Neri e latini più 'inquinati' dei bianchi

| Le condizioni socio-economiche espongono le comunità nere e latine Usa a condizioni ambientali assai peggiori della comunità bianca. Abitano in case vicine industriali, impianti energetici in periferie invase dai gas auto

+ Miei preferiti

I neri e gli ispanici USA sono esposti in modo sproporzionato all'inquinamento atmosferico causato principalmente dal comportamento dei consumatori dei bianchi negli Stati Uniti. I ricercatori lo chiamano "disuguaglianza di inquinamento" (l'iniquità riguarda le differenze ingiuste ed evitabili e quindi è diversa dall'ineguaglianza che può semplicemente descrivere i risultati diseguali). Lo raccanta il Guardian e altri media USA. L'esposizione all'inquinamento atmosferico è importante; è il maggiore fattore di rischio per la salute ambientale negli Stati Uniti, con un totale di circa 100,00 morti all'anno. A marzo, Christopher W Tessum e i suoi colleghi di ingegneri ed economisti hanno cercato di quantificare queste differenze in uno studio pubblicato negli Atti dell'Accademia Nazionale delle Scienze. Molte analisi di impatto ambientale si concentreranno su chi inala l'inquinamento (le comunità più povere, spesso situate vicino alle centrali a carbone) o altri emettitori (le centrali elettriche o le fabbriche stesse) piuttosto che guardare ai singoli consumatori che richiedono i prodotti che producono le emissioni. Questo studio ha adottato un approccio diverso studiando il consumo personale, dal consumo agricolo all'uso di veicoli diesel.

Il team ha scoperto che i bianchi e le persone di altre razze hanno un'esposizione all'inquinamento atmosferico inferiore di circa il 17% rispetto a quella causata dal loro consumo. I neri e gli ispanici inalano rispettivamente il 56% e il 63% di esposizione in eccesso rispetto al loro consumo. I ricercatori hanno misurato il particolato fine (descritto come PM2.5), che sono piccole particelle più strette di un capello umano che possono essere facilmente inalate che si depositano in profondità nei polmoni. Le particelle possono causare problemi cardiovascolari, aggravare condizioni preesistenti come l'asma e aumentare la mortalità per cancro, ictus e malattie cardiache. Negli ultimi anni, queste emissioni negli Stati Uniti sono diminuite grazie in parte alle regole dell'aria pulita, ma le disuguaglianze rimangono.

 

Ambiente
L’ultima sfida di Stati Uniti e Cina: salvare il mondo
L’ultima sfida di Stati Uniti e Cina: salvare il mondo
Dal summit alla Casa Bianca emerge il desiderio delle due superpotenze di guidare il pianeta fuori dall’emergenza climatica
Biden sprona i leader mondiali nella lotta ai cambiamenti climatici
Biden sprona i leader mondiali nella lotta ai cambiamenti climatici
Nel corso del summit online previsto alla Casa Bianca sono attesi “discorsi importanti” sia dal presidente americano che da quello cinese
2021, l’anno in cui sul clima si farà sul serio
2021, l’anno in cui sul clima si farà sul serio
È quello che auspica un nuovo rapporto delle Nazioni Unite sulla salute del pianeta: fra i suggerimenti quello di sfruttare l’anno della pandemia per un nuovo inizio
Risolto il mistero dei crateri siberiani
Risolto il mistero dei crateri siberiani
Secondo gli scienziati si tratterebbe di un anomalo accumulo di metano dovuto ai cambiamenti climatici che stanno interessando una zona ricca di permafrost. È un altro messaggio di allarme di un pianeta che sta morendo
John Kerry: il prossimo summit sul clima è l’ultima occasione
John Kerry: il prossimo summit sul clima è l’ultima occasione
L’inviato speciale per il clima del presidente Biden si dice pronto a fare la propria parte, mentre dalla Casa Bianca partivano altri ordini esecutivi in favore dell’ambiente
10 minuti di ricarica per 400 km di autonomia
10 minuti di ricarica per 400 km di autonomia
Una nuova batteria per auto elettriche ideata un team di scienziati della Penn State University, in America: ha peso, volume e costi molto bassi, perché possa diventare patrimonio dell’umanità e cambiare le sorti del pianeta
Clima, le promesse dei potenti della Terra
Clima, le promesse dei potenti della Terra
Riuniti in modo virtuale ai tavoli del “Climate Ambition Summit”, rinnovano gli impegni nella lotta ai cambiamenti climatici. Biden annuncia il ritorno degli Stati Uniti
Singapore, via libera alla carne creata in laboratorio
Singapore, via libera alla carne creata in laboratorio
È il primo Paese al mondo ad autorizzare un prodotto nato dalla coltivazione in vitro di cellule animali. Secondo gli esperti, un settore che nei prossimi anni vivrà una crescita esponenziale
Australia, il novembre più caldo di sempre
Australia, il novembre più caldo di sempre
La colonnina di mercurio è salita ad oltre 40° di giorno scendendo a 30 di notte. La preoccupazione delle autorità, che temono nuovi e devastanti incendi
Il fiume sotto il ghiaccio della Groenlandia
Il fiume sotto il ghiaccio della Groenlandia
La più grande isola del mondo perde una quantità di ghiaccio enorme e ogni anno la situazione peggiora. Lungo una valle nel nord dell’isola dovrebbe scorrere un fiume il cui studio consentirà valutazioni più precise sul clima terrestre