Agente di viaggio a domicilio, è boom

| Unico modo per evitare code in agenzia e decisioni frettolose. Con il consulente si possono pianificare le attività più complicate e interessanti. Lo spiega Gianpaolo Romano di CartOrange in vista del Bit di Milano

+ Miei preferiti

Novità tra passato e futuro al Bit, la Borsa Internazionale del Turismo in programma a Milano dal 10 al 12 febbraio. Univendita, per costruire “una vacanza su misura”, propone che i consulenti di viaggio siano pure a domicilio. Secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano, un italiano su due conosce la figura del consulente di viaggio e il 10% dei turisti digitali si rivolge proprio a una figura simile per l’organizzazione della propria vacanza.

Si tratta di un “risultato estremamente interessante se si considera che la professione di consulente di viaggio è molto ‘giovane’ nel nostro Paese - spiega in una nota Gianpaolo Romano, amministratore delegato di CartOrange, con 450 consulenti. “La ricerca evidenzia proprio il valore che la consulenza riveste per i turisti digitali – ha proseguito Romano - quando prenotano una vacanza lunga, il 32% dichiara di rivolgersi a un esperto per avere la sicurezza di trovare informazioni corrette, il 29% per avere un punto di riferimento nella gestione di tutto il pacchetto (inclusa l’assicurazione), il 26% per la maggiore esperienza dell’interlocutore e il 25% per ricevere assistenza in fase di pianificazione e il 23% per essere sicuro di avere assistenza adeguata durante il viaggio. Il 20%, infine, indica nella personalizzazione una priorità”.

La personalizzazione aiuta a selezionare attività culturali, intrattenimento, tour culinari, shopping, sport, relax, benessere, corsi e itinerari tematici, gli elementi più richiesti per arricchire la vacanza. “Una qualità e una personalizzazione di questo livello si possono raggiungere, anche nell’era del digitale, solo grazie al fattore umano, coltivando cioè quel rapporto diretto e personale che da sempre contraddistingue il modello della vendita a domicilio” ha concluso Ciro Sinatra, presidente di Univendita.

Turismo
Quando torneremo in vacanza?
Quando torneremo in vacanza?
Alcuni esperti in turismo intravedono la luce in fondo al tunnel: entro l’estate potrebbero riaprire i voli a corto raggio, mentre per quelli internazionali servirà più tempo. La normalità? Non prima del prossimo anno
Boom di prenotazioni aeree per la prossima estate
Boom di prenotazioni aeree per la prossima estate
Grazie all’effetto vaccino, la compagnia lowcost easyJet annuncia il +250% rispetto allo scorso anno. Aumentano le prenotazioni, malgrado le nuove varianti del virus spaventino ancora molto
I passaporti del cielo
I passaporti del cielo
Diverse compagnie aeree premono per la creazione di passaporti sanitari digitali che creino standard di viaggio. Al programma CommonPass hanno già aderito diverse compagnie e la IATA ha annunciato l’arrivo di una “app”
Cina: Tripadvisor è fuorilegge
Cina: Tripadvisor è fuorilegge
L’applicazione turistica più celebre bloccata insieme ad oltre 100, sono state appena bloccate dalla “Cyberspace Administration of China”. Un’operazione voluta da Pechino “per ripulire il web da contenuti osceni”
Il successo dei «voli verso il nulla»
Il successo dei «voli verso il nulla»
I posti del “flight to nowhere” dell’australiana Qantas sono andati esauriti in 10 minuti malgrado i prezzi. Tre ore di volo partendo e arrivando a Sydney sono il sintomo di un bisogno di normalità e del desiderio represso di viaggiare
Ibiza, la festa è finita
Ibiza, la festa è finita
La crisi della capitale assoluta del divertimento e degli eccessi, piegata in due da un turismo che quest’anno non si è visto
Voli nella bufera
Voli nella bufera
Passata la pandemia gli aerei torneranno a solcare i cieli numerosi come in passato o volare sarà di nuovo privilegio di pochi? Nessuno ha ancora la risposta, ma sono molti gli studiosi che la cercano
Seychelles, l’inferno di un paradiso
Seychelles, l’inferno di un paradiso
Il celebre arcipelago, meta turistica d’élite, da tempo deve vedersela con un livello di tossicodipendenza della popolazione da record. Un popolo vittima del turismo
Il volo senza scalo più lungo del mondo
Il volo senza scalo più lungo del mondo
19 ore e 16 minuti per coprire da New York a Sydney: è il record raggiunto dall’australiana “Qantas”, che conta di essere la prima compagnia ad avere in catalogo i maxivoli
Gli inglesi contro TripAdvisor
Gli inglesi contro TripAdvisor
La rivista dell’associazione dei consumatori inglese accusa il portale turistico più consultato al mondo di fuorviare le scelte di milioni di viaggiatori. Ma il colosso replica: controlliamo, verifichiamo e monitoriamo tutto