Avviso ai vulcaniani: si salpa

| Per il marzo del prossimo anno è prevista la partenza della Star Trek Cruise, una crociera nei Caraibi dedicata ai fans del celebre telefilm

+ Miei preferiti
Inutile affannarsi: i posti per la nuova “Star Trek Cruise” sono esauriti, malgrado la crociera dedicata ai fans del più celebre e seguito telefilm di sempre sia prevista per il prossimo anno, dall’1 all’8 marzo. Gli organizzatori se lo aspettavano: proprio nel 2020, “Star Trek Voyager”, la settima serie, quella con il capitano Kathryn Janeway, compie 50 anni. Ma invece di celebrare la ricorrenza con un viaggio spaziale, la scelta è caduta su una più rilassante e godereccia crociera ai Caraibi.

A disposizione dei terrestri, tutti abbigliati con l’infinita galleria di mostri alieni che hanno costellato gli episodi, la “Explorer of the Sea”, una delle navi più lussuose dalle “Royal Carribean”, che partirà da Miami per toccare la Repubblica  Dominicana, Porto Rico, le Isole Vergini e le Bahamas.

A bordo, tutto sarà ispirato a quella che è considerata una delle serie più popolari nella storia delle televisione, vincitrice di 33 Emmy e un Oscar, nata nel 1966 su idea di Gene Roddenberry. Per i pochi umani che non lo sapessero, racconta le vicende di un equipaggio della “Federazione dei Pianeti Uniti” in esplorazione nel cosmo “alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima”. Ma la vera chicca della crociera è la presenza di Kate Mulgrew, l’attrice che nel 1995 impersonava il capitano Janeway, insieme a Robert Piccardo, il Dottore, ed Ethan Phillips, Neelix il talassiano.

A intrattenere gli ospiti giochi, serate, feste a tema, party e immancabili maratone in cui assistere a tutte le serie di Star Trek.

Galleria fotografica
Avviso ai vulcaniani: si salpa - immagine 1
Avviso ai vulcaniani: si salpa - immagine 2
Avviso ai vulcaniani: si salpa - immagine 3
Avviso ai vulcaniani: si salpa - immagine 4
Avviso ai vulcaniani: si salpa - immagine 5
Avviso ai vulcaniani: si salpa - immagine 6
Avviso ai vulcaniani: si salpa - immagine 7
Turismo
Il successo dei «voli verso il nulla»
Il successo dei «voli verso il nulla»
I posti del “flight to nowhere” dell’australiana Qantas sono andati esauriti in 10 minuti malgrado i prezzi. Tre ore di volo partendo e arrivando a Sydney sono il sintomo di un bisogno di normalità e del desiderio represso di viaggiare
Ibiza, la festa è finita
Ibiza, la festa è finita
La crisi della capitale assoluta del divertimento e degli eccessi, piegata in due da un turismo che quest’anno non si è visto
Voli nella bufera
Voli nella bufera
Passata la pandemia gli aerei torneranno a solcare i cieli numerosi come in passato o volare sarà di nuovo privilegio di pochi? Nessuno ha ancora la risposta, ma sono molti gli studiosi che la cercano
Seychelles, l’inferno di un paradiso
Seychelles, l’inferno di un paradiso
Il celebre arcipelago, meta turistica d’élite, da tempo deve vedersela con un livello di tossicodipendenza della popolazione da record. Un popolo vittima del turismo
Il volo senza scalo più lungo del mondo
Il volo senza scalo più lungo del mondo
19 ore e 16 minuti per coprire da New York a Sydney: è il record raggiunto dall’australiana “Qantas”, che conta di essere la prima compagnia ad avere in catalogo i maxivoli
Gli inglesi contro TripAdvisor
Gli inglesi contro TripAdvisor
La rivista dell’associazione dei consumatori inglese accusa il portale turistico più consultato al mondo di fuorviare le scelte di milioni di viaggiatori. Ma il colosso replica: controlliamo, verifichiamo e monitoriamo tutto
Fallisce Superbreak, saltano le vacanze per migliaia di turisti
Fallisce Superbreak, saltano le vacanze per migliaia di turisti
Il colosso delle agenzie di viaggio inglesi stroncato dalla concorrenza low cost, dalle vacanze fai-da-te e dalla crisi europea. Nei guai anche molte aziende turistiche italiane. Piano per i rimborsi
UK: sesso, alcol e violenza sulle navi da crociera
UK: sesso, alcol e violenza sulle navi da crociera
Un’inchiesta di un quotidiano inglese apre una finestra sulle crociere all-inclusive più a buon mercato, dove scorrono fiumi di alcol e la droga è ovunque. Risse e sangue sono all’ordine del giorno
La vita dei concierge a cinque stelle
La vita dei concierge a cinque stelle
Sono addestrati ad esaudire le richieste più strane, insolite e bizzarre. Il loro credo la soddisfazione del cliente, l’obiettivo: non pronunciare mai la parola impossibile. Perché tanto per loro, non esiste
Agente di viaggio a domicilio, è boom
Agente di viaggio a domicilio, è boom
Unico modo per evitare code in agenzia e decisioni frettolose. Con il consulente si possono pianificare le attività più complicate e interessanti. Lo spiega Gianpaolo Romano di CartOrange in vista del Bit di Milano