Missionario spagnolo ucciso in Burkina Faso

| Padre Antonio, 72 anni, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco: l’ex colonia francese, in preda a bande armate e jihadisti, dallo scorso dicembre ha come inghiottito Luca Tacchetto e la sua fidanzata Edith Blais

+ Miei preferiti
Tre colpi di pistola a poca distanza dalla comunità di Ougadougu, in Burkina Faso: è morto così Padre Antonio César Fernández, 72 anni, missionario salesiano di origine spagnola che aveva scelto di vivere nel martoriato Paese africano fin dagli anni Ottanta. All’attracco mortale, secondo le forze di sicurezza locali, avrebbero preso parte una ventina di jihdisti, in un agguato avvenuto sulla strada che riportava padre Padre Antonio al suo villaggio da Lomé, in Togo, dove aveva partecipato ad una riunione: illesi i due confratelli che viaggiavano insieme a lui. Antonio César Fernández era nato a Pozoblando, in Spagna, nel 1946: è il primo sacerdote ucciso nel 2019.

La notizia riaccende l’attenzione sul Burkina Faso, ex colonia francese dove la violenza jihadista dilaga senza controllo, al punto da far dichiarare al governo lo stato di emergenza per numerose province. Pochi giorni fa, l’African Center for Strategic Studies ha rivelato che nel 2018 il numero delle vittime per atti terroristici nella zona del Sahel, è stato di 1.082, il doppio dell’anno precedente. Il Foreign Office britannico, sul suo sito, è stato molto chiaro riguardo alla pericolosità del Burkina Faso: “Chiunque sia presente nel paese per turismo, attività umanitarie, giornalismo o affari, è visto come un potenziale obiettivo per sequestri a scopo terroristico o di riscatto. Qualsiasi precauzione possa venire messa in atto, non riuscirà a mitigare questo altissimo rischio”. Dello stesso tenore la Farnesina: “Si sconsigliano viaggi a qualsiasi titolo nel Burkina Faso”. I sequestri di persona, come gli omicidi, sono all’ordine del giorno: nel gennaio scorso è stato rapito e giustiziato Kirk Woodman, un ingegnere canadese responsabile delle miniere bourkinabè e vicepresidente della “Progress Minerals”. Nelle mani di terroristi o bande armate restano tutt’oggi Kenneth Elliot, medico australiano sequestrato nel 2016, e l’italiano Luca Tacchetto, scomparso a metà dello scorso dicembre insieme alla fidanzata canadese Edith Blais. Sul caso dei due giovani, il primo ministro Trudeau aveva affermato di aver avuto notizia che la ragazza fosse viva, ma un altro mese di silenzio è trascorso senza nessuna novità di rilievo.

Galleria fotografica
Missionario spagnolo ucciso in Burkina Faso - immagine 1
Missionario spagnolo ucciso in Burkina Faso - immagine 2
Missionario spagnolo ucciso in Burkina Faso - immagine 3
Africa
Zambia, strage di cinesi
Zambia, strage di cinesi
Tre cittadini della comunità cinese residente nel Paese africano massacrati all’interno dell’azienda tessile che gestivano da 20 anni. Cresce l'odio verso l’influenza crescente di Pechino nella vita del Paese africano
Il giallo (col morto) che sconvolge il Lesotho
Il giallo (col morto) che sconvolge il Lesotho
Maesaiah Thabane, la first lady del piccolo regno africano, accusata dell’omicidio dell’ex moglie del marito
Luanda Leaks, il giallo della regina d’Africa
Luanda Leaks, il giallo della regina d’Africa
Isabel dos Santos, figlia dell’ex presidente dell’Angola, è accusata di aver sfruttato la rete di corruzione creata dal padre per dirottare milioni di dollari statali sui propri conti. Nel caso anche una morte sospetta
Congo, strage di bambini per il morbillo
Congo, strage di bambini per il morbillo
Più di 6.000 morti e 310mila nuovi casi segnalati in tutto il Paese. E all’epidemia di morbillo, si aggiunge quella dell’Ebola. L’allarme dell’OMS: non abbiamo fondi a sufficienza per i vaccini
Congo, 4.000 morti di morbillo
Congo, 4.000 morti di morbillo
Una delle più devastanti epidemie del mondo è in corso nel paese africano: l’Unicef in campo per vaccinare quanti più bimbi sia possibile, le principali vittime del contagio
Scandalo sessuale nelle università africane
Scandalo sessuale nelle università africane
La giornalista della BBC Kiki Mordi ha indagato sotto copertura per un anno, svelando il sistema di ricatti del corpo docente, che chiede sesso in cambio di bei voti
Dal terrorismo ai barconi
Dal terrorismo ai barconi
Anche nelle nazioni africane dove il jihadismo non è mai stato presente, negli ultimi anni la situazione è sensibilmente peggiorata. Solo la cooperazione internazionale permetterà di evitare attentati e salvare vite umane
Congo e ora Uganda: il virus Ebola dilaga in Africa
Congo e ora Uganda: il virus Ebola dilaga in Africa
Bimba congolese trovata positiva, aveva appena passato il confine con la madre. Allarme delle autorità sanitarie ugandesi. I timori ONU che l'epidemia possa ulteriormente estendersi nell'Africa Centrale
Gambia, liberi gli assassini di massa ex Junglers
Gambia, liberi gli assassini di massa ex Junglers
Alcuni si sono pentiti e hanno confessato i loro crimini ma i parenti delle vittime gettate in fosse comuni dopo torture e strangolamenti. "Non sono pentiti, vogliono solo salvarsi". Un killer: "Dio ci disse di uccidere"
Albino 15enne ucciso, corpo smembrato
Albino 15enne ucciso, corpo smembrato
E' accaduto in Burundi al confine con la Tanzania, dal 2008 già uccisi 20 bambini. Traffico dei corpi per fini propiziatori. Il governo contro i "medici stregoni", la drammatica denuncia di Albinos Without Borders