PRESI GLI ASSASSINI ERANO IN UN ALBERGO DI LUSSO

| Assieme a un altro militare, ferito a sua volta, stavano fermando due malviventi che avevano appena rapinato una donna al quartiere Prati. Tentavano un'estorsione e hanno ucciso per sfuggire alle manette

+ Miei preferiti

Du cittadini americani e tre nordafricani. Tra loro potrebbero essere gli assassini del carabiniere. In tarda mattinata i militari hanno fermato due persone che sono state accompagnate in caserma per i primi accertamenti. I due avevano una stanza all'hotel "Le Meridien Visconti" di via Cesi, sempre in Prati, a pochi passi dal luogo in cui è stato ucciso - mentre stava arrestando due rapinatori che avevano appena derubato una donna - il carabiniere di 35 anni Mario Rega Cerciello, vicebrigadiere, sposato da appena un mese e tornato da pochi giorni dal viaggio di nozze. Altri due pregiudicati sono sotto interrogatorio. La vittima era stata rapinata in serata e ora si indaga su ogni dettaglio dell'intervento, anche sul contenuto della borsa, il movente del feroce omividio: subito dopo il colpo aveva chiamato il proprio telefonino per recuperare almeno la borsa con i documenti e le chiavi di casa. I due criminali hanno risposto tentando di estorcere alla donna altri soldi: cento euro per restituire la borsetta. Ma all'appuntamento poco lontano dal luogo del borseggio, la vittima è andata accompagnata dai carabinieri. I militari sono intervenuti per tentare di bloccare i due nordafricani. Uno dei degli assassini ha colpito più volte uno dei due militari. Il carabiniere è caduto a terra, mentre il collega, ferito, tentava lo stesso di fermare i banditi. Il vicebrigadiere, trasportato d'urgenza all'ospedale Santo Spirito, è morto pochi minuti dopo il ricovero, straziato da sette fendenti che lo hanno raggiunto anche al cuore. E' successo poco dopo le 3 della scorsa notte, quando una pattuglia della stazione di piazza Farnese è intervenuta in via Pietro Cossa.

Questa mattina, in segno di soliarietà per la morte del collega, numerose pattuglie della Polizia di Stato sono passate a sirene spiegate davanti al comando generale dell'Arma dei Carabinieri.  

Video
Galleria fotografica
PRESI GLI ASSASSINI ERANO IN UN ALBERGO DI LUSSO - immagine 1
PRESI GLI ASSASSINI ERANO IN UN ALBERGO DI LUSSO - immagine 2
PRESI GLI ASSASSINI ERANO IN UN ALBERGO DI LUSSO - immagine 3
PRESI GLI ASSASSINI ERANO IN UN ALBERGO DI LUSSO - immagine 4
60 secondi
La Cina lancia il primo modulo della nuova stazione spaziale
La Cina lancia il primo modulo della nuova stazione spaziale
Il progetto prevede che la nuova stazione spaziale sia pronta entro il prossimo anno. Le ambizioni spaziali del Paese rinforzate da un recente accordo con la Russia
GB, raggiunta l’immunità di gregge. Forse
GB, raggiunta l’immunità di gregge. Forse
Secondo gli studi di un ateneo inglese, oggi il Paese dovrebbe raggiunge la soglia dell’immunità di gregge. Ma questo, ricordano gli esperti, non mette al riparo da possibili nuove ondate
Sarkozy di nuovo alla sbarra
Sarkozy di nuovo alla sbarra
Dopo la condanna per corruzione, l’ex presidente deve rispondere di finanziamento illecito della campagna elettorale del 2012: per risalire nei sondaggi avrebbe speso 43 milioni di euro contro un tetto massimo di 22,5
Addio a Kyal Sin, l’angelo delle proteste in Myanmar
Addio a Kyal Sin, l’angelo delle proteste in Myanmar
Aveva solo 19 anni ed era sempre in prima fila: è stata raggiunta da numerosi proiettili alla testa nel corso degli scontri a Mandalay. Chiamata “Angel”, era considerata uno dei simboli della protesta
Le allegre guardie di Sua Maestà
Le allegre guardie di Sua Maestà
Ben 13 uomini dei 60 di stanza al castello di Windsor come protezione della Regina e del Principe Filippo, si sono allontanati per partecipare ad una festa. La punizione è stata esemplare
Al via il processo per gli attentati di Parigi
Al via il processo per gli attentati di Parigi
Sono 14 gli imputati che devono rispondere di favoreggiamento e appoggio ai terroristi che nel gennaio del 2015 fecero strage nella sede di “Charlie Hebdo” e nell’Hyper Cacher
Cina, lo show del funzionario corrotto
Cina, lo show del funzionario corrotto
Lai Xiaomin nascondeva tre tonnellate di banconote nei suoi appartamenti: gli servivano per mantenere un centinaio di amanti e vivere come un sovrano
Dove è diretto Juan Carlos?
Dove è diretto Juan Carlos?
L’ex sovrano avrebbe lasciato segretamente la Spagna, ma quale sia la meta finale è diventata una serie di supposizioni che si rincorrono sui media
La vendetta di Donald
La vendetta di Donald
Brad Parscale, responsabile della campagna elettorale del Presidente, rimesso dall’incarico: è considerato il colpevole per il comizio semideserto di Tulsa
Indonesia: pensionato francese arrestato per pedofilia
Indonesia: pensionato francese arrestato per pedofilia
Francois Abello Camille fingeva di essere un fotografo di moda per attirare le giovani vittime nella sua stanza d’albergo: avrebbe violentato più di 300 ragazzini