge a qualsiasi regola e non è ancora certo se la sparizione di alcune giovani donne apparse nei video sia una fake news o una realtà. Shyla è stata trovata in casa morta ma non si sa di quali cause . Beltram invece è stata stroncata da un'overdose di psicofarmaci. Ames s'è impiccata dopo una serie di attacchi sui social molto violenti.  August Ames aveva scritto un post giudicato omofobo ed era stata violentemente attaccata dalla comunità gay.

Account verificato

 

@AugustAmesxxx

Segui

Segui @AugustAmesxxx

Altro

whichever (lady) performer is replacing me tomorrow for @EroticaXNews , you’re shooting with a guy who has shot gay porn, just to let cha know. BS is all I can saypastedGraphic.png Do agents really not care about who they’re representing? #ladirect I do my homework for my bodypastedGraphic_1.pngpastedGraphic_2.png Ames aveva girato 270 film ed era tra le seguite dagli appassionati.

La giovanissima Olivia Nova, 20 anni uccisa da una dose letale di sonniferi. Sono tutte star del cinema porno, i cui video sono tutti postati sui motori di ricerca a luci rosse. Dopo la loro morte sono i più richiesti e cliccati. Uno strano fenomeno, la moria di queste attrici che fanno parte del circuito porno Usa da anni. [M.O'Br.]

 

 

Galleria fotografica
Macabro porno, morti oscure e violenze - immagine 1
Macabro porno, morti oscure e violenze - immagine 2
Macabro porno, morti oscure e violenze - immagine 3
Macabro porno, morti oscure e violenze - immagine 4
Macabro porno, morti oscure e violenze - immagine 5
Macabro porno, morti oscure e violenze - immagine 6
Macabro porno, morti oscure e violenze - immagine 7
Cronaca
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno
Arrestato il mandante dell’omicidio
di Daphne Caruana Galizia
Arrestato il mandante dell’omicidio<br>di Daphne Caruana Galizia
Si tratta di Yorgen Fenech, spregiudicato proprietario di casinò e a capo di una cordata che si è aggiudicata un appalto miliardario, ma soprattutto collettore di tangenti che spartiva con alcuni ministri maltesi
Francia: il più grande caso di pedofilia
Francia: il più grande caso di pedofilia
Joël Le Scouarnec, chirurgo pediatrico, avrebbe abusato di oltre 250 bambini in quasi vent’anni di attività, malgrado una denuncia per possesso di materiale pedopornografico
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Dal 18 ottobre scorso, su un lungo tratto della costa atlantica francese si susseguono i ritrovamenti di panetti di cocaina purissima. L’inchiesta della procura per adesso si limita a supposizioni
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
È accaduto nel dicembre dello scorso anno al largo delle coste giapponesi: l’inchiesta ha accertato che un pilota si stava scattando dei selfie, mentre l’altro leggeva un libro
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Ex agente segreto britannico, Jack Le Mesurier aveva creato una ong che agisce nei teatri di guerra siriani. Pochi giorni fa la Russia l’aveva accusato di terrorismo
Nuovi guai per Roman Polanski
Nuovi guai per Roman Polanski
Nel 1975, la giovane Valentine Monnier fu violentata senza pietà dal regista in uno chalet di Gstaad: 44 anni ha raccontato tutto, spinta proprio dall’ultimo film di Polanski
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
Paul e Angela, due amanti inglesi, hanno eliminato il ricco marito di lei per poter vivere insieme. A loro carico una serie di messaggi agghiaccianti in cui sognavano di fare sesso nel sangue del marito
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Ha lavorato per quattro anni in ospedale, dove aveva presentato una documentazione falsa: è accusata di quattro decessi e otto persone ferite in modo grave