Una fetta di Brexit

| Gli inglesi si fanno i conti in tasca e chiedono in massa un secondo referendum, mentre una pizzeria di Londra offre sconti a chi è contrario all’uscita della GB dall’Unione Europea

+ Miei preferiti
Mentre a Westminster i politici si giocano quel che resta del sogno della “Brexit”, altri vanno sul pratico. Ad esempio i dati del turismo diffusi dall’Ufficio Nazionale di Statistica, che raccontano un pesante contraccolpo già subito da Londra, una delle città europee storicamente più amate e gettonate. Lo scorso anno, nella sola capitale si è contato il 9% presenze in meno del 2017: 7,69 milioni, ovvero 750mila visitatori persi rispetto al 2017. C’entra la Brexit, ammettono, ma anche una congiuntura di eventi come gli attentati terroristici, la violenza delle gang che insanguinano la città e disastri come l’incendio della Grenfell Tower. A poco, con buona pace di Buckingham Palace, è servito il matrimonio di Harry e Meghan.

Tutto questo mentre il sito “YouGov” racconta che il 56% degli inglesi vorrebbe un secondo referendum, per votare a gran voce “Remain”, contro il 44% di irriducibili del “Leave”.

Ma, come si diceva, è l’incertezza a regnare per le strade, dove iniziative private nascono una dopo l’altra. Fra tutte, spicca quella di “Apollo Pizza”, un locale al 160 Stoke Newington High Street, a Londra, che ha deciso di applicare uno sconto del 25% sulle proprie pizze a tutti i clienti contrari alla Brexit. Per dimostrarlo è sufficiente presentarsi al locale con una copia della lettera (o email) di richiesta di un secondo referendum inviata ad un parlamentare. La promozione, che applica sia consumando sul posto che per il take-away, è attiva dalla domenica al giovedì e fino al 29 marzo, data ufficiale di entrata in vigore della Brexit.

60 secondi
Il selfie infelice di Amanda Knox
Il selfie infelice di Amanda Knox
L’ex studentessa di Seattle si è fotografata con addosso felpa e pantaloni che indossava nei quattro anni di galera trascorsi in Italia
La fine dell’angelo della Grenfell Tower
La fine dell’angelo della Grenfell Tower
Nel marzo di un anno fa, la dottoressa Deborah Lamont è stata trovata senza vita nella stanza di un hotel, ma l’inchiesta si è chiusa in questi giorni. Era stata fra le prima a portare aiuto alle vittime del rogo del grattacielo londinese
Logli trasferito a Massa ma ora deve pagare le parcelle
Logli trasferito  a Massa ma ora deve pagare le parcelle
Antonio Logli, condannato a 20 anni per avere ucciso la moglie Roberta Ragusa, sconterà la pena nel carcere di Massa. Ma adesso deve pagare oltre 156mila euro di parcelle agli avvocati-amici. Ipotecate le proprietà
Amanda giura: 'Nessuna truffa, mi sposo nel 2020'
Amanda giura:
La Knox, presa di mira dagli haters che l'accusavano di avere promosso una raccolta di fondi per celebrare un matrimonio già avvenuta, scrive una lunga lettera all'Ansa in cui respinge le accuse
Dillinger è morto, Dillinger 'resuscita'
Dillinger è morto, Dillinger
Il corpo del celebre bandito Usa, ucciso dall'FBI nel '34, sarà riesumato su richiesta dei familiari dalla tomba blindata dove riposa a Indianapolis. Tradito dalla "signora in rosso"
PRESI GLI ASSASSINI ERANO IN UN ALBERGO DI LUSSO
PRESI GLI ASSASSINI ERANO IN UN ALBERGO DI LUSSO
Assieme a un altro militare, ferito a sua volta, stavano fermando due malviventi che avevano appena rapinato una donna al quartiere Prati. Tentavano un'estorsione e hanno ucciso per sfuggire alle manette
Logli licenziato, in arrivo pioggia di risarcimenti
Logli licenziato, in arrivo pioggia di risarcimenti
Il marito assassino di Roberta Ragusa è detenuto in una cella singola. Subito licenziato, con stipendio sospeso dal Comune dove lavorava. Sorvegliato a vista, per evitare gesti autolesivi. L'amante resta sola
I seguaci di Panzironi 'provare per credere'
I seguaci di Panzironi
Affollato meeting a Roma con il "guru" delle diete in grado di farci vivere felicemente per 120 anni. Vende integratori ma si definisce solo "un giornalista". Espulso dall'Ordine Nazionale
I dipendenti di Sephora a scuola di antirazzismo
I dipendenti di Sephora a scuola di antirazzismo
È successo negli Stati Uniti, dopo un caso denunciato da SZA, una cantante soul fermata perché sospettata di furto: secondo lei, solo a causa della sua pelle
Bourkina Faso, uccisi 5 cattolici e il prete
Bourkina Faso, uccisi 5 cattolici e il prete
Ancora un raid islamico contro le chiese dopo le stragi dello Sri-Lanka. Secondo attacco in Bourkina in pochi giorni. E' accaduto a Dablo, nel Nord. Attacco durante la messa. Scopo chiaro: spazzare via cattolici e cristiani dall'Africa