Turismo

  • Alcuni esperti in turismo intravedono la luce in fondo al tunnel: entro l’estate potrebbero riaprire i voli a corto raggio, mentre per quelli internazionali servirà più tempo. La normalità? Non prima del prossimo anno
  • Grazie all’effetto vaccino, la compagnia lowcost easyJet annuncia il +250% rispetto allo scorso anno. Aumentano le prenotazioni, malgrado le nuove varianti del virus spaventino ancora molto
  • Diverse compagnie aeree premono per la creazione di passaporti sanitari digitali che creino standard di viaggio. Al programma CommonPass hanno già aderito diverse compagnie e la IATA ha annunciato l’arrivo di una “app”
  • L’applicazione turistica più celebre bloccata insieme ad oltre 100, sono state appena bloccate dalla “Cyberspace Administration of China”. Un’operazione voluta da Pechino “per ripulire il web da contenuti osceni”
I posti del “flight to nowhere” dell’australiana Qantas sono andati esauriti in 10 minuti malgrado i prezzi. Tre ore di volo partendo e arrivando a Sydney sono il sintomo di un bisogno di normalità e del desiderio represso di viaggiare
La crisi della capitale assoluta del divertimento e degli eccessi, piegata in due da un turismo che quest’anno non si è visto
Passata la pandemia gli aerei torneranno a solcare i cieli numerosi come in passato o volare sarà di nuovo privilegio di pochi? Nessuno ha ancora la risposta, ma sono molti gli studiosi che la cercano
Il celebre arcipelago, meta turistica d’élite, da tempo deve vedersela con un livello di tossicodipendenza della popolazione da record. Un popolo vittima del turismo
19 ore e 16 minuti per coprire da New York a Sydney: è il record raggiunto dall’australiana “Qantas”, che conta di essere la prima compagnia ad avere in catalogo i maxivoli
La rivista dell’associazione dei consumatori inglese accusa il portale turistico più consultato al mondo di fuorviare le scelte di milioni di viaggiatori. Ma il colosso replica: controlliamo, verifichiamo e monitoriamo tutto
Il colosso delle agenzie di viaggio inglesi stroncato dalla concorrenza low cost, dalle vacanze fai-da-te e dalla crisi europea. Nei guai anche molte aziende turistiche italiane. Piano per i rimborsi
Un’inchiesta di un quotidiano inglese apre una finestra sulle crociere all-inclusive più a buon mercato, dove scorrono fiumi di alcol e la droga è ovunque. Risse e sangue sono all’ordine del giorno
Sono addestrati ad esaudire le richieste più strane, insolite e bizzarre. Il loro credo la soddisfazione del cliente, l’obiettivo: non pronunciare mai la parola impossibile. Perché tanto per loro, non esiste
Turisti-amici, viaggio in Brasile
Turisti-amici, viaggio in Brasile
Favela Para Ti Tour, una meta diversa dal solito, per scoprire il vero volto di Rio
Birdwatching in masseria
Birdwatching in masseria
Mandria, week end alla Salina dei Monaci, a partire da 75 euro a notte
Provenza, campi di lavanda e castelli
Provenza, campi di lavanda e castelli
Tour nel Sud della Francia, tra suggestioni e le radici culturali del Mediterraneo
<10111213>