Nanda Devi East, otto alpinisti dispersi

| Frenetiche ricerca del gruppo di scalatori che volevano raggiungere la vetta di 7.400 metri. Sono quattro del gruppo di 12 sono rientrati al campo caso. Il maltempo ostacola le operazioni. In volo elicotteri militari

+ Miei preferiti

I team di soccorritori sperano ancora di trovare vivi otto alpinisti che mancano da una settimana su una montagna notoriamente difficile da scalare sull'Himalaya indiano. Sono quattro britannici, due americani, un australiano e il loro ufficiale di collegamento indiano - che stavano cercando di scalare il Nanda Devi East, una delle vette più alte dell'India di 7.400 met. Secondo Tripti Bhatt, comandante della State Disaster Response Force nello stato locale dell'Uttarakhand, due elicotteri dell'Aeronautica Militare Indiana sono stati dispiegati domenica nella zona dove si ritiene che gli alpinisti siano scomparsi.

Utpal Singh, alto funzionario della National Disaster Management Authority (NDMA), ha purtroppo comunicatoche il maltempo nella zona - forti piogge e venti forti - aveva poi impedito i voli, ”Le operazioni riprenderanno alla mattina Il tempo non è buono e non favorisce il volo nella zona”. Un altro team di alpinisti si sarebbe unito alle squadre di soccorso. Gli otto scomparsi facevano parte di una squadra di 12 persone partiti il 13 maggio  dal villaggio di Munsiyari. Ma 12 giorni dopo, il 25 maggio, solo quattro del gruppo sono tornati al campo base, ha detto il Senior District Official dell'Uttarakhand, R.D. Paliwal. L'intero gruppo avrebbe dovuto raggiungere il campo base il 26 maggio, secondo il magistrato del distretto di Uttarakhand, Vijay Kumar Jogdande.

La compagnia che ha organizzato la spedizione, Himalayan Run & Trek, ha aspettato alcuni giorni dopo che i restanti membri della squadra non sono riusciti ad arrivare prima di avvertire le autorità della loro scomparsa il 31 maggio, ha detto Jogdande. La causa della sparizione degli 8 scalatori rimane poco chiara. Un funzionario del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha confermato in una dichiarazione di essere a conoscenza delle segnalazioni di due cittadini statunitensi scomparsi in India e di "monitorare la situazione”. Allo stesso modo, il Ministero degli Esteri del Regno Unito ha detto di essere in contatto con le autorità indiane a seguito delle segnalazioni degli scalatori scomparsi.

E il Ministero degli Affari Esteri e del Commercio dell'Australia sta "dando assistenza consolare alla famiglia di un australiano che potrebbe essere tra un gruppo di escursionisti scomparsi nella zona indiana di Nanda Devi".

La drammatica vicenda del Nanda Devi East segue la morte di 11 alpinisti sul Monte Everest quest'anno, tra incredibili immagini di code di persone in attesa di raggiungere la vetta, suscitando nuove preoccupazioni per la crescente commercializzazione delle spedizioni alpinistiche.

Alpinismo
Sass Maor, precipitano due alpinisti: morti
Sass Maor, precipitano due alpinisti: morti
Ancora incerte le cause, li hanno trovati ai piedi di una parete dopo un volo di decine di metri. Ennesima tragedia in montagna, altre due vittime nel Vercellese. Sono turisti belgi 76enni
"Non aiutateci, stiamo arrivando in vetta"
"Non aiutateci, stiamo arrivando in vetta"
L'incredibile storia di due alpinisti spagnoli che si sono persi più volte nella parte Ovest del Lavaredo. I genitori colti da malore hanno implorato di andare a salvarli. Alla fine sono saliti sull'elicottero. Conto da 7mila500 euro
'Non ce la faccio più', le ultime parole dell'alpinista
Scalatore polacco 56enne muore mentre scalava la traccia verso il bivacco Carrel del Cervino. Stremato, è caduto nel per 200 metri. Poco tempo tempo morì un'alpinista anche lei stroncata dalla fatica
Dolomiti, muore alpinista francese
Dolomiti, muore alpinista francese
Volo di 150 metri dalla via ferrata sulla Schiara. Salvi gli altri alpinisti, tutti francesi
Morta di freddo sul Cervino, inchiesta
Morta di freddo sul Cervino, inchiesta
Ipotesi ipotermia per l'ennesima vittima della montagna, una bielorussa di 33 anni. Il compagno ucraino: "Era sfinita, ho chiesto soccorso ma la radio non rispondeva". Ha ferite sul volto. Attesa per l'autopsia
Alpinismo, altro morto sul Bianco
Alpinismo, altro morto sul Bianco
Vittima lituano di 38 anni. Erano in tre, slegati. Cade un secondo alpinista grave in ospedale, illesa la donna che era con loro. Salgono a 7 i morti in pochi giorni
Catena di morti in montagna, le guide alpine aostane in lutto
Catena di morti in montagna, le guide alpine aostane in lutto
Morti Federico Daricou, 38 anni, gravissimo Granfranco Sappa, 61. Commozione a Montalcino per Giuditta Parisi, 47enne, grafica e testimonial anti-cancro. Gli amici piangono "Teino", caduto sul Rosa. Le vittime in Svizzer
Grand Combin, centrati dalle pietre morti donna alpinista e guida alpina
Grand Combin, centrati dalle pietre morti donna alpinista e guida alpina
Ciao Valentina, climber senza sponsor ma con il tuo inseparabile vecchio zaino...
Ciao Valentina, climber senza sponsor ma con il tuo inseparabile vecchio zaino...
Storia dell'alpinista morta giorni fa nell'are adel Pizzo Andolla, tra Italia e Vallese. Aveva 28 anni, scalava in solitaria e scriveva il suo indomito amore per la natura su Facebook
Skardu: Francesco sta meglio, in salvo per miracolo
Skardu: Francesco sta meglio, in salvo per miracolo
Gli accertamenti nell'ospedale di Skardu, Pakistan, esclusione lesioni gravi. Il suo salvataggio dimostra che lo spirito della montagna ancora vive nella comunità degli alpinisti. Un grazie ai piloti pakistani e alle nostre istituzioni