Una panchina rossa in memoria di Manuela

| Davanti all'ufficio della Uil di Brescia, dove la vittima lavorava, è stata messa una panchina rossa: "Manuela era una ragazza dolcissima". Il gip: "L'assassino non ha mai dato segni di pentimento"

+ Miei preferiti
Una panchina rossa, il colore simbolo del femminicidio, dedicata alla povera Manuela Bailo, la 35enne di Nave (Brescia) uccisa a fine luglio dall'ex amante Fabrizio Pasini, 48 enne, davanti all'ufficio della Uil dove entrambi lavoravano. Il segretario Mario Bailo, in accordo con tutti i colleghi della vittima, ha voluto ricordare così la giovane colpita in un raptus omicida dall'ex rugbista con l'hobby del soft air. "Manuela era una persona dolcissima e molto gentile, anche troppo. la prendevamo un po' in giro perchè così servizievole da portare ogni giorno il caffè ai colleghi più volte, faceva la spola tra la scrivania e il bar felice di fare un piacere. Lui è è un mostro, dopo averla uccisa è tornato qui a fare la commedia, raccontava di essere stanco e di non vedere l'ora di andare in vacanza con la famiglia, una persona spregevole e cattiva". In tanti hanno voluto fermarsi davanti alla panchine rossa, qualcono ha posato un fiore, senza riuscire a trattenere le lacrime. L'assassino, in carcere, insiste solo su un punto: "Non l'ho sgozzata - ripete -Manuela l'ho spinta, è caduta dalle scale e ha battuto la testa, l'ho portata in bagno per farla rinvenire, perdeva sangue, è morta e io non ho capito più niente, ho nascosto il cadavere in una discarica, ma non l'ho colpita con il coltello". Eppure l'autopsia ha rivelato un taglio netto della carotide inferto con una lama affilata". I gip che lo ha tenuto in carcere ha scritto: "Da lui nessun segno di pentimento".

 

60 secondi
Bourkina Faso, uccisi 5 cattolici e il prete
Bourkina Faso, uccisi 5 cattolici e il prete
Ancora un raid islamico contro le chiese dopo le stragi dello Sri-Lanka. Secondo attacco in Bourkina in pochi giorni. E' accaduto a Dablo, nel Nord. Attacco durante la messa. Scopo chiaro: spazzare via cattolici e cristiani dall'Africa
Ninja Bomb, il missile americano top-secret
Ninja Bomb, il missile americano top-secret
Non esplode perché privo di cariche, ma poco prima dell’impatto libera sei lame che eliminano in modo chirurgico l’obiettivo evitando il rischio di vittime collaterali
Ondata di migranti, Trump silura la ministra
Ondata di migranti, Trump silura la ministra
Kirstjen Nielsen, ministro dell’interno dal 2017, accusata di non aver saputo fermare l’ondata di migranti che continua a premere al confine con il Messico. Al suo posto il commissario per le dogane e i confini
Michael Madsen arrestato per guida in stato di ebbrezza
Michael Madsen arrestato per guida in stato di ebbrezza
Il duro per eccellenza dei film di Quentin Tarantino finisce per la seconda volta dietro le sbarre perché guidava con troppo alcol in corpo
Matteo, Antonio e Chiara.
Gelosia, odio, soldi e la vendetta
Matteo, Antonio e Chiara.<br> Gelosia, odio, soldi e la vendetta
Tre delitti con un denominatore comune: gelosia, soldi e odio. Sequestrati beni del medico Vip, uccise la moglie per "la sua immagine"; Roberta Ragusa sparita per non perdere "il reddito". Chiara Alessandri: "Ballerei sulla sua tomba"
"Mai dimenticherò il tuo sorriso..."
"Mai dimenticherò il tuo sorriso..."
Commosso messaggio della grande alpinista francese Elisabeth Revol a Daniele Nardi e Tom Ballard. "Felice di avere imparato da lui, di essere ispirata, in una stella ritroverò il tuo sguardo"
Emanuela, i suoi resti nel cimitero teutonico?
Emanuela, i suoi resti nel cimitero teutonico?
Una lettera anonima inviata alla famiglia nell'estate scorsa indica una tomba in cui sarebbe stato nascosto il corpo di Emanuela. Chiesta la riapertura al Vaticano, presto la risposta. Dettagli inquietanti
"Rivivo l'incubo di 24 anni fa"
"Rivivo l
Jim Ballard, il padre di Tom, rievoca le ore in cui la moglie Alison morì travolta da un Ana valanga durante la discesa dal k2 nel 1995
NANGA PARBAT KILLER DEGLI ALPINISTI
La tenda vuota e invasa dalla neve
NANGA PARBAT KILLER DEGLI ALPINISTI<br>La tenda vuota e invasa dalla neve
Daniele Nardi e Tom Ballard in silenzio radio da domenica, a oltre 6mila metri del Nanga Pargat (8162 mt. Riprese le ricerche con l'elicottero. Alpinisti esperti e preparati, la sfida allo Sperone Mummery
Uccide la madre a la mangia insieme al cane
Uccide la madre a la mangia insieme al cane
La vita difficile fra madre e figlio si trasforma in una tragedia dai contorni macabri: dopo l’omicidio, il giovane ha sezionato il corpo della madre per mangiarlo, dividendolo con il suo cane. A dare l'allarme un'amica della vittima