Tenta di vendere la figlia di 13 anni

| Una mamma russa, escort di lusso, ha deciso di mettere in vendita la verginità della figlia. Ma uno dei possibili clienti era un poliziotto sotto copertura

+ Miei preferiti
Irina Gladkikh ha sempre avuto una sola passione: i soldi. Agente immobiliare di giorno ed escort di lusso di notte, per anni ha ceduto il proprio corpo a clienti facoltosi che la trovavano bella al punto da riempirla di denaro. Ma quando i segni del tempo hanno iniziato a farsi vedere i clienti sono diminuiti. Irina però non voleva arrendersi, e soprattutto non aveva alcuna intenzione di rinunciare ai soldi: così ha pensato ad una soluzione. La verginità di sua figlia di 13 anni, bella almeno quanto lo era lei alla sua età: l’ultima carta da giocare per assicurarsi ancora qualche anno di esistenza d’alto livello.

Certo, qualche dubbio per la bimba le è venuto, ma la vita è un gioco difficile, ed è meglio capire in fretta come gira il mondo.

Il piano, in cui ha coinvolto Alina Kukanova, una sua collega, era di trovare facoltosi disposti a pagare fior di denaro per assicurarsi i primi passi nel mondo del sesso di una ragazzina.



Dopo mesi di ricerche, l’affare sembrava fatto: un uomo degli Emirati Arabi aveva messo sul piatto 20mila dollari per una notte con la figlia. Ma all’ultimo la trattativa era saltata. Per fortuna – si fa per dire - uomini disposti a sborsare denaro per certe cose non mancano mai: un nuovo cliente si era messo in contatto con Irina e Alina, non resta che discutere i dettagli. Si danno appuntamento in un ristorante di Mosca e le due donne ricevono una busta con il denaro consegnando la ragazzina, ma finita la cena ai polsi delle due scattano le manette.

L’uomo era un agente di polizia sotto copertura, e l’incontro nient’altro che la decisione di intervenire dopo lunghi mesi di indagini e pedinamenti. Il finale di questa storia, per una volta, è di quelli che fa piacere leggere: la ragazzina è stata affidata ai nonni, Alina è finita in galera per tre anni e mezzo, condannata per direttissima. Resta da definire la pena per Irina Gladkikh, che rischia 10 anni di carcere. Dopo aver perso una figlia, forse per sempre.

Galleria fotografica
Tenta di vendere la figlia di 13 anni - immagine 1
Il Caso
L’indisciplinato equipaggio del «Vigilant», orgoglio della Royal Navy
L’indisciplinato equipaggio del «Vigilant», orgoglio della Royal Navy
Approdati negli USA, decine di marinai si sono concessi una notte fra alcol e sesso: 35 di loro sono positivi al coronavirus. E non è il primo guaio combinato dall'equipaggio del sottomarino ribattezzato «HMS Sex and Cocaine»
Il killer di John Lennon chiede perdono
Il killer di John Lennon chiede perdono
A quasi 40 anni dall’omicidio dell’ex Beatles, Mark Chapman ha deciso di chiedere perdono a Yoko Ono e ai familiari di Lennon: “È stato un gesto spregevole”
L’instant Karma del pastore virginiano
L’instant Karma del pastore virginiano
Landon Spradlin era un predicatore statunitense morto di coronavirus subito dopo aver affermato che i mezzi di comunicazione diffondono la paura sulla pandemia e aver appoggiato apertamente Donald Trump
Sempre più studenti stranieri espulsi dagli Stati Uniti
Sempre più studenti stranieri espulsi dagli Stati Uniti
Le università americane svelano che si sono intensificati i casi di studenti soprattutto iraniani in possesso di visto a cui viene negato l’ingresso negli USA. “Una situazione preoccupante”
Arriveranno altri morti nella guerra fra le gang di Dublino
Arriveranno altri morti nella guerra fra le gang di Dublino
La polizia avrebbe tentato di trattare in segreto con uno dei boss chiedendogli di fermare la mattanza, ma la guerra non si fermerà fin quando altri tre nemici non saranno giustiziati
Il misterioso caso del Wizard Rock
Il misterioso caso del Wizard Rock
Una roccia del peso di una tonnellata di un parco nazionale dell’Arizona, è misteriosamente scomparso e ricomparso nel giro di poche settimane. Mistero fitto sugli autori e sul motivo del furto
Microsoft, lavorare meno per produrre di più
Microsoft, lavorare meno per produrre di più
La filiale giapponese del colosso informatico ha testato la settimana di 4 giorni lavorativi: la produttività è aumentata del 40%, il risparmio di energia elettrica è salito al 23% e le assenze calate del 25
Harry e Meghan: “Lasciateci vivere”
Harry e Meghan: “Lasciateci vivere”
In un documentario sul loro viaggio in Africa, i duchi del Sussex si lasciano andare a confessioni, caso rarissimo nella royal family, mostrando una grande fragilità
La storia di Sixty-Six Garage
La storia di Sixty-Six Garage
Un uomo in stato vegetativo è rimasto quasi 20 anni ricoverato in una clinica specializzata di San Diego senza che nessuno chiedesse di lui. È stato grazie alla testardaggine di una giornalista, se oggi quell’uomo ha un nome e dei parenti
Hayfa, la principessa in fuga
Hayfa, la principessa in fuga
Sesta moglie dell’Emiro di Dubai, ha iniziato una causa presso l’Alta Corte inglese per ottenere il divorzio, la custodia dei figli e la protezione per le vittime di violenza. Prima di lei avevano tentato la fuga anche due figlie dell’Emiro